Tech 2 marzo 2021

TIMVISION disponibile sugli smart display Google Nest Hub

Google Nest Hub TimVision

Belle notizie per i clienti TIM abbonati al servizio di video streaming TIMVISION. Ora è possibile guardare i contenuti della piattaforma direttamente su uno degli smart display della linea Nest Hub di Google. I due colossi dunque continuano a rafforzare la loro collaborazione per offrire ai propri clienti un’esperienza più completa e integrata con tutti i servizi offerti. Ricordiamo infatti che negli scorsi mesi è stato lanciato anche il servizio TIM Voce Smart con Google che permette di effettuare chiamate tramite i dispositivi di Big-G.

Per usufruire del catalogo di TIMVISION, i clienti già in possesso di uno smart display Nest Hub devono inserire le proprie credenziali di accesso TIMVISION all’interno dell’applicazione Google. Dalla home page dell’app Google Home bisogna cliccare su “Impostazioni” e da lì accedere alla sezione “Video“, selezionare l’app TIMVISION tra i servizi video presenti e cliccare su “COLLEGA“. A questo punto, basterà inserire e-mail e password del tuo account TIMVISION.

Google Nest Hub TimVision

Inoltre, è possibile impartire i comandi attraverso la voce interagendo direttamente con Google Assistant, l’assistente vocale sviluppato dal colosso di Mountain View e integrato sui suoi smart device e non solo. In altre parole, dove aver effettuato i passaggi preliminari per l’accesso alla piattaforma, sarà sufficiente pronunciare una frase come “Hey Google, fammi vedere Ricomincio da me su TIMVISION” per dare avvio alla vostra serie preferita o a qualsiasi altro contenuto desideriate visualizzare sullo smart display. Allo stesso modo, potrete mettere in pausa la riproduzione, tornare indietro e attivare i sottotitoli. Il tutto semplicemente attraverso i comandi vocali.

Infine, è stata introdotta la possibilità di avviare con la sola voce i contenuti TIMVISION sulle TV tramite Chromecast e tutti gli smart speaker Google Nest. Insomma, un ulteriore potenziamento delle tante funzioni offerte dai dispositivi Google che grazie all’integrazione con Google Assistant permettono all’utente di ricevere informazioni sul meteo e sul traffico, di gestire i prodotti della smart home presenti in casa come le lampadine Philips Hue, di ascoltare musica, di impostare sveglie e tanto altro come abbiamo approfondito nell’articolo dedicato a Google Assistant.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

HomePod Mini
Tech 23 marzo 2021

HomePod Mini nasconde sensori per misurare temperatura e umidità

HomePod Mini è lo smart speaker che Apple ha annunciato lo scorso ottobre. Grazie allo smontaggio del dispositivo effettuato dal team di iFixit, sono stati individuati dei sensori per il rilevamento dell’umidità

Amazon Echo Show 10
Tech 18 marzo 2021

Amazon Echo Show 10: al via i preordini in Italia

Echo Show 10 è finalmente disponibile anche in Italia. A distanza di diversi mesi dalla presentazione ufficiale, Amazon ha rilasciato la terza generazione del suo smart display anche per il Bel Paese.

Google Nest Hub 2
Tech 17 marzo 2021

Google Nest Hub 2 ufficiale: ora monitora anche il sonno

Google ha messo fine alle indiscrezioni e ha ufficialmente annunciato Nest Hub 2, la seconda generazione del suo smart display Nest Hub. Esteticamente non ci sono grandi novità rispetto al modello precedente che