Tech 19 marzo 2019

Jabra Elite Active 45e, auricolari wireless per lo sport

Jabra Elite Active 45e

Jabra, affermato marchio del settore audio, ha di recente annunciato i nuovi auricolari Jabra Elite Active 45e, un modello wireless della famiglia Jabra Elite che si affianca alle affermate Jabra Elite Sport.

Con le Jabra Elite Active 45e l’azienda propone di nuovo un modello indirizzato a chi fa sport, e punta in particolare sulla comodità e la resistenza. Sono inoltre cuffie impermeabili, che non temono il sudore o l’occasionale pioggia per chi fa sessioni di corsa anche in caso di maltempo. Dal punto di vista tecnico, vantano una certificazione IP67.

Come tanti altri auricolari moderni, anche la Jabra Elite Active 45e offrono piena compatibilità con gli assistenti vocali Amazon Alexa, Apple Siri e Google Assistant: grazie ad essi, si potranno fare molte azioni tramite un semplice comando vocale.

Jabra Elite Active 45e

Le nuove Jabra Elite Active 45e hanno due microfoni, usati per ridurre al minimo i disturbi dovuti al rumore esterno e garantire che il nostro interlocutore ci senta nel miglior modo possibile. Stando ai dati ufficiali, l’autonomia è di ben 9 ore, ed è possibile ottenere un’ora in più in soli 15 minuti. Tramite l’applicazione Jabra Sound+, permette di controllare con precisione i parametri audio.

“Questi nuovi auricolari sportivi sono progettati per coloro che desiderano una vestibilità comoda e sicura durante l’allenamento e la pratica sportiva. Il design resistente e l’esperienza superiore di chiamata e fruizione della musica fanno sì che gli Elite Active 45e siano l’ideale strumento per ogni tipo di allenamento”, ha commentato il Vice presidente jabra Calum MacDougall. “Inoltre, i nuovi Elite Active 45e beneficiano dell’esperienza wireless di Jabra e della comprovata esperienza di un’eccellente connettività senza fili.”

I nuovi Jabra Elite Active 45e sono già in commercio, con un prezzo di listino pari a 99 euro. In alternativa, ci si può orientare su modelli come gli Huawei FreeBuds, i JBL Free o i Samsung Gear IconX 2018.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Auricolari True Wireless
Tech 7 settembre 2020

Perché dovreste comprare auricolari True Wireless con ANC invece di quelli normali

Molti smartphone hanno un paio di auricolari inclusi nella confezione, ma nella maggior parte dei casi (tutti i casi in effetti) non sono auricolari di buona qualità, e vanno bene per qualche chiamata

Samsung Soundbar
Tech 8 aprile 2019

Samsung, le nuove soundbar con Dolby Atmos e connettività Bluetooth

Samsung ha da poco ampliato la sua gamma di soundbar con ulteriori due modelli realizzati in collaborazione tra Samsung Audio Lab e Harman Kardon. Si chiamano HW-Q70R e HW-Q60R e arriveranno sul

Tech 25 marzo 2019

Anker Zolo Liberty+, alternativa economica alle Apple AirPods

Apple ha praticamente creato la categoria degli auricolari true wireless con le prime AirPods, e ha ulteriormente raffinato il prodotto con le nuove AirPods 2. Si tratta di un prodotto eccellente, che