Tech 3 aprile 2020

Pocophone F2 ottiene la certificazione CEE

pocophone-f2

Pocophone F2 non è una novità assoluta. Ne abbiamo già parlato in passato in un nostro articolo e sono emerse col tempo varie schede tecniche e alcune voci che affermavano che lo smartphone sarebbe stato una versione personalizzata del top di gamma Redmi K30 Pro.

Il direttore generale di POCO India, C. Manmohan, ha però dichiarato che Pocophone F2 sarà uno smartphone completamente nuovo, con specifiche e design progettate da zero e che non ci saranno parentele con altri smartphone.

L’F2 dovrebbe riprendere la filosofia di flagship killer vista con il primo Pocophone, ovvero un dispositivo con hardware da vero top di gamma, dunque si presume la presenza dello Snapdragon 865, esattamente lo stesso processore usato da Xiaomi nel Mi 10 e Mi 10 Pro, ma anche nella versione internazionale di Galaxy S20 e S20 Plus, con un prezzo però da smartphone di fascia media.

Pocophone F1

Pocophone F1 è stato uno smartphone molto apprezzato.

Il terminale ha peraltro ottenuto la certificazione CEE, necessaria per la commercializzazione in Europa, ma non sono state riportate le specifiche tecniche. I più esperti hanno ipotizzato un prezzo che potrebbe aggirarsi sui 300 dollari e il direttore di POCO India ha confermato che sarà lo smartphone con Snapdragon 865 più economico sul mercato.

Per il momento si tratta però solamente di speculazioni. Il Pocophone F1 ha riscosso un discreto successo ma come ben sappiamo la potenza hardware non è tutto. Uno smartphone deve offrire anche autonomia, una buona costruzione, un buon comparto fotografico, aspetti che potrebbero essere sacrificati a favore dell’economicità. Bisognerà attendere la presentazione ufficiale e i primi test per scoprire se l’F2 sarà o meno un best-buy.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

waze
Tech 5 giugno 2020

Waze: nuove funzioni per proteggersi dalla pandemia

Waze è una delle applicazioni di navigazione per smartphone Android e iOS più utilizzate, in quanto permette di risparmiare diverso tempo sul percorso grazie alla segnalazione in tempo reale da parte degli

Purifier 3H
Lifestyle 5 giugno 2020

Mi Air Purifier 3H: ecco un nuovo purificatore d’aria di Xiaomi

Xiaomi ha presentato il nuovo purificatore d’aria Mi Air Purifier 3H, che va ad aggiungersi alla già ampia gamma di dispositivi pensati per eliminare le particelle più sottili e dunque rendere l’aria

Poco
Tech 5 giugno 2020

Poco F2 Pro 5G è arrivato in Italia

Poco F2 Pro 5G è uno smartphone molto atteso dagli utenti, in quanto erede del noto Poco F1 che suscitò tanto scalpore grazie al prezzo basso e a un hardware da vero