Tech 30 novembre 2020

Xiaomi Mi 11: il lancio del nuovo smartphone potrebbe essere a gennaio 2021

Xiaomi Mi 11 gennaio 2021

La linea di smartphone di Xiaomi si è recentemente arricchita con i modelli Xiaomi Mi 10 5G e Xiaomi Mi 10 Pro 5G, usciti a febbraio di quest’anno, ma il colosso cinese potrebbe avere grandi sorprese per l’inizio del nuovo anno. Stando a una fonte accreditata del mercato asiatico, riportata da Gizmochina, l’azienda sarebbe pronta a presentare i prossimi Xiaomi Mi 11 e Xiaomi Mi 11 Pro a gennaio 2021.

Al momento dell’uscita di questa indiscrezione non ci sono particolari certezze sull’effettiva data della presentazione ufficiale o del nome effettivo dei modelli successivi alla serie Mi 10, in Italia disponibili anche nei modelli Mi Note e Mi 10T. Secondo la fonte però, Xiaomi starebbe già facendo effettuare ai nuovi smartphone i network test di rito, suggerendo quindi di essere prossimi al momento in cui sarà possibile rivelare al pubblico le novità del settore. Ricordiamo, inoltre, che questa nuova linea dovrebbe supportare l’inedito Snapdragon 875, una versione ancora più innovativa di quella la serie Xiaomi Mi 10, dotata dello Snapdragon 865.

Xiaomi Mi Note 10 Lite

Xiaomi Mi Note 10 Lite

Secondo un recente report, lo Xiaomi Mi 11 sarebbe dotato di un display curvo e di tre fotocamere posteriori per una risoluzione di 108 MP sulla camera principale, supportando uno zoom fino a 30x e con una lente ultrawide per le macrofotografie. Lo Xiaomi Mi 11 Pro avrà la stessa idea di design, accentuata però nei suoi elementi più caratteristici, insieme a una risoluzione Quad HD con supporto fino a 120hz, sebbene non si sappia ancora se anche il modello base raggiungerà gli stessi livelli di definizione. Allo stesso modo, non è stata confermata la presenza di quattro fotocamere sulla versione Pro dello Xiaomi Mi 11.

Sebbene il mercato di Xiaomi si stia allargando dal punto di vista dell’esperienza smartphone, innovando soprattutto nella fotocamera e nelle risoluzioni del display, tale attenzione al dettaglio può essere ritrovata anche nella sua offerta legata ai televisori, ricca di alternative ad un prezzo accessibile.

Alessandro Palladino
Alessandro Palladino

Nato nel 1994, si è innamorato del mondo dei computer all'età di 6 anni grazie a Windows Millenium Edition. Per quanto la passione per la tecnologia lo abbia sempre accompagnato, è stato nella lettura e nella scrittura che ha trovato l'ispirazione per il proprio percorso di studi, dedicato a materie umanistiche e al mondo del giornalismo, dell'editoria e della comunicazione...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Copertina Galaxy Buds
Tech 15 gennaio 2021

Galaxy Buds Pro, gli auricolari che sifdano gli AirPods Pro

Non solo Galaxy S21 5G, Galaxy S21 Plus 5G e Galaxy S21 Ultra 5G. Nella giornata di ieri infatti Samsung ha alzato il sipario anche sui Galaxy Buds Pro. Eredi naturali dei

Mi Watch
Tech 15 gennaio 2021

Xiaomi Mi Watch ufficiale in Italia

Dopo la Mi Band 5 e lo Xiaomi Mi Watch Lite, il colosso cinese ha deciso di far approdare in Italia anche il nuovo Xiaomi Watch, dopo appena qualche settimana rispetto all’annuncio

fitbit
Tech 15 gennaio 2021

Fitbit appartiene ufficialmente a Google

Fitbit da ieri è entrata ufficialmente nell'orbita di Google, a seguito del completamento delle operazioni di acquisizione iniziate il primo novembre del 2019. Grazie a un successo costruito sulle linee Inspire, Charge