Profumi e Deodoranti Yves Saint Laurent - Confronta tutti i prezzi e i modelli | Trovaprezzi.it
Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Categorie
Affina la tua ricerca!

Per un risultato più preciso scrivi tra virgolette la frase relativa all’oggetto che cerchi. Es. “PlayStation 4”.

Puoi anche escludere offerte che non ti interessano, anteponendo il simbolo alla parola da omettere nella ricerca. Es. Sneakers –bianche mostrerà tutte le sneakers tranne quelle bianche.

Migliori prezzi per

Profumi e Deodoranti Yves Saint Laurent

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Nato a Oran in Algeria nel 1936, Yves Saint Laurent è divenuto uno dei più celebri stilisti del XX secolo. Fondatore dell’omonimo marchio di moda YSL, lo stilista d’origine algerina trapiantato in Francia ha rivoluzionato il mondo della moda, grazie alla sua cultura nel campo dell’arte contemporanea e alla sua passione per l’esotico. Le prime sfilate del marchio sono un omaggio ai più grandi artisti moderni, come Mondrian e Matisse, Van Gogh e Andy Warhol. Il profumo Opium, lanciato nel lontano 1977, è una celebrazione dell’Asia e del mito che circonda queste terre lontane. Sempre dall’amore per i Paesi lontani, Yves Saint Laurent ha tratto alcuni dei suoi capi simbolo. La sahariana, grazie al celebre stilista, è stata trasformata da capo maschile e prettamente funzionale, in pezzo chic e ultra femminile del guardaroba che evoca il deserto e le sue atmosfere sognanti. Yves Saint Laurent è stato anche il primo stilista a far sfilare, per presentare al mondo le sue collezioni di haute couture, modelle asiatiche e africane. È legata allo stilista algerino, la fama delle prime mannequin dai tratti esotici come Iman e Katoucha. Sempre un passo avanti rispetto a tutti gli altri, lo stilista algerino ha per primo creato lo smoking femminile, capo diventato simbolo di lusso e di finezza estrema. Oltre che nella haute couture, Yves Saint Laurent ha saputo eccellere anche nel prêt-à-porter. È stato proprio lui, fra i primi stilisti al mondo, ad affiancare una linea di prèt-à-porter a quella tradizionale di alta moda, per poter vestire quotidianamente la sua clientela. La linea di prèt-à-porter che porta la firma dello stilista si chiama Rive Gauche, in omaggio al quartiere parigino dove è stata aperta la prima boutique nel 1966. Altra grande innovazione dovuta allo stilista è quella degli abiti trasparenti. Gonne e camice in tulle lasciano per la prima volta intravedere le forme femminili. Siamo nel 1968. La rivoluzione sessuale comincia a farsi strada nella società e lo stilista, che è sempre all’avanguardia, non può mancare il suo appuntamento con la storia. Lancia allora la sua prima collezione nude look accompagnata dal primissimo monokini della storia. Del travolgente universo del lusso firmato Yves Saint Laurent fanno parte, oltre agli abiti, anche borse, accessori e