Tech 10 settembre 2020

Motorola RAZR 5G: lo smartphone pieghevole si rinnova

Motorola Razr 5G

Motorola ha annunciato ufficialmente il Motorola Razr 2020, vale a dire la nuova versione dello smartphone pieghevole Motorola Razr, presentato nel 2019.

Si tratta ancora una volta di uno smartphone molto costoso, con un prezzo fissato a ben 1.599 euro per l’Italia. Sembra anche un prodotto fantastico, che riesce a superare molte delle piccole lacune che aveva il modello precedente.

Motorola Razr 5G

Il nuovo Motorola Razr 5G è uno smartphone 5G dal design a conchiglia. All’interno c’è uno schermo pieghevole, con una linea divisoria davvero molto sottile, praticamente invisibile. Ha una fotocamera principale da 48 megapixel e una batteria da 2.800 mAh, più grande rispetto a quella dell’anno scorso.

Esternamente c’è un secondo schermo chiamato “Quick View”, dove è possibile leggere alcune informazioni essenziali (notifiche, orario, carica residua, etc.). Questo secondo schermo permette di usare il telefono senza effettivamente aprirlo, il che è sicuramente una comodità in più.

Naturalmente usare le app sul piccolo schermo secondario ha qualche controindicazione, ma in molte situazioni, ne siamo certi, può essere una cosa utile e positiva. Le applicazioni immediatamente raggiungibili sullo schermo Quick View sono personalizzabili, così ognuno ci potrà mettere ciò che preferisce.

Una volta aperto invece il Motorola Razr 2020 offre uno schermo OLED da 6,2”. Non è quindi tra gli schermi più grandi disponibili ma è sicuramente di dimensioni generosi. Il formato 21:9 inoltre offre uno spazio particolarmente adatto alla visione di film e serie TV. Di contro, quando è chiuso il Razr 2020 è particolarmente compatto.

Motorola Razr 5G

Motorola assicura che il sistema di chiusura è stato testato per resistere fino a 200.000 piegature, che dovrebbero bastare a chiunque per l’intera vita dello smartphone. Secondo l’azienda, infatti, questo dato si traduce in 5 anni per chi usa il telefono molto intensamente, e un tempo più lungo per tutti gli altri.

All’interno troviamo il processore Qualcomm Snapdragon 765G, mentre la fotocamera principale da 48MP usa la tecnologia quad-pixel per offrire una qualità fotografica all’altezza dei migliori smartphone al mondo, da questo punto di vista. La stabilizzazione ottica è attiva anche durante la registrazione dei video.

Un dettaglio interessante è che la fotocamera principale si usa anche per gli scatti frontali, i selfie, quando lo smartphone è chiuso. In questo caso lo schermo Quick View si usa per vedere l’anteprima dell’inquadratura. C’è comunque una seconda fotocamera da 20MP, internamente, da usare per i selfie o le videochiamate quando il Razr 2020 è aperto.

È senza dubbio un top di gamma, pronto a competere con modelli come il Samsung Galaxy S20 Ultra 5G o l’iPhone 11 Pro, che non sono pieghevoli ma costano entrambi meno di 1.000 euro.

Una differenza, quella di prezzo, che rinnova la proposta dell’anno scorso. Bisogna pagare un sostanzioso extra per avere un prodotto tecnologicamente avanzato come il Motorola Razr 2020. Starà a ognuno di noi decidere se ne vale la pena, consapevoli del fatto che in molti aspetti i concorrenti possono ancora fare meglio – ma rinunciando all’incredibile design pieghevole.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Trend 2 ottobre 2020

I migliori smartphone di fascia media ad ottobre 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it l’8 novembre 2019, è stato aggiornato il 2 ottobre 2020. I prezzi presenti nell’articolo si riferiscono a tale data) La lista smartphone più cercati dai

Mototrola Razr 5g
Tech 26 settembre 2020

Recensione Motorola Razr 5G: smartphone pieghevole con display esterno funzionale

Il crescente successo degli smartphone pieghevoli sembra anticipare le future tendenze del settore in termini di design. Allo stesso tempo, però, questo fattore di forma non è certo inedito, basti ricordare alla

motorola_history
Tech 29 agosto 2020

Motorola: il brand che ha fatto la storia delle telecomunicazioni

Quando si parla di telefonia e telecomunicazioni Motorola è il primo brand da citare. Del resto è grazie alla azienda statunitense che per la prima volta al mondo è stata effettuata una comunicazione