Tech 18 ottobre 2019

Motorola: lo smartphone pieghevole arriva il 13 Novembre?

Motorola Vrazr

All’inizio dell’anno, in concomitanza con le presentazioni di Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X, ovvero i due smartphone con display pieghevole che tanto hanno fatto parlare di sé, sono stati molti i produttori che hanno seguito la stessa linea, tra cui Motorola. Secondo le fonti più informate infatti, l’azienda sta sviluppando uno smartphone con display flessibile che potrebbe far ritornare in vita l’iconico Motorola VRazr.

Si chiamerebbe infatti Motorola Vrazr e, al contrario dell’approccio adottato da Samsung e Huawei, ovvero quello di creare un dispositivo dal grande display che una volta aperto diventi ancora più grande, Motorola sembra aver scelto la strada della compattezza, progettando uno smartphone che una volta richiuso diventi davvero molto compatto e trasportatile.

Adesso però i rumors sembrano essere diventati realtà. È infatti stato rilasciato un teaser sotto forma di un’immagine animata, che indica la data del 13 novembre 2019 e mostra quella che sembra a tutti gli effetti una vecchia cerniera di uno smartphone a conchiglia.

Teaser Razr

Ecco il teaser che mostra la cerniera di uno smartphone e la data del 13 novembre.

Ovviamente è difficile fare previsioni riguardo l’hardware, le prestazioni e la tipologia di dispositivo, in quanto Motorola non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali ed è stata molto brava a non far sfuggire immagini e informazioni che lasciassero trapelare molti dettagli sul nuovo dispositivo.

Il foldable Motorola Razr potrebbe a tutti gli effetti rappresentare la vera novità di quest’anno. Negli ultimi due anni la tendenza è infatti sempre stata quella di ingrandire gli schermi, inserire processori sempre più potenti, rinunciando fin troppo spesso alla portabilità e alla compattezza invece tanto in voga durante i primi anni 2000, periodo durante il quale sono state diverse le aziende a proporre cellulari sempre più compatti.

Insomma potrebbe davvero essere l’anello mancante tra gli smartphone più grandi, come OnePlus 7 Pro e Galaxy Note 10, e quel desiderio di portabilità unito ad alte prestazioni, finora ricercato solo da Sony con la sua serie compact e con il recente Xperia 5.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Trend 8 novembre 2019

Quali sono i migliori smartphone di fascia media tra i 150 e i 300 euro?

I 10 migliori smartphone di fascia media, selezionati per voi da Trovaprezzi Gli smartphone top di gamma, come l’iPhone 11, il Samsung Galaxy S10 o lo OnePlus 7T Pro tendono a monopolizzare

Motorola RAZR
Tech 5 novembre 2019

Motorola RAZR: ecco la prima immagine

Motorola RAZR è la novità più attesa di questo novembre, almeno per quanto riguarda l’ambito smartphone. L’originale RAZR fu un cellulare innovativo, che univa design, funzionalità e sottigliezza, sin da subito diventato

Moto 360
Tech 2 novembre 2019

Moto 360 2019: torna uno degli smartwatch più famosi

Lo smartwatch Moto 360 è arrivato alla terza generazione, annunciata ufficialmente il 29 ottobre 2019. Si tratta ancora di uno smartwatch dal quadrante circolare, un dettaglio che qualche anno fa faceva del