Tech 17 febbraio 2021

Moto G10 e Moto G30: ecco i nuovi smartphone Motorola

Moto G10

Moto G10 e Moto G30 sono stati annunciati ufficialmente da Motorola. Chi segue la scena smartphone, si sarà immediatamente reso conto di un cambio di nomenclatura. La casa alata infatti ha deciso di abbondare i suffissi che caratterizzavano i suoi dispositivi, come Moto G9 Plus o Moto G9 Power. Da oggi, verrà utilizzato un nuovo schema numerico.

Partiamo da Moto G10, il più economico tra i due. È uno smartphone di fascia bassa basato sullo Snapdragon 460 di Qualcomm che abbiamo già avuto modo di apprezzare su altri dispositivi, come OPPO A53. Il processore è assistito da 4 Gigabyte di RAM e 128 Gigabyte di memoria interna espandibile tramite micro-SD, per cui avrete spazio a sufficienza per conservare i vostri ricordi e non solo.

Moto G10

Moto G10

Il comparto fotografico segue le tendenze del momento: principale da 48 megapixel, grandangolare da 8 Megapixel e due sensori da 2 Megapixel per le macro e la profondità di campo. I selfie invece verranno scattati con una fotocamera da 8 Megapixel. Il display è un pannello IPS LCD da 6,5 pollici con risoluzione Full-HD+.

Moto G30 invece è più potente grazie al processore Snapdragon 662 affiancato a 6 Gigabyte di RAM. La memoria interna resta da 128 Gigabyte così come il display che, però, in questo caso raggiunge una frequenza di aggiornamento a 90 Hz, per cui le immagini appariranno più fluide. Qualche cambiamento anche alla voce fotocamera: il sensore principale è da 64 Megapixel e la fotocamera anteriore è da 13 Megapixel.

Moto G30

Moto G30

In entrambi i casi, la batteria integrata è da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida a 10W per Moto G10 e a 20W per Moto G30. Le schede tecniche si completano con il Bluetooth 5.0, il jack audio da 3,5 mm, supporto Dual-SIM e NFC. La piattaforma software è Android 11 in versione quasi stock. Motorola introduce pochissime personalizzazioni e sempre molto utili.

Moto G10 sarà disponibile a fine febbraio da 189,90 euro nella colorazione Aurora Grey. Mentre si sale a 239,90 euro per Moto G30 nella colorazione Phantom Black. Quest’ultimo in particolare dovrà affrontare l’agguerrita concorrenza di smartphone con caratteristiche tecniche più avanzate, come per esempio Poco X3 NFC.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Smartphone refresh rate
Tech 10 marzo 2021

Refresh rate: cos’è, vantaggi e svantaggi

La maggior parte degli smartphone oggi offrono un refresh rate dello schermo superiore a 60 Hz. Una caratteristica molto pubblicizzata dai vari produttori che cercano in questo modo di differenziare i loro