Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Biciclette Bottecchia

I modelli più popolari ai migliori prezzi: da 999,95 € a 3.899,95 €

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Bottecchia: storia di biciclette in continua evoluzione

Le biciclette italiane per eccellenza portano il nome di Bottecchia, la storica azienda con un'esperienza ultracentenaria, punto di riferimento dei ciclisti professionisti di tutto il mondo. La casa produttrice, ad oggi, simbolo assoluto del Made in Italy. Tutti i modelli, come la Bottecchia STELVIO 29, sono costruiti grazie all'impiego dei migliori materiali e le più innovative tecnologie esistenti sul mercato. Materiali all'avanguardia, che fanno di Bottecchia l'azienda sempre pronta a fare scuola alla concorrenza. Ed è la storia ad insegnarlo. La più lontana testimonianza risale infatti al 1924, anno in cui un italiano vinse per la prima volta il Tour De France, indossando la maglia gialla dall'inizio al termine della competizione. Quell'uomo si chiamava Ottavio Bottecchia, mito indiscusso del ciclismo italiano. Oggi, a distanza di quasi un secolo, l'azienda può essere inserita tra le migliori case produttrici al mondo; a sottolinearlo sono le stesse biciclette attualmente in circolazione. Si pensi alla Bottecchia 315 Tx800 24S Man, una delle più richieste dagli utenti che hanno bisogno di un mezzo per spostarsi in tutta comodità e sicurezza all'interno del contesto urbano. Bottecchia mette in campo lavorazioni altamente professionali, abbinate alle tecnologie all'avanguardia e all'utilizzo dei migliori materiali esistenti sul mercato. Tutte le biciclette sono progettate e disegnate dal centro Ricerca&Sviluppo, che personalizza ogni singolo modello in base alle esigenze del cliente. Lo stesso centro, con il passare del tempo, ha deciso di dedicare un ulteriore laboratorio interno, dedicato esclusivamente allo studio e alla progettazione dei modelli speciali Bottecchia, marchiati Red Lab. Come sottolineato dalla stessa azienda, l'idea del rosso nasce dal ricordo del cuore quale espressione di energia e potenza. Inoltre, il 'red' è il colore che stimola il sistema nervoso, creando nei ciclisti quella competitività e voglia di vincere che si legano alla passione per le due ruote. Ad oggi Bottecchia racchiude diversi brand dedicati a differenti tipi di ciclismo. Si tratta di Reparto Corse, Tempo Libero, BeGreen e Graziella. In questa maniera, l'azienda è in grado di proporre un'offerta completa di biciclette, dai modelli da professionismo alle bici eleganti da utilizzare in città, fino ad arrivare alle immancabili versioni a pedalata assistita. È giusto sottolineare la capacità di Bottecchia di reinterpretare in chiave moderna la mitica bicicletta pieghevole Graziella, una vera e propria icona degli anni '60. I modelli proposti riflettono tutto l'entusiasmo per le due ruote, oltre all'amore per lo stile e per il design tipico italiano. I materiali sono considerati il top di gamma da abbinare alle due ruote dell'azienda italiana che, grazie al suo spirito internazionale, sta allargando i propri orizzonti per soddisfare le richieste dei ciclisti di tutto il mondo. Perché per poter crescere è importante migliorare il proprio know-how, punto forte della stessa Bottecchia. Per questo l'innovazione trova ampio spazio nell'azienda, quale punto di partenza per sviluppare sempre nuove tecnologie e idee, con l'obiettivo di soddisfare clienti esigenti e sempre attenti a quei dettagli che fanno la differenza. Se oggi Bottecchia è un punto di riferimento a livello mondiale, è perché si fonda su basi e valori di impegno concreti. 

Torna su