Tech 12 febbraio 2019

Xiaomi, smartphone con cinque fotocamere per sfidare i big

Xiaomi, marchio che recentemente si è imposto nel mondo e in Italia con smartphone come lo Xiaomi Mi A2, Xiaomi Mi 8 o Xiaomi Mi Mix 3, ha trovato la sua prossima sfida. Imporsi al mondo per la qualità fotografica dei suoi smartphone.

Si tratta di una vera e propria necessità, almeno per i top di gamma: gli smartphone più costosi e lussuosi, infatti, trovano proprio nella fotocamera il loro punto di forza. Che si tratti di uno Huawei P20 Pro o di un Samsung Galaxy S9+, il fatto che abbiano una fotocamera eccezionale è una delle poche ragioni per comprarli. Xiaomi, comprensibilmente, deve raccogliere la sfida anche e sopratutto su questo terreno. Il primo grande risultato è naturalmente lo Xiaomi Mi Mix 3, che con il suo alto punteggio di DXoMark batte iPhone XR, Google Pixel 3, Samsung Galaxy S9 e altri smartphone famosi.

Xiaomi-Penta-Cam

Uno dei prossimi passi, per Xiaomi, potrebbe essere l’introduzione di uno smartphone con cinque fotocamere; una strada già battuta da Samsung con il Galaxy A9 2018 (e probabilmente con il Galaxy S10), e che ritroveremo anche su un prossimo modello Nokia.

In particolare, sui social media cinesi Xiaomi ha mostrato fotografia che riportano la scritta “Shot on Mi AI Penta Cam“, a indicare proprio un prototipo con ben cinque ottiche. Potrebbe trattarsi del prossimo Xiaomi Mi 9, il top di gamma che l’azienda dovrebbe presentare nel corso delle prossime settimane.

Lo stesso amministratore delegato di Xiaomi Lei Jun, ha dichiarato di attendersi grandi miglioramenti nella qualità fotografica. E ha successivamente elencato alcuni successi recenti, come appunto il punteggio DXoMark del Mi Mix 3, o la sua capacità di registrare video il slow-motion a 960 FPS. E, sempre nelle ultime settimane, l’azienda ha portato sul mercato uno tra i primi smartphone con sensore da 48 megapixel, vale a dire il recente Redmi Note 7 – vedi il nostro articolo.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Clubhouse
Tech 17 marzo 2021

Clubhouse, in arrivo la versione per Android: è un successo in Italia

Clubhouse è l’applicazione che ha fatto più discutere nelle ultime settimane. I motivi sono principalmente due: si basa solo sull’ascolto ed è esclusiva. Si accede infatti solo ricevendo l’invito da qualcuno già

RIAVVIAMI Lenovo
Tech 16 marzo 2021

RIAVVIA MI: Lenovo dona PC e smartphone ricondizionati agli studenti di Milano

La pandemia ha accentuato il digital divide in Italia, ossia il divario esistente tra chi ha accesso effettivo alle tecnologie dell’informazione (tra cui anche i pc) e chi no. Tra didattica a

Nokia
Tech 15 marzo 2021

Nokia, evento 8 aprile: quali smartphone sono in arrivo?

HMD Global, azienda che detiene il brand Nokia, ha annunciato un evento per il prossimo 8 aprile. Sono attesi nuovi smartphone, probabilmente anche compatibili con il 5G. In fondo, tutti i principali