Snapdragon 778G è ufficiale e darà una nuova vita a Honor

Qualcomm ha annunciato il nuovo Snapdragon 778G 5G ma la novità più grande è che segnerà il ritorno a una nuova vita di Honor con la serie Honor 50.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 21 maggio 2021
Snapdragon 778G

Dopo essere stata investita dalle conseguenze dei divieti imposti a Huawei, Honor torna a rinascere grazie alla divisione dal colosso di Shenzhen e alla partnership con Qualcomm. Il produttore di San Diego ha appena annunciato il nuovo processore Snapdragon 778G 5G, chip che alimenterà gli smartphone di fascia media nel mondo Android e che troverà spazio a bordo della nuova serie Honor 50.

Honor, così, ha accesso a tutte le risorse che erano state vietate quando era ancora sotto l’ala di Huawei. Resta però il dubbio Google. Non è ancora chiaro se la società cinese abbia riavuto accesso a tutte le app e ai servizi di Big-G ora che di fatto è un’azienda staccata da Huawei, ad oggi ancora presente nella Entity List degli Stati Uniti.

Snapdragon 778G

In ogni caso, il futuro Honor 50 rappresenterà la rinascita di Honor e lo farà grazie al neonato Snapdragon 778G.

Com’è fatto questo nuovo processore? Riprende la maggior parte delle caratteristiche dello Snapdragon 780 montato sul Mi 11 Lite 5G di Xiaomi. Cambia però il processo produttivo (ora è a 6 nm) e perde un po’ di potenza anche nella parte grafica, ma nulla che possa davvero far notare una netta differenza nell’utilizzo quotidiano. Dunque, le prestazioni dovrebbero essere le medesime. Il chip integra il modem X53 5G che permette di collegarsi alle nuove reti 5G con una velocità che può raggiungere 3,7 Gbps. Non manca il pieno supporto al Bluetooth 5.2 e al WiFi 6E.

Per il resto, si parla delle solite ottimizzazioni in ambito fotografico con la possibilità di avere a disposizione funzioni che permettono di avere uno scatto a 22 MP da tre fotocamere differenti in simultanea o di catturare foto a 120 fps a 8 MP o a 90 fps a 12 Megapixel.

Oltre a Honor, le prime aziende a montare il nuovo Snapdragon 778G di Qualcomm sui loro smartphone saranno Motorola, OPPO, Realme e Xiaomi.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti