Tech 8 maggio 2020

Sonos rinnova la gamma di soundbar e altoparlanti

arc

Sonos sta rinnovando la sua gamma di prodotti con nuovi altoparlanti e nuove soundbar. È arrivata infatti la nuova soundbar Arc che sostituisce la precedente Sonos PlayBar. Il design è totalmente rinnovato: Sonos Arc presenta forme arrotondate, in cui prevale la grande griglia ricurva nella parte anteriore che occupa circa i 3/4 della scocca. Arriva anche la compatibilità con il Dolby Atmos.

Sonos ha infatti inserito all’interno della soundbar un sistema basato su 11 altoparlanti: due posti nella parte laterale e altri due posti nella parte superiore, in modo da diffondere il suono a cascata e fornire una migliore esperienza di ascolto.

L’azienda ha migliorato Sonos Arc anche sotto il profilo energetico: il nuovo dispositivo assorbe meno energia, con un consumo ridotto del 26% rispetto al modello che va a sostituire.

Sonos Arc

Sonos Arc è compatibile con Dolby Atmos.

La Sonos Arc è pensata per tutti coloro che adorano vedere film compatibili con tecnologia Dolby Atmos, e risulta dunque compatibile con più di 25 servizi di streaming che offrono contenuti nativi, oltre che l’adattamento a fonti sonore stereo o Dolby Digital 5.1.

Arrivano anche nuove funzioni come per esempio la modalità notturna, che adatta automaticamente il volume a un livello più basso ma comunque ben udibile, un sistema pensato per enfatizzare le voci durante i dialoghi grazie alla tecnologia Trueplay.

Nella parte posteriore è completa la parte di connettività: ci sono infatti porte HDMI eARC e ARC, ingresso ottico e il supporto per il montaggio a parete. Non manca infine l’integrazione con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant.

Sonos Arc si potrà acquistare a partire dal 10 giugno nella colorazione bianca e nera con un prezzo di 899 euro, che la pone in diretta concorrenza con altri prodotti simili come la Bose Soundbar 700. Sonos ha presentato anche un nuovo Sub wireless abbinabile alla Soundbar con un prezzo di 799 euro, e l’erede del Play:5 che adesso si chiama Five, con un prezzo di 579 euro.

Tutti i nuovi prodotti si potranno gestire con la nuova applicazione Sonos S2, che aggiunge nuove schermate per le impostazioni dedicate al Dolby Atmos ma purtroppo non compatibile con i prodotti di vecchia generazione.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

osservatorio TV
Trend 16 novembre 2019

Osservatorio TV & Co: gli over 65 i più appassionati

Era il 29 ottobre 1969 quando fu effettuata la primissima trasmissione di dati tra due computer. Da allora sono trascorsi 50 anni e il web ne ha fatta di strada, rivoluzionando radicalmente

Samsung Soundbar
Tech 8 aprile 2019

Samsung, le nuove soundbar con Dolby Atmos e connettività Bluetooth

Samsung ha da poco ampliato la sua gamma di soundbar con ulteriori due modelli realizzati in collaborazione tra Samsung Audio Lab e Harman Kardon. Si chiamano HW-Q70R e HW-Q60R e arriveranno sul

Tech 14 marzo 2019

Logitech Z606, Home-Theater 5.1 che costa poco

Logitech ha recentemente annunciato l'arrivo degli altoparlanti Logitech Z606. Si tratta dell'aggiornamento degli attuali Logitech Z506, un sistema home-theater 5.1 dal prezzo competitivo, che ha riscosso un successo più che discreto. La