Tech 9 ottobre 2019

Samsung: niente più smartphone in Cina

Samsung

Samsung, che ha da poco lanciato i nuovi Note 10+ e Note 10, ha preso la drastica decisione di terminare la produzione dei suoi smartphone sul territorio cinese, a causa della massiccia concorrenza. Quello cinese è infatti il mercato più grande del mondo e vede competitor importanti per l’azienda sudcoreana, tra cui anche Huawei e Xiaomi, che con smartphone come Mi 9T e P30 Pro riescono a sfidare Samsung offrendo spesso un miglior rapporto tra prezzo e prestazioni.

Una scelta in parte giustificata anche dai risultati raggiunti in Cina negli ultimi mesi. Counterpoint, in seguito ad alcune ricerche, ha infatti stabilito che la quota di mercato di Samsung in Cina si è ridotta all’1% nel primo trimestre del 2019, rispetto al 15% di soli 5 anni fa. Una decisione sicuramente difficile, ma volta all’aumento dell’efficienza.

Samsung mercato cinese

Il colosso sudcoreano ha dichiarato che le attrezzature saranno riassegnate ad altri siti produttivi intorno al mondo, cercando di soddisfare le esigenze del mercato. Non è dunque chiaro come verranno redistribuite le attrezzature necessarie alla produzione, ma probabilmente maggiori dettagli verranno forniti nei prossimi mesi: è possibile che Samsung voglia puntare sui mercati in via di sviluppo e dove la manodopera costa meno, come India e Vietnam.

Alla base di questa drastica decisione ci sarebbe dunque non solo la piccolissima quota di mercato raggiunta da Samsung, ma anche l’innalzamento dei costi di produzione del mercato cinese. Per il colosso sudcoreano inoltre risulta estremamente difficile competere con i brand cinesi, nonostante a livello mondiale occupi ancora la prima posizione del podio.

Una scelta importante e storica per Samsung, che testimonia comunque il difficile momento che sta attraversando l’intero mercato smartphone. Da un lato un notevole calo della richiesta, dall’altro un’assenza di vera innovazione che ha portato gli utenti a rinviare il cambio di modello ogni 3-4 anni.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Motorola Vrazr
Tech 18 ottobre 2019

Motorola: lo smartphone pieghevole arriva il 13 Novembre?

All’inizio dell’anno, in concomitanza con le presentazioni di Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X, ovvero i due smartphone con display pieghevole che tanto hanno fatto parlare di sé, sono stati molti

Razer Blade
Tech 18 ottobre 2019

Razer presenta il notebook con tastiera ottica

Razer è da sempre un punto di riferimento quando si parla di periferiche dedicate al mondo dei videogiochi e anche per quanto riguarda i portatili. Il Razer Blade è infatti un’icona non

iPhone SE2
Tech 17 ottobre 2019

iPhone SE 2 in arrivo?

iPhone SE è stato senza dubbio uno degli smartphone Apple più apprezzati di sempre, grazie al prezzo contenuto (per essere un dispositivo Apple) e per essere riuscito a convincere gli utenti con