WhatsApp migliora le chiamate aggiungendo nuove funzioni

Nelle prossime settimane WhatsApp introdurrà nuove funzioni per le chiamate, alcune delle quali dovrebbero migliorarne la qualità.
Di Giuseppe Servidio 14 Giugno 2024
WhatsApp

WhatsApp è in procinto di apportare diverse novità sulla sua piattaforma e, a quanto pare, molte di queste dovrebbero riguardare le chiamate, che da tempo sono oggetto di attenzione da parte del team di sviluppo della ben nota applicazione di messaggistica istantanea. A rivelarlo è proprio WhatsApp in un post pubblicato sul suo blog ufficiale, dove ha annunciato “Nelle prossime settimane presenteremo diversi aggiornamenti disponibili da ora e pensati per migliorare ulteriormente le chiamate sui […] dispositivi“. Il miglioramento delle chiamate audio passa sia dall’introduzione di nuove funzioni che da altre legate all’aumento della qualità audio delle telefonate WhatsApp.

Come ha ricordato WhatsApp nel post in questione, da quando è stata aggiunta la funzione delle chiamate nella piattaforma (parliamo dell’ormai lontano 2015), sono stati apportati numerosi perfezionamenti, tra cui l’introduzione delle chiamate di gruppo e delle videochiamate. Ora WhatsApp si appresta a presentare tre interessanti novità.

La prima di queste riguarda la condivisione dello schermo con audio: in pratica, questa novità permetterà di guardare video insieme condividendo schermo e audio contemporaneamente. Un’altra novità riguarda la possibilità di includere più partecipanti, fino a un massimo di 32 persone (da qualche tempo questo era fattibile sugli smartphone, ma non su PC Windows e Mac, dov’era possibile includere rispettivamente 16 oppure 8 persone). Inoltre, WhatsApp ha annunciato la funzione speaker in primo piano che, come facilmente intuibile dal suo nome, consente di vedere facilmente chi sta parlando, mettendolo automaticamente in primo piano.

WhatsApp

WhatsApp

WhatsApp ha annunciato anche la sua volontà di migliorare la qualità audio e video delle chiamate, per garantire maggiore fluidità. Questo è in parte merito del codec MLow, che è stato ideato proprio per migliorare l’affidabilità delle chiamate andando a rimuovere (sui dispositivi mobili) l’eco e il rumore, il che permette di avere una buona resa audio anche quando le chiamate avvengono in ambienti rumorosi. Oltre a ciò, le videochiamate possono avere una risoluzione migliore (a patto di avere connessioni adeguate) e, più in generale, l’audio in chiamata risulta più nitido e cristallino, anche quando la connessione non è delle migliori e/o il dispositivo usato per la chiamata non è di nuova generazione.

Pubblicato il 14 Giugno 2024
Giuseppe Servidio
Giuseppe Servidio

Web writer e ghostwriter freelance, classe 1996. Da che ricorda ha sempre avuto una spiccata passione per la scrittura e la tecnologia, ma mai avrebbe immaginato di fonderle nel lavoro che avrebbe fatto da “grande”. Nel periodo delle elementari scrisse la sua prima raccolta di racconti, con cui sperava già di diventare uno scrittore professionista. Crescendo si è accorto...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su