Tech 29 settembre 2020

OnePlus 8T, arriva la conferma: non ci sarà una versione Pro

One Plus 8

Dopo le indiscrezioni delle ultime settimane, il produttore di smartphone OnePlus ha confermato che non ci sarà un 8T Pro. Il CEO della società Pete Lau ha scelto il social network cinese Weibo per dare qualche anticipazione sul lancio di OnePlus 8T previsto per il 13 ottobre prossimo e tra queste c’è la smentita di una versione Pro.

L’intenzione dell’azienda, infatti, è quella di avere soltanto un modello top di gamma all’anno che venga escluso dagli aggiornamenti semestrali come nel caso della versione T di OnePlus 8.

Il messaggio del CEO ai fan è stato molto chiaro: chi vuole un dispositivo flagship o “di livello Pro”, come l’ha definito, può fare ancora riferimento al OnePlus 8 Pro. Anche con la serie T in commercio, il modello flagship resterà infatti ancora competitivo.

oneplus-8t

Secondo quanto trapelato fino ad ora, la versione aggiornata dell’OnePlus 8 dovrebbe avere uno schermo a 120 Hz, una batteria da 4.500 mAh e dovrebbe avere una delle ricariche più veloci disponibili su smartphone. Anche a fronte di questa versione aggiornata, l’8 Pro manterrà comunque delle caratteristiche extra che non ci saranno sulla serie T come la ricarica wireless, un teleobiettivo e una maggiore risoluzione del sensore ultra grandangolare.

La scelta di OnePlus non sorprende più di tanto guardando a quanto accaduto l’anno scorso. OnePlus 7T Pro, ad esempio, aveva apportato degli aggiornamenti solo marginali rispetto al modello base, mentre il salto tra OnePlus 7 e OnePlus 7T era stato decisamente più significativo grazie a una maggiore refesh rate e all’aggiunta di un sensore teleobiettivo.

In ogni caso, secondo quanto anticipato sull’evento di ottobre, le sorprese non dovrebbero mancare dato che ci sarà spazio per altri annunci oltre a quelli che riguardano la serie 8T. Da più parti si sono moltiplicate le indiscrezioni su un possibile lancio di un nuovo paio di auricolari true wireless, di uno smartwatch e di un nuovo modello della serie Nord per il mercato statunitense.

Luca Salerno
Luca Salerno

Da circa 17 anni mi occupo di giornalismo ed editoria, mentre ad ancora prima risale la mia passione per la tecnologia iniziata nei lontani anni ‘80 con un Commodore 64. Questi due interessi sono stati sempre una costante nella mia vita e ritengo che riuscire a conciliarli nella mia attività professionale sia un vero privilegio.

La mia formazione universitaria in Scienze...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Xiaomi Mi TV 4s
Tech 22 ottobre 2020

Xiaomi punta al traguardo di 14 milioni di smart TV entro l’anno

Xiaomi è conosciuta principalmente in Italia per i suoi modelli di smartphone ma l'azienda ha anche una vasta gamma di altri prodotti a partire dalle smart TV. I numeri di questo produttore

Acer Swift 3X
Tech 22 ottobre 2020

Il nuovo notebook da gaming di Acer promette un’autonomia di 18 ore

I computer portatili da gaming solitamente sono molto potenti e con caratteristiche particolarmente avanzate ma questo ha delle conseguenze non indifferenti sull'autonomia complessiva. Acer con il suo nuovo modello Swift 3X, il primo

iPhone 12
Tech 22 ottobre 2020

iPhone 12: il caricabatterie wireless MagSafe funziona anche sui modelli Android

Una delle novità principali di iPhone 12 è sicuramente la nuova tecnologia di ricarica wireless ribattezzata MagSafe. Grazie ad alcuni magneti presenti sul retro, lo smartphone riesce ad allinearsi ancora meglio alla