Tech 13 agosto 2018

Moto G6 Plus: top-level a lunga autonomia

moto-g6

Moto G è già passato alla storia come lo smartphone più venduto in casa  Motorola. A quanto pare però il pieno potenziale non è stato ancora del tutto raggiunto, visto che sul mercato è arrivato da poco il Moto G6 Plus.

Moto G6 Plus: filmati in formato 4K, doppia fotocamera sul retro

Motorola Moto G6 Plus, dalla scocca in metallo (frame laterale) e vetro (fronte e retro), sfoggia anteriormente lo scanner di impronte digitali e la fotocamera da 8 megapixel (apertura f / 2.2, obiettivo a 80 gradi). Sul retro linee curve, due telecamere, (allineate orizzontalmente) e la dual-camera da 12 megapixel (apertura f / 1.7, obiettivo 78 gradi, dimensione pixel 1,4um) e 5 megapixel (apertura f / 2,2, obiettivo 79 gradi). Il nuovo modello ha un doppio LED flash Dual-Tone e monta una camera avanzata, in grado di scansionare testi, riconoscere oggetti e luoghi caratteristici e registrare video in 4K alla risoluzione di 3840×2160 pixel.

Dual Autofocux Pixel, Selective Focus: tecnologie di ultima generazione

La cosiddetta “tecnologia Dual Autofocus Pixel” riduce drasticamente i tempi di messa a fuoco. Il “Selective Focus” consente invece di cambiare il fuoco dell’immagine dopo aver scattato la foto. Il display è un Full Vision 5,9” fullHD+, con risoluzione 2160 x 1080 e rapporto di forma 18:9. Il dispositivo comprende un rivestimento idrorepellente (p2i-rated) estremamente contenuto per spessore, pari ad appena 8 mm. La funzionalità Moto Display permette di visualizzare le notifiche e interagire col pannello anche quando è in modalità stand-by.

Sistema operativo Android 8.0 Oreo, octa-core Snapdgron 630

Lo smartphone, su sistema operativo Android 8.0 Oreo, integra un octa-core Qualcomm Snapdragon 630 con clock massima di 2,2 GHz e GPU Adreno 508. In dotazione anche una Radio FM stereo, la batteria 3.200 mAh a ricarica rapida (tecnologia TurboPower) e parecchi sensori, tra cui l’accelerometro, il giroscopio, sensori di luminosità e prossimità, il magnetometro e gli ultrasuoni. Non manca inoltre il Bluetooth 5.0, il Wi-Fi a doppia banda, l’NFC,  il GPS A-Glonass BDS Galileo, l’uscita USB-C e il jack audio da 3.5 mm. Il trasferimento dei dati e la navigazione in rete sono eccellenti grazie al modulo LTE 4. Il nuovo Moto G6 Plus, disponibile nelle varianti da 4 e 6 GB di RAM, è in vendita a partire da 299 euro.

luca
luca

Nasce in Calabria, cresce a Milano. Mezzadro del mestiere, si sente più blogger che giornalista, nonostante le prestigiose e ormai di lunga durata collaborazioni con “Il Giornale” e “Il Giorno”. Una vita trascorsa a pane e calciomercato, segue tutti gli sport ma non ne pratica uno, teoria che ha accompagnato i più grandi giornalisti italiani. Che sia la strada giusta?...Leggi tutto

Altri articoli che potrebbero interessarti

fotocamera-Motorola One
Tech 23 febbraio 2020

Motorola One Zoom: smartphone di fascia media con 4 fotocamere integrate

Motorola One Zoom è uno smartphone di fascia media che punta tutto sul comparto fotografico. Nella parte posteriore di questo smartphone Motorola ci sono infatti ben 4 fotocamere integrate in un modulo

razr
Tech 15 febbraio 2020

Motorola RAZR: un miracolo di ingegneria difficile da riparare

Abbiamo parlato più volte dei report che il team di iFixit fornisce con estrema precisione. La nota testata si occupa infatti di smontare i più recenti e innovativi dispositivi tecnologici, non solo

Trend 12 febbraio 2020

I migliori smartphone di fascia media a febbraio 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 8 novembre 2019, è stato aggiornato in data 12 febbraio 2020) Se guardiamo alla lista degli smartphone più cercati, si potrebbe pensare che i consumatori