Xiaomi Mi Mix, a volte ritornano: il 29 marzo arriva un nuovo smartphone

Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 25 marzo 2021

Xiaomi riporta in vita la linea più innovativa di tutto il suo catalogo: Mi Mix. Il produttore cinese ha annunciato che il 29 marzo verrà svelato un nuovo smartphone Mi Mix nel corso di un evento che si preannuncia molto ricco. Sono attesi infatti Mi 11 Pro, Mi 11 Ultra e Mi 11 Lite che andranno ad aggiungersi al modello principale Mi 11 5G.

La linea Mi Mix ritorna a distanza di oltre due anni da quanto è stato presentato Mi Mix 3 5G, lo smartphone con cui Xiaomi ha segnato il suo debutto nel mercato dei dispositivi 5G. Da allora, c’è stata solamente la presentazione di Mi Mix Alpha, lo smartphone con display a 360° che non è mai arrivato sui mercati. È stato un esercizio di stile più che un vero e proprio prodotto finale, mentre cominciavano ad arrivare già i primi dispositivi pieghevoli di Samsung e Huawei.

Mi Mix

Da quel momento, la serie Mi Mix sembrava abbandonata ma ora è pronta ritornare. Non ci sono informazioni sullo smartphone in arrivo, ma la serie è sempre stata la più innovativa di Xiaomi. Il Mi Mix di prima generazione ha inaugurato l’era dei dispositivi borderless, una tendenza estetica attuale ancora oggi. Ci si aspetta dunque che il prossimo smartphone sia un pieghevole.

L’immagine dell’evento condivisa sul social network cinese Weibo non fornisce alcun indizio. Il riquadro al centro – che dovrebbe indicare lo smartphone – sembra avere un fattore di forma un po’ diverso da quelli attuali (è più largo). Questo apre la porta a due ipotesi: smartphone pieghevole in stile Galaxy Z Fold2 o smartphone con display estendibile in stile OPPO X 2021. Per il resto, ci si aspetta una scheda tecnica di alto livello: Snapdragon 888 come Mi 11 e fotocamera principale da 108 Megapixel.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti