Samsung Galaxy S22 Ultra si sta trasformando in un Galaxy Note

Galaxy S22 Ultra potrebbe diventare il nuovo Galaxy Note, non nel nome, ma nella sostanza, portando con sé le peculiarità dei phablet.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 24 settembre 2021
Galaxy S21 Ultra

Nell’ultimo anno, Samsung ha rivoluzionato il proprio catalogo. Sono entrati gli smartphone pieghevoli e i modelli Ultra della serie Galaxy S20 e Galaxy S21, mentre la gamma Galaxy Note è stata messa da parte. A oggi non c’è alcun successore del Galaxy Note 20 e probabilmente non ci sarà; in fondo, questa tipologia di smartphone rappresentava una categoria a sé mettendo a disposizione un grande display e la produttività del pennino, elementi che sono stati traslati sul Galaxy Z Fold3 e sul Galaxy S21 Ultra.  Considerando l’introduzione del supporto alla S-Pen per questi due smartphone, la serie Galaxy Note non sembra avere più senso d’esistere.

Il prossimo Galaxy S22 Ultra potrebbe diventare il nuovo Galaxy Note. La versione Ultra, infatti, è caratterizzata già da display molto grandi (Galaxy S21 Ultra ha uno schermo da 6,8 pollici) e offre il supporto alla S-Pen, che però non gode di un alloggiamento dedicato. In pratica, si può usare ma il trasporto diventa scomodo, non essendoci uno spazio all’interno dello smartphone, ma è necessario utilizzare la cover apposita per alloggiarla, con lo svantaggio di un aumento delle dimensioni complessive già di per sé molto generose.

Galaxy S21 Ultra

Galaxy S21 Ultra

Secondo le ultime indiscrezioni, invece, Samsung è corsa ai ripari proprio su questo ultimo aspetto molto criticato dagli utenti. A quanto pare, Galaxy S22 Ultra arriverà con la S-Pen integrata, proprio come avveniva con gli smartphone Galaxy Note (per S21 Ultra, invece, deve essere acquistata separatamente).

Per quanto riguarda il resto delle caratteristiche tecniche, lo smartphone dovrebbe integrare un display da 6,81 pollici a 120 Hz, una batteria da 5.000 mAh con ricarica rapida da 65 W e quattro fotocamere posteriori: un sensore principale da 108 MP, un grandangolare da 12 MP e due teleobiettivi da 10 MP, di cui uno con zoom periscopico (10x). Insomma, ancora una volta ci troveremmo davanti un prodotto davvero premium come il modello attuale.

In copertina Galaxy S21 Ultra.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti