Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Huawei MateBook D 14 D14 (53010TVQ) a partire da 569,90 €

Prezzo Recensione prodotto Scheda tecnica
17 prezzi trovati
Vista

Dal magazine

Tecnologia in evoluzione: cose che non potevamo fare 15 anni fa
Tech 29 settembre 2020
Bonus pc 2020: cos’è, come si ottiene e chi può richiederlo
Tech 28 settembre 2020

Guide all'acquisto

Ad ognuno il suo: come scegliere fra notebook, ultrabook o convertibili 2 in 1
Risparmiare prima di tutto: guida all’acquisto dei migliori notebook economici
Prodotti Huawei più cercati in Notebook al miglior prezzo

Recensione Huawei MateBook D 14

Il MateBook D 14 è uno dei più apprezzati notebook firmati da Huawei alimentato in questo caso da processore AMD. Ci troviamo di fronte al più classico dei computer portatili della multinazionale cinese che si caratterizza per lo schermo da 14 pollici e display FullView. L’accesso al dispositivo avviene tramite lettura dell’impronta digitale e il computer presenta anche altri accorgimenti per la protezione di dati e hardware da accessi non autorizzati. Contraddistinto da un design compatto ed elegante, anche questo modello di notebook Huawei offre un angolo di apertura fino a 178 gradi, consentendo di poter vivere sempre un’ottima esperienza di visualizzazione, grazie anche ai bordi ridotti a soli 4,8 millimetri. Siamo, inoltre, davanti a uno dei computer portatili più leggeri presenti oggi sul mercato, con un peso totale che non supera mai, nelle diverse configurazioni disponibili, 1,38 chilogrammi. Grazie anche allo spessore di soli 15,9 millimetri, il notebook si presta inoltre a un traporto comodissimo. I processori chiamati a gestire questo modello Huawei sono come detto quelli di AMD, dal Ryzen 5 3500U Quad Core con 4 MB di cache e una frequenza di 3,7 GHz in modalità turbo massima fino al Ryzen 7 3700. La memoria Ram combinata all’unità di alimentazione è di 8 GB del tipo DDR4 SDRAM a 2400 MHz mentre l’unità a stato solido scelta per lo storage può variare da 256 a 512 GB. Il MateBook D14 monta un display Full HD con pannello a tecnologia IPS, retroilluminazione a led e risoluzione di 1920x1080 pixel. A ottimizzare le immagini contribuisce invece la scheda grafica integrata AMD.

Huawei MateBook D 14 in pillole:

  • Schermo da 14 pollici
  • Processore AMD Ryzen 5 o 7
  • Storage massimo da 512 GB
  • Risoluzione schermo 1920x1080 pixel
Abruzzese forte e gentile, trapiantato da circa dieci anni a Roma per motivi professionali ma sempre in collegamento con la sua terra d'origine dove si occupa di promozione del territorio. Padre di Nina, creatura dallo sguardo vispo e cosa più bel...
Leggi tutto
Leggi la scheda tecnica

Ultime opinioni Huawei MateBook D 14

5

Leggero, veloce e eccellente rapporto qualità prezzo

Variante: D14 (53010TVQ) | Acquistato da BEST DIGIT

Non è molto che lavoro su questo notebook, ho una storia decennale con HP (di cui non sono delusa). Ho voluto cambiare perchè mi serviva qualcosa di davvero portatile prestante ma intorno ai 500€. 1. Schermo 14". Beh è incredibile come questo schermo confrontato con il vecchio HP probook da 15,6" non sia assolutamente così piccolo! forse anche grazie al fatto che il bordo è praticamente inesistente (ca.5mm). Non ho provato il PC all'esterno con il sole ma dalla finitura antiriflesso dello schermo mi aspetto funzioni bene (già lo schermo HP che pure ha i suoi 3 annetti era simile e mi permetteva di lavorare all'aperto) 2. Accensione, tastiera, mousepad. La tastiera così come il pulsante di accensione (impronta digitale) e mouse pad sono eccellenti: sensibilissimi con reazione immediata senza dover pigiare soprattutto mouse pad. La tastiera si retroillumina e per me è una funzione essenziale! Sì forse si poteva illuminare maggiormente ma anche grazie allo schermo si vede perfettamente. 3. Velocità processore. Per ora non ho ancora trasferito tutto il vecchio contenuto sul nuovo arrivato quindi chiaramente le sue performance sono elevatissime. Ho però già lavorato con diversi programmi aperti usando immagini, il drive ed altro e devo dire che va benissimo (anche windows 10). 4. Videocamera. La posizione nella tastiera consente di ridurre il bordo dello schermo ed è quindi sensata oltre che comoda. Il meccanismo potrebbe essere un po' delicato. Sicuramente l'inquadratura dal basso non è ottimale ma devo dire che per le call più importanti io ho spesso usato camera esterna perchè il punto è che, con qualsiasi portatile la distanza della camera dal piano di lavoro non è mai sufficiente per una buona inquadratura un pochino dall'alto. Non concordo completamente con quanti dicono che nn si riesca a guardare camera e schermo insieme: è vero ma lo è anche per la camera posta in alto, ed il vantaggio di avere "più schermo" nella stessa dimensione esterna, compensa ampiamente questo problema. So che alcuni lamentavano un appoggio dei piedini non omogeneo ma non è questo il mio caso.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Torna su