Samsung conferma: nessun nuovo Galaxy Note e la S-Pen arriva sui pieghevoli

La serie Galaxy Note di Samsung è al capolinea. I futuri smartphone pieghevoli invece avranno una S-Pen dedicata e materiali più resistenti.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 27 luglio 2021
Samsung Galaxy Z Flip

L’11 agosto Samsung terrà l’evento estivo Galaxy Unpacked. Fino allo scorso anno, era dedicato alla presentazione dei nuovi smartphone della gamma Galaxy Note: smartphone che si sono sempre contraddistinti per la grande versatilità di utilizzo. Quest’anno invece non sarà così. A fare da protagonisti ci saranno i nuovi smartphone pieghevoli Galaxy Z Fold3 e Galaxy Z Flip2 che saranno accompagnati dagli auricolari Galaxy Buds di nuova generazione e dal rinnovato Galaxy Watch4 basato sulla nuova piattaforma unificata realizzata in collaborazione con Google.

Da mesi, si susseguono le voci secondo cui Samsung sarebbe pronta a dire addio alla gamma Galaxy Note e a introdurre il supporto all’iconico pennino sugli smartphone pieghevoli. Oggi arriva la conferma ufficiale. In un post pubblicato sul blog aziendale, TM Roh (capo della divisione mobile di Samsung) ha dichiarato che “invece di svelare un nuovo Galaxy Note, questa volta estenderemo ulteriormente le apprezzate funzionalità dei Note a più dispositivi Samsung Galaxy”.

Galaxy Z Fold3

Credit – LetsGoDigital

Un progetto che in realtà è partito già a gennaio con la gamma Galaxy S21. Il modello Ultra è stato il primo smartphone Galaxy S a godere del supporto al pennino anche se non prevede un alloggiamento dedicato come nel Galaxy Note 20. Il produttore di Seul sottolinea di aver progettato la prima S-Pen specificatamente per i dispositivi pieghevoli. Non è ancora chiaro se verrà introdotta solo sul successore del Galaxy Z Fold2 o anche sul nuovo Galaxy Z Flip.

In fondo, sarebbe il primo il più indicato considerando l’ampia diagonale che mette a disposizione quando è aperto. È lo stesso Roh ad affermare che “il prossimo Galaxy Z Fold combina il meglio di smartphone e tablet”. Infine, il dirigente conferma che i dispositivi saranno realizzati con materiali più resistenti e durevoli dando così credito alle indiscrezioni che vedevano i nuovi smartphone pieghevoli godere delle certificazioni di resistenza e impermeabilità.

In copertina Galaxy Z Flip

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti