Tech 25 settembre 2020

OnePlus 8T avrà la ricarica più veloce mai vista su uno smartphone

oneplus-8t-copertina-5f6d97e51e6c4

OnePlus 8T arriverà sul mercato il 14 ottobre prossimo e, con l’avvicinarsi della data di uscita, si moltiplicano le indiscrezioni e le notizie ufficiali sul nuovo smartphone del produttore cinese. Dopo alcune voci apparse nel giugno scorso, nelle ultime ore è stato confermato che una delle caratteristiche principali del nuovo smartphone sarà la ricarica veloce che promette tempi di caricamento della batteria mai visti sul mercato consumer.

La competizione sotto questo aspetto è molto agguerrita tra i vari produttori e, stando alle specifiche tecniche, OnePlus 8T sembra avere un buon vantaggio sulla concorrenza.

In un post sul forum ufficiale, OnePlus ha confermato che il nuovo smartphone supporterà la ricarica veloce a 65 W, ovvero il doppio rispetto a quella vista su OnePlus 8 Pro. Tradotto in tempi effettivi, questo significa che OnePlus 8T potrà essere ricaricato completamente in appena 39 minuti, mentre per portare la batteria al 58% ce ne vorranno quindici. OnePlus ha anche confermato che lo smartphone avrà una batteria da 4.500 mAh che lo metterà alla pari di modelli flagship come Samsung S20 Plus.

oneplus-8t-scheda tecnica

I tempi di ricarica di OnePlus 8T sono, al momento, i più veloci nel settore smartphone riuscendo a superare anche quei modelli che attualmente vantano le migliori prestazioni sotto questo profilo come il recente Oppo Find X2 Pro. Alcuni produttori come Xiaomi e Realme hanno anche annunciato recentemente di avere a disposizione soluzioni di ricarica veloce da 100 W, ma questa tecnologia verrà implementata soltanto in un futuro prossimo.

Per capire come la ricarica veloce da 65 W si inserisce nel panorama smartphone, basta guardare ad alcuni dei principali flagship sul mercato, ad esempio la serie S20 di Samsung si ferma a 25 W e iPhone 11 ad ancora meno con un valore di 18 W di ricarica.

One Plus 8T (e probabilmente anche la versione Pro) arriveranno sul mercato il 14 ottobre prossimo e al momento sappiamo che il display sarà da 6,55 pollici con un refresh rate da 120 Hz e una luminosità fino a 1.100 nit. Infine il rapporto tra schermo e corpo dello smartphone sarà del 91,9%, il che significa che avrà dei bordi meno accentuati rispetto al recente OnePlus Nord e altri modelli recenti dello stesso marchio.

Luca Salerno
Luca Salerno

Da circa 17 anni mi occupo di giornalismo ed editoria, mentre ad ancora prima risale la mia passione per la tecnologia iniziata nei lontani anni ‘80 con un Commodore 64. Questi due interessi sono stati sempre una costante nella mia vita e ritengo che riuscire a conciliarli nella mia attività professionale sia un vero privilegio.

La mia formazione universitaria in Scienze...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Sony A8
Tech 26 ottobre 2020

Sony Bravia A8 ha uno dei processori più potenti su smart TV

Annunciata nel corso del CES 2020, la serie A8 di OLED TV di Sony comprende i nuovi modelli della casa giapponese che sono dotati di uno dei processori più avanzati presenti sul mercato

OnePlus Nord
Tech 26 ottobre 2020

OnePlus Nord: il design dei nuovi modelli appare in rete

Il modello OnePlus Nord è stato sicuramente uno dei telefoni di fascia media più apprezzati degli ultimi mesi. Lo smartphone, infatti, è riuscito a proporre delle specifiche tecniche tipiche dei dispositivi premium

Huawei Nova 8 SE
Tech 26 ottobre 2020

Huawei pronta a lanciare un nuovo modello della serie Nova con display OLED

Huawei Nova è una delle serie di fascia media che il produttore di smartphone propone sul mercato regolarmente ormai da quattro anni. Nel 2019 era arrivato, ad esempio, il Huawei Nova 5T che