Tech 20 dicembre 2020

Recensione Xiaomi Mi 10T Lite 5G: la potenza della fascia media

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

L’accessibilità alla rete 5G non passa solamente per gli smartphone top di gamma, bensì si sta espandendo anche alle fasce inferiori, garantendo quindi ai modelli economici di sfruttare al massimo il nuovo standard di connettività. Lo Xiaomi Mi 10T Lite 5G rientra esattamente in questa cerchia di telefoni, frutto del tentativo di Xiaomi di coprire sempre più fette di mercato, ricordando che nel 2021 sarà una tra le prime aziende a esplorare le potenzialità di Snapdragon 888.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G è un telefono versatile, elegante e prestante in rapporto al prezzo richiesto, bilanciando le qualità dei suoi componenti e un design capace di tirare fuori l’identità dell’azienda cinese. Proprio per le sue particolari caratteristiche, Mi 10T Lite 5G è uno smartphone senza dubbio valido per il consumatore medio che cerca delle ottime prestazioni senza spendere cifre esorbitanti. Le configurazioni di memoria con cui può essere acquistato sono due: una da 64 GB e una da 128 GB.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Design

Voto: 8/10

Date le premesse legate al rapporto qualità prezzo espresse prima, potreste pensare che lo Xiaomi Mi 10T Lite 5G economizzi nelle scelte dei materiali della propria scocca, ma in realtà l’azienda cinese dimostra ancora una volta l’attenzione alla fisicità dei propri prodotti, proponendo in questo caso un retro in Gorilla Glass solitamente adottato per i modelli top di gamma. Oltre a dare una bella sensazione al tatto, il vetro temprato protegge perfettamente da graffi e altri piccoli infortuni. Certo, i lati rimangono in plastica, ma è il corpo centrale dello smartphone di Xiaomi che mostra la cura nel tipo di materiale in cui è raccolto.

Le dimensioni di Xiaomi Mi 10T Lite 5G sono di 165,38 x 76,8 x 9 mm con un display pari a 6,67 pollici, quindi abbastanza ampie per la fascia di mercato in cui si colloca. Anche l’aspetto generale dello smartphone ha delle caratteristiche ricercate, come il pannello posteriore dai colori vivaci come il blu, l’oro rosa o l’azzurro. La forma della scocca e la gestione dello spazio dedicato allo schermo nella parte frontale sono ben ragionate, dando a Mi 10T Lite 5G lo stesso stile di un top di gamma.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Display

Voto: 8/10

Lo schermo da 6,67 pollici di Xiaomi Mi 10T Lite 5G è un LCD con risoluzione massima di 2.400 x 1.080 pixel a 120 Hz come frequenza d’aggiornamento, uno standard molto presente negli smartphone del 2020 ma che questo Xiaomi fatica a tenere nelle riproduzioni più dinamiche con movimenti ad alto contrasto. Non essendo uno schermo OLED è qualcosa che chiaramente bisogna tenere in conto, nonostante lo smartphone di Xiaomi possa passare alla modalità 60 Hz e mantenere una qualità più che ottima.

Il display supporta il formato HDR e quindi riproduce foto e video con colori vividi e dettagli ben visibili, considerando soprattutto il prezzo di mercato. Lo schermo è molto grande e ricopre tutta la superficie fatta eccezione il piccolo foro per la fotocamera frontale: una caratteristica che tutti i modelli della sua fascia hanno. La luminosità si attesta inoltre intorno ai 540nit quando spinta al massimo: un risultato più che soddisfacente per il Mi 10T Lite 5G.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Fotocamera

Voto: 7/10

Per Xiaomi la quantità di fotocamere su un dispositivo è una qualità su cui puntare, perciò anche un modello di fascia media come Xiaomi Mi 10T Lite 5G è dotato di ben cinque fotocamere: un obiettivo principale da 64 MP, una macro da 2 MP, un grandangolare da 8 MP e un sensore di profondità da 2 MP. Per quanto possa sembrare impressionante, è in realtà solo la fotocamera principale a fare la maggior parte del lavoro, garantendo comunque delle ottime foto in condizioni di luce ideali, soprattutto per via della discreta elaborazione delle immagini.

L’esperienza utente per la fotocamera è però poco rapida e lo Xiaomi Mi 10T Lite 5G alcune volte fatica a compiere scatti un po’ più complessi di quelli statici. In particolare è lo zoom a non convincere più di tanto, dando immagini a una risoluzione inferiore rispetto a quelle scattate in condizioni normali. Tuttavia gli altri scenari d’utilizzo funzionano come ci si aspetterebbe da un modello di fascia media, il quale registra anche video a 1.080p a 30 fps.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Prestazioni

Voto: 8/10

Su Xiaomi Mi 10T Lite 5G è montato Qualcomm Snapdragon 750G, che come suggerisce il nome è uno dei processori dedicato al supporto per la rete 5G con 8 core di ultima generazione. Sebbene non sia potente come Snapdragon 765G e molto lontano dai processori top di gamma, il motore di Mi 10T Lite 5G di Xiaomi è una bella sicurezza per uno smartphone di fascia media, garantendovi comunque alte prestazioni per gli scenari di utilizzo più comune. Certo, per il gaming potrebbe non essere l’alternativa più performante sulla piazza, ma se non siete giocatori troppo esigenti verrete più che accontentati.

Il design dello Xiaomi Mi 10T Lite 5G è votato alla dinamicità e alla compattezza, qualcosa che quindi richiede alcuni compromessi in termini di performance. Tuttavia questo è un discorso molto soggettivo e che dipende dal singolo utilizzo dello smartphone nel proprio quotidiano, ciò che invece rappresenta una certezza per Xiaomi Mi 10T Lite 5G è la velocità e la reattività delle sue funzioni essenziali, oltre che la compatibilità con la rete 5G.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Autonomia

Voto 9/10

In termini di batteria, lo Xiaomi Mi 10T Lite 5G ne presenta una da 4.820 mAh e quindi abbastanza in linea con il mercato odierno. Infatti non sorprende vederlo durare un’intera giornata anche utilizzando le sue feature più avanzate come la visualizzazione a 120 Hz. Per tali caratteristiche e gestione dei consumi, il Mi 10T Lite 5G batte anche alcuni degli smartphone top di gamma più noti, specie se si decide poi di prendere qualche accorgimento per aumentare la durata della batteria.

Lo smartphone Xiaomi potrebbe infatti arrivare a durare per ben due giorni con un utilizzo moderato e senza metterlo troppo sotto sforzo, ma nel caso in cui ci sia bisogno di una ricarica anche questo modello di fascia media supporta l’ormai garantita ricarica rapida a 33 W, riempiendo del 63% la batteria in 30 minuti.

Xiaomi Mi 10T Lite 5G

Conclusioni

Voto: 8/10

Pro

Contro

Xiaomi Mi 10T Lite 5G è uno smartphone che offre una qualità superiore al prezzo di mercato, soprattutto se si considera che supporta la rete 5G. Le prestazioni sono eccellenti e la durata della batteria lo posiziona perfino sopra alcuni telefoni di fascia alta. Lo stesso può dirsi del design e dei materiali scelti per la scocca, i quali rendono il prodotto di Xiaomi elegante e leggero. Accettandone i compromessi in termini di prestazioni per scenari impegnativi come il gaming e la fotocamera non sempre al top, l’esperienza che si può avere acquistando Xiaomi Mi 10T Lite 5G è ben più soddisfacente di un qualsiasi telefono dello stesso genere.

Alessandro Palladino
Alessandro Palladino

Nato nel 1994, si è innamorato del mondo dei computer all'età di 6 anni grazie a Windows Millenium Edition. Per quanto la passione per la tecnologia lo abbia sempre accompagnato, è stato nella lettura e nella scrittura che ha trovato l'ispirazione per il proprio percorso di studi, dedicato a materie umanistiche e al mondo del giornalismo, dell'editoria e della comunicazione...Leggi tutto

Commenti

Fabiana Fenu
22 dicembre 2020, 10:59

Attenzione ai bug della Xiaomi, in particolare al bug tra MIUI 12 e processore dello Xiaomi Mi 10 Lite 5G che rende mute le chiamate. In attesa dell’aggiornamento promesso da Xiaomi, è un problema non da poco.

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

LG Wing
Tech 26 febbraio 2021

Video recensione LG Wing, lo smartphone con le ali

LG Wing non ha concorrenti. Non è uno smartphone top di gamma, non è un pieghevole (come Z Fold 2, Z Flip e Mate XS) ma, al tempo stesso, vanta un design

Insta360 copertina
Tech 25 febbraio 2021

Recensione Insta360 One R: perfetta rivale di GoPro Hero 9 Black?

Insta360 One R è un’action cam di Insta360 che porta all’estremo il concetto di modularità. È infatti composta da vari componenti che si possono cambiare, sostituire o montare in un verso o

videorecensione_asus_rog_phone3
Tech 23 febbraio 2021

Video recensione Asus ROG Phone 3, lo smartphone da gaming potente e versatile

Asus ROG Phone 3 è il nuovo smartphone da gaming top di gamma che promette massima potenza per tutti i videogiochi scaricabili dal Play Store, ma anche i titoli giocabili anche in