Tech 3 luglio 2020

OnePlus: ecco i nuovi televisori

OnePlus

OnePlus è alla continua ricerca di opportunità e ha da poco espanso la sua gamma prodotti oltre ai rinomati smartphone presentando una nuova linea di televisori, dotati di Android TV, retroilluminazione LED, tanta tecnologia e prezzi competitivi.

La gamma TV è per il momento disponibile solamente in India, ma non è da escludere che i nuovi dispositivi possano arrivare anche in altri mercati nel giro di poco tempo: si chiamano 55U1, 43U1 e 32Y1, sigle che indicano la diagonale dei pannelli utilizzati. Saranno disponibili nelle dimensioni da 32, 43 e 55 pollici che sono anche tra le più apprezzate dagli utenti italiani, che sebbene amino investire in nuove tecnologie dedicate all’intrattenimento, hanno necessità di acquistare dispositivi moderni ma con dimensioni contenute, soprattutto nelle grandi città dove gli spazi potrebbero essere più limitati.

Tutti e tre i televisori adottano uno stile minimalista, che ricorda quello usato da altri concorrenti come l’LG B9 o il Sony XH90, con una base molto piccola e con sviluppo orizzontale. Le finiture sono comunque molto eleganti, con alcuni particolari che ricordano la fibra di carbonio. Il modello da 55 pollici ha un pannello con risoluzione UltraHD, ovvero 3840 x 2160 pixel, che copre il 93% dello spazio colore DCI-P3 e supporta l’HDR con i profili HDR10, HDR10+, HLG e Dolby Vision.

 nuova OnePlus TV

La nuova OnePlus TV parte da circa 600 euro.

Sotto la scocca di questi TV OnePlus pulsa un processore MediaTek MT5887, ovvero un quad-core coadiuvato da 3 GB di RAM e 16 GB di archiviazione interna. È lo stesso SoC usato anche su altri modelli, soprattutto a marchio Philips.

Il sistema operativo è Android TV, personalizzato con interfaccia OnePlus. Ci sono infatti alcune applicazioni come Oxygen Play, un aggregatore che propone contenuti in base ai gusti degli utenti, Content Calendar, una sorta di agenda e OnePlus Connect. Quest’ultima è un’applicazione che permette agli utenti di condividere facilmente i contenuti del proprio smartphone sul televisore e l’azienda ha dichiarato che arriverà anche la versione per iPhone.

Per quanto riguarda l’audio, sempre il modello da 55 pollici integra un sistema con due satelliti e due speaker con una potenza complessiva di 30 Watt. Non manca la compatibilità con il Dolby Atmos e il DTS-HD. Capitolo prezzi, il nuovo televisore viene proposto con un listino di circa 600 euro.

I modelli con diagonale di 43 e 32 pollici contano rispettivamente su pannelli con risoluzione FullHD e HD e vengono proposti con prezzi di 270 e 150 euro. Proposte dunque molto allettanti, che si posizionano in piena fascia media con caratteristiche decisamente interessanti.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Mi TV
Tech 27 maggio 2020

Xiaomi: ecco le nuove smart TV anche in Italia

Xiaomi ha presentato la nuova gamma di televisori smart con Android TV 9.0 anche per il mercato italiano. Si parte da 199 euro fino ad arrivare al top di gamma da 65