Il motore di ricerca per i tuoi acquisti
Menu

Diffusori Audio Bose

I modelli più popolari ai migliori prezzi a partire da 18,90 €

Dal 1968, Bose offre casse e diffusori di fascia premium. Dal noto speaker Bose 901 ai moderni sistemi SoundLink per l’ascolto casalingo senza fili, l’azienda continua a perseguire la propria ricerca dell’eccellenza.

Bose SoundLink Revolve II

13 ore di autonomia Due radiatori passivi Trasduttore full-range Design impermeabile

Leggi tutto
da 198,99 €
vedi
Bose S1 Pro

Diffusore bluetooth Ingressi combo XLR 11 ore di autonomia App Bose Connect

Leggi tutto
da 59,00 €
vedi
Bose SoundLink Micro

Speaker bluetooth 7,5 W di potenza 6 ore di autonomia Certificazione IPX7

Leggi tutto
da 89,99 €
vedi
Bose Home Speaker 500

Bose Home Speaker 500 è un altoparlante bluetooth di alto livello. Così come il diffusore Bose Home Speaker 300, questo modello supporta Amazon Alexa e Google Assistant. I due sistemi danno accesso ai comandi vocali, che permettono di eseguire numerose operazioni in modo intuitivo. Passare alla canzone successiva, alzare il volume, scegliere un’altra playlist: queste e altre azioni sono facilmente completabili semplicemente con la propria voce, e visualizzabili sul display LCD integrato. Per assicurare che le proprie parole siano comprese al meglio, Bose Home Speaker 500 dispone di un sistema di otto microfoni, posti sulla parte superiore dell’apparecchio. Nella stessa area sono presenti i vari pulsanti relativi non solo al controllo della riproduzione audio, ma anche alla selezione dei contenuti personalizzati, che possono essere richiamati con facilità grazie a sei tasti configurabili. Continuando l’analisi del comparto software, è necessario sottolineare la compatibilità con alcune delle piattaforme di streaming musicali più apprezzate, come Spotify, Deezer e Amazon Music. Con TuneIn, in aggiunta, si ha a disposizione una vasta scelta di stazioni radiofoniche da ascoltare. La compatibilità con AirPlay 2, invece, consente di riprodurre il flusso audio dei device Apple, come iPad e iPhone. Servendosi dell’app Bose Music, per Andoid e iOS, è possibile gestire varie impostazioni dell'apparecchio direttamente da smartphone. Dotato di un corpo in alluminio anodizzato e senza giunture, Bose Home Speaker 500 è dotato di un diffusore stereo con due driver che puntano in direzioni opposte. Il suono, così, si propaga in maniera uniforme.Bose Home Speaker 500 in pillole:Supporto ad Amazon Alexa e Google AssistantSistema di otto microfoni per il riconoscimento vocaleCompatibilità con Spotify e altre piattaforme di streamingCorpo in alluminio anodizzato

Leggi tutto
da 379,00 €
vedi
Bose SoundLink Color II

Impermeabile all’acqua 8 ore di autonomia Portata di 9 m App Bose Connect

Leggi tutto
da 109,00 €
vedi
Bose SoundLink Flex Bluetooth

Speaker portatile Connessione Bluetooth 4.2 Certificazione IP67 Batteria da 12 ore

Leggi tutto
da 124,99 €
vedi
Bose Surround Speakers

Un suono degno di una sala cinematografica a casa propria. Questa è l’esperienza offerta da Bose Surround Speakers, sistema di due altoparlanti da affiancare allo speaker Bose Soundbar 500 o al modello Bose Soundbar 700. Con un’altezza inferiore ai 10 cm, i diffusori in questione sono facilmente installabili, e funzionano in abbinamento alle soundbar commercializzate da Bose. Le due casse sono collegate via cavo agli appositi ricevitori wireless forniti in dotazione, uno per ogni canale audio. I ricevitori wireless, a loro volta, devono essere collegati a una presa di corrente; la connessione alle soundbar, al contrario, avviene senza l’ausilio di altri fili. La portata del collegamento è di 9 metri, e ciò dà modo di progettare il proprio sistema audio domestico in totale semplicità. Le casse Bose Surround Speakers danno il meglio quando vengono posizionate dietro la fonte sonora principale, perché capaci di regalare un audio avvolgente e intenso. Montabili a parete o su supporti, così come facilmente collocabili su scaffali e altri ripiani, questi diffusori sono disponibili in bianco e nero, così da adattarsi senza problemi allo stile estetico della propria camera. Per impostare nel dettaglio il funzionamento degli altoparlanti Bose Surround Speakers, inoltre, ci si può servire dell’app Bose Music. L’applicativo, scaricabile gratuitamente su iOS e Android, include una sezione dedicata che permette la facile sincronizzazione tra la soundbar e le casse satelliti. Lo stesso software, in aggiunta, consente di effettuare la calibrazione audio ADAPTiQ, così da ottenere la migliore esperienza sonora possibile.Bose Surround Speakers in pillole:Complemento ideale per le soundbar BosePortata wireless di 9 metriPossibilità di montaggio a pareteGestione via app Bose Music

Leggi tutto
da 399,95 €
vedi
Bose Portable Home Speaker

Bose Portable Home Speaker è un altoparlante bluetooth pensato per l'utilizzo in ambienti domestici e all'aperto. Così come il diffusore SoundLink Revolve, la sua struttura interna permette di propagare il suono in tutte le direzioni, per un’esperienza più immersiva ed emozionante. Il trasduttore, ad escursione elevata, è orientato verso il basso e all’interno di un deflettore acustico. Con questa configurazione il suono viene erogato in maniera uniforme. I tre radiatori passivi aumentano inoltre la resa dei bassi. La durata della batteria, cambiando argomento, è di 12 ore in caso di riproduzione di musica, e di 24 ore in caso di utilizzo dei comandi vocali. Bose Portable Home Speaker, infatti, è pienamente compatibile con Amazon Alexa e Google Assistant, e consente perciò di eseguire alcune azioni semplicemente con la propria voce. Tutto ciò grazie all’array di microfoni posto sulla parte superiore del diffusore, capace di captare i suoni anche in caso di riproduzione musicale ad alto volume. Per quanto riguarda le connessioni, l'altoparlante supporta sia il Wi-Fi che il bluetooth. Il supporto ad AirPlay 2 dà modo di effettuare lo streaming dai dispositivi Apple, come segnalato sulla pagina del prodotto sul sito Bose. A ciò si affianca il supporto alle app di streaming più note, come Spotify, Deezer e TuneIn. Per controllare al meglio Bose Portable Home Speaker è possibile sfruttare l’app Bose Music, disponibile sia su Android che iOS. Servendosi dell’applicativo è facile gestire playlist e raggruppare gli altri dispositivi Bose collegati alla rete domestica.Bose Portable Home Speaker in pillole:Autonomia di riproduzione musicale di 12 oreCompatibile con Amazon Alexa e Google AssistantSupporto alla connessione bluetooth e Wi-FiGestione tramite l’app Bose Music

Leggi tutto
da 349,00 €
vedi
Bose SoundLink Revolve+

Uno speaker bluetooth in grado di diffondere la musica a 360° gradi: questo è Bose SoundLink Revolve Plus, capace di valorizzare il segnale proveniente da smartphone, tablet e altri dispositivi. Grazie alla connessione bluetooth, infatti, l’apparecchio in questione può riprodurre brani e tracce audio in totale comodità. La sua particolare conformazione dà modo al suono di propagarsi in maniera uniforme. Bose SoundLink Revolve Plus presenta un corpo arrotondato, al cui interno trovano spazio una coppia di radiatori passivi e un trasduttore full-range orientato verso il basso. I primi due componenti si occupano di gestire le basse frequenze, riducendo al tempo stesso le vibrazioni; il secondo, invece, è abbinato a un deflettore acustico, per una migliore trasmissione delle onde sonore. La qualità dell'esperienza audio si abbina a un design progettato anche per l’utilizzo fuori casa. La batteria integrata agli ioni di litio ha un’autonomia dichiarata di 16 ore. La comoda maniglia in tessuto flessibile permette un trasporto semplice. I paracolpi, in materiali morbidi, sono studiati per assorbire gli urti e limitare i danni delle cadute. Il diffusore è resistente all’acqua, e pertanto può essere utilizzato senza problemi al mare o in piscina. Interessanti le opzioni legate al comparto software. Bose SoundLink Revolve Plus, nello specifico, può contare su Bose SimpleSync, che rende facile la sincronizzazione con altri apparecchi Bose, e dà l’opportunità di creare il proprio impianto personalizzato. Con l’app Bose Connect, poi, è semplice gestire al meglio gli apparecchi memorizzati e gli eventuali speaker collegati del proprio sistema audio.Bose SoundLink Revolve Plus in pillole:Connessione bluetoothAutonomia dichiarata di 16 oreResistente agli urti e all’acquaGestione via app Bose Connect

Leggi tutto
da 299,95 €
vedi
Bose SoundLink Mini II

Con il diffusore bluetooth Bose SoundLink Mini II è possibile ascoltare musica in tutta comodità. Questo modello fa parte della serie SoundLink, comprendente anche i modelli Bose SoundLink Revolve e Bose SoundLink Micro, e offre un’esperienza sonora di alto livello. Il merito è dei due radiatori passivi, capaci di gestire le basse frequenze, e posizionati in direzioni opposte, in modo da ridurre le vibrazioni. L’azione dei due trasduttori ad alta efficienza, invece, gestisce al meglio i flussi d’aria, restituendo un suono potente. Bose SoundLink Mini II si segnala poi per le diverse opzioni di ascolto disponibili. Attraverso la connessione bluetooth, ad esempio, è semplice ascoltare la musica proveniente da cellulari, tablet, notebook e altri dispositivi abilitati. L’apparecchio memorizza gli ultimi otto device collegati, per una comodità di utilizzo maggiore. La portata del segnale, inoltre, è di circa 9 m, e ciò permette controllare la riproduzione a distanza. A tutto ciò si aggiunge la presa Aux-In da 3,5 mm, posta a lato del diffusore, che consente di sfruttare gli apparecchi dotati di cavo. Tra le funzioni più utili dello speaker in questione rientra senza dubbio l’integrazione con Google Assistant e Siri, resa possibile dal microfono integrato. Questo stesso componente dà l’opportunità di rispondere alle chiamate telefoniche in arrivo. Per ultimo, un accenno all’autonomia di funzionamento. Bose SoundLink Mini II è fornito di una batteria con una durata dichiarata di 10 ore e ricaricabile tramite l’apposita presa USB-C, così come si legge sulla pagina del prodotto sul sito ufficiale Bose.Bose SoundLink Mini II in pillole:Connessione bluetoothPresa Aux-In da 3,5 mmIntegrazione con Google Assistant e SiriAutonomia dichiarata di dieci ore

Leggi tutto
da 18,90 €
vedi
Bose SoundLink Revolve

Bose SoundLink Revolve è sinonimo di potenza sonora ed eleganza. Così come l’altoparlante bluetooth Bose SoundLink Color II, la portata del suo segnale wireless è di 9 m, e ciò consente una evidente libertà di utilizzo. In alternativa, è possibile sfruttare il connettore da 3,5 mm, buono per collegare numerosi dispositivi via cavo. Parlando della gestione energetica, invece, va detto che l’altoparlante in questione si segnala per un’autonomia di riproduzione dichiarata di 12 ore. La batteria, agli ioni di litio, è ricaricabile tramite l’apposito cavo: l’alimentatore USB e gli adattatori CA sono forniti in dotazione. Dal punto di vista sonoro, Bose SoundLink Revolve offre un suono avvolgente e uniforme, frutto anche del design cilindrico in cui trovano posto un deflettore acustico omnidirezionale, un trasduttore e due radiatori passivi. Il microfono integrato, in aggiunta, dà l’opportunità di rispondere alle chiamate direttamente dal diffusore. L’apparecchio è resistente all’acqua, e perciò può essere utilizzato fuori casa senza problemi. I paracolpi in materiale morbido, inoltre, riducono gli eventuali danni dovuti a urti e cadute accidentali. Sono tante le funzioni offerte da questo apparecchio. Bose SimpleSync, ad esempio, permette di collegare lo speaker ad altri altoparlanti Bose. Il pulsante multifunzione, poi, consente di accedere alle funzioni di Siri e Google Assistant. Ancora, l’app Bose Connect, disponibile per iOS e Android, dà modo di gestire diverse opzioni di Bose SoundLink Revolve direttamente dal proprio smartphone. È possibile personalizzare le impostazioni e gestire le playlist, oltre che passare dalla modalità stereo a quella mono.Bose SoundLink Revolve in pillole:Autonomia dichiarata di 12 oreResistente all’acquaSupporto a Siri e Google AssistantIntegrazione con l’app Bose Connect

Leggi tutto
da 199,90 €
vedi
Bose Home Speaker 300

Bose Home Speaker 300 è un diffusore bluetooth dotato di funzioni moderne e intuitive. Questo apparecchio estende la gamma di speaker audio Bose con una proposta dedicata all’ascolto in casa. I motivi di interesse sono molti, a cominciare dall’integrazione con Google Assistant e Amazon Alexa, sistemi di voice control che consentono di eseguire numerose azioni con la propria voce. Il riconoscimento delle parole pronunciate avviene grazie a un sistema dei sei microfoni, posizionati sulla parte superiore del diffusore. In questa stessa area trovano posto sei tasti completamente personalizzabili, utili per memorizzare stazioni radio o playlist. A proposito di playlist, Bose Home Speaker 300 è compatibile con alcune delle piattaforme di streaming più apprezzate, ovvero Spotify, Deezer e TuneIn. Per una gestione integrata delle fonti sonore, invece, è sufficiente affidarsi a Bose Music, app per iOS e Android scaricabile gratuitamente. Dal punto di vista hardware, il diffusore si segnala per la sua architettura a 360° gradi, che regala un suono avvolgente. Ciò è possibile tramite l’azione di un driver full-range orientato verso un deflettore acustico. La tecnologia QuietPort, poi, mira a ridurre i disturbi dei flussi audio, per una resa cristallina. Parlando dei contenuti riproducibili, va sottolineata la possibilità di utilizzare la connessione bluetooth e l’ingresso AUX-In. Il modulo Wi-Fi 802.11ac, inoltre, permette di navigare tra le raccolte di canzoni delle già citate app di streaming. Bose Home Speaker 300 può essere utilizzato infine in un sistema multi-room, comprendente cioè altri diffusori a marchio Bose, Google e Amazon.Bose Home Speaker 300 in pillole:Integrazione con Amazon Alexa e Google AssistantSupporto a Spotify, Deezer e TuneInSuono omnidirezionale, diffuso a 360° gradiPossibilità di utilizzo insieme ad altri diffusori bluetooth

Leggi tutto
da 279,90 €
vedi
Bose 251
da 509,07 €
vedi

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?


Bose, speaker di alta qualità e senza compromessi

Se c’è un brand che rappresenta appieno la fascia premium del segmento audio, quello è Bose. Da anni, l’attività progetta e realizza prodotti di spessore come i diffusori Bose Surround 700, o i modelli Bose Home Speaker 500 e Bose S1 Pro. Apparecchi tecnologicamente avanzati, dotati di funzioni innovative e un sound eccellente. La storia dell’azienda inizia nel 1964, quando l’ingegnere Amar Bose riesce a ottenere i finanziamenti necessari per iniziare la propria attività. L’obiettivo è uno solo: riuscire a creare un sistema audio che suonasse meglio delle alternative in commercio. Il primo tentativo avviene nel 1966, con l’uscita del Bose 2201. Un prodotto unico, dotato di ben 22 altoparlanti, che nel 1969 viene seguito dallo speaker Bose 901, il primo vero successo del brand, venduto dal 1968 al 2016. Negli anni seguenti, la compagnia riuscì a consolidare notevolmente la propria posizione all’interno del settore delle apparecchiature audio, con la proposta sempre maggiore di device premium capaci di registrare prestazioni di altissimo livello. I successi continuarono ad arrivare con sempre più frequenza. Dopo il Bose 800, speaker da otto driver con equalizzatore integrato, nel 1975 fu la volta del Bose 301, che per diversi anni poté fregiarsi del titolo di diffusore da scaffale più venduto al mondo. Il passare del tempo non coglie impreparata l’azienda. Al contrario, l’avvicendarsi di tecnologie innovative costituisce l’occasione per lanciare prodotti sempre più apprezzati. Come i sistemi SoundTouch Wi-Fi e SoundLink Mini Bluetooth, per la trasmissione di musica senza fili all’interno degli ambienti domestici. Ci si potrebbe chiedere quale sia il segreto alla base dei risultati ottenuti dal marchio nel corso dei decenni. La mission sembra chiara: progettare soluzioni audio migliori di quelle della concorrenza, capaci di aiutare le persone ad ascoltare al meglio i propri contenuti audio preferiti. E questo ambizioso obiettivo viene raggiunto attraverso principi guida come passione per la tecnologia, lavoro di squadra e sostenibilità finanziaria a lungo termine. Non a caso, lo slogan del brand è “Senti di più, fai di più”, a voler indicare proprio la volontà di dare a tutti i clienti strumenti in grado di sentire meglio, e quindi di renderli più soddisfatti. Anche per questo, Bose offre una gamma di speaker e diffusori particolarmente varia, pensata per le esigenze di diverse tipologie di ascoltatori. Dai sistemi PA per esibizioni live e amplificazione agli home speaker con connessione Wi-Fi integrata, passando per diffusori da scaffale. La lezione dell’ingegner Bose, scomparso nel 2013, continua così a vivere in ogni nuovo prodotto presentato sul mercato. E tra queste linee guida, c’è quella di non pubblicare mai le specifiche tecniche dei prodotti in commercio. Una scelta che risale al 1968, e che Amar Bose giustificava affermando che quello che importa veramente è la valutazione soggettiva di un impianto audio, non freddi dati numerici. Ragioni che sembrano calzare a pennello su prodotti pensati per sentire di più e fare di più, che ancora oggi sono propri di un fascino unico e apprezzati da audiofili e semplici appassionati.


Le ultime news su Diffusori Audio



Domande frequenti su Diffusori Audio Bose

Come è composta l’offerta di diffusori Bose?

La proposta commerciale di Bose è sicuramente variegata. È possibile acquistare eleganti diffusori da libreria, così come speaker per l’ascolto di musica liquida dotati di connessione bluetooth oppure Wi-Fi. Non mancano le casse progettate per l’utilizzo all’aperto, gli altoparlanti per PC e quelli da installare su pareti e soffitti.

Che diffusori Bose scegliere per l’impianto di casa?

Una delle opzioni Bose più apprezzate per gli impianti sonori domestici è rappresentata dal sistema Bose Surround Speakers. Diffusori in grado di interagire facilmente con le soundbar del brand statunitense, e dotati di eleganti ricevitori wireless che eliminano il disordine dato da fili e cavi.

Quali casse bluetooth Bose scegliere?

L’offerta di casse bluetooth Bose è molto ricca. Sono numerosi, infatti, i diffusori che sfruttano al meglio la connessione wireless con smartphone e altri device. Tra questi ci sono senza dubbio Bose Home Speaker 500 e gli apparecchi delle linea Soundlink. Altoparlanti capaci di offrire alta qualità sonora senza per questo rinunciare alla comodità dell’ascolto senza fili.

Qual è il migliore diffusore portatile Bose?

Sono tanti i diffusori portatili Bose degni di attenzione. Se si è in cerca di un apparecchio da utilizzare per ascoltare musica in ogni occasione, anche sotto la pioggia, la propria scelta potrebbe ricadere su Bose SoundLink Color II, modello particolarmente popolare tra gli appassionati. Una cassa portatile piccola nelle dimensioni, ma dotata di tante funzioni utili.

Che prezzi hanno le casse Bose?

Come da tradizione, le casse Bose si inseriscono in fasce di prezzo piuttosto alte. La qualità tipica del brand americano fa sì che il costo non sia sempre così economico. In ogni caso, esistono pure delle eccezioni, con speaker acquistabili anche per meno di € 40. Per i top di gamma, invece, è necessario un investimento che si avvicina ai € 2.000.




Diffusori Bose: come scegliere le casse giuste per ogni esigenza

Cosa è importante sapere

  • Bose è uno dei brand più apprezzati del settore audio, con oltre 50 anni di storia
  • I diffusori Bose rientrano spesso nel segmento top di gamma, adatto a chi vuole un sound senza compromessi
  • La gamma di speaker Bose si indirizza a varie esigenze di ascolto, in casa così come all’aperto
  • Speaker durevoli, ben costruiti e dal sound unico: questi i punti di forza dell’offerta audio Bose

Perché scegliere diffusori e casse Bose?

In un periodo dove il mercato dei diffusori audio vede un fiorire di proposte economiche e spesso dedicate alla musica liquida, Bose continua imperterrita sulla sua strada. Una strada che vede la proposizione di speaker e casse spesso di fascia alta e dalle prestazioni elevate. Si tratta quindi di un sound di qualità per ascoltatori esigenti, disposti a spendere cifre anche sopra la media per assicurarsi apparecchi in grado di regalare emozioni. Scegliere diffusori e casse Bose vuol dire dunque cercare di migliorare l’ascolto dei propri contenuti multimediali preferiti, ma non solo. L’acquisto dei prodotti del brand statunitense lancia un chiaro messaggio, fa comprendere che si è arrivati a un punto di consapevolezza tale da essere disposti a spendere di più del solito pur di vivere appieno musica, film o serie TV. Anche perché l’offerta del marchio è più varia di quello che si possa pensare in un primo momento. Dalle casse bluetooth ai sistemi PA, Bose esplora tutto il panorama degli apparecchi dedicati al suono, proponendo sempre una interpretazione personale e che non accetta compromessi. A tutto ciò si affianca una solida azione di assistenza al consumatore, con servizi di supporto e informativi che allungano la vita utile degli apparecchi acquistati.

Le caratteristiche tecniche: un fattore importante ma non sempre essenziale

L’offerta Bose è unica nel suo genere. Per capire perché, basta pensare che uno dei punti di forza non risiede nella celebrazione di una delle sue caratteristiche tecniche, ma nella sua mancanza. Così come spiegato dal fondatore dell’azienda, il compianto ingegner Amar Bose, le specifiche dei prodotti Bose non devono essere al centro dell’attenzione. In particolare, viene celata la potenza audio dei vari diffusori messi in commercio. Quello che conta è l’esperienza musicale soggettiva, le emozioni suscitate, e non dati statici e peraltro spesso interpretabili solo in maniera parziale. Bose invita quindi ad andare oltre le semplici caratteristiche tecniche, e a concentrarsi su altri aspetti che possono suscitare allegria e voglia di vivere la propria musica. Si spiega così la grande cura per il design, facilmente riscontrabile anche in tipologie di prodotti che non sempre ricevono una così grande attenzione. Come gli speaker bluetooth di piccola dimensione, ad esempio Bose SoundLink Color II e Bose SoundLink Micro, che oltre a offrire tutta la qualità tipica del marchio riescono a stupire per il loro aspetto originale. Si tratta, poi, di speaker tutt’altro che fragili o delicati. Al contrario, sono diverse le casse pensate anche per un utilizzo “estremo”, sicuramente fuori dal contesto casalingo, come Bose SoundLink Revolve+, che mantiene gli alti standard del brand offrendo al tempo stesso un corpo esterno resistente agli urti e all’acqua. Insomma, i diffusori Bose potranno anche essere misteriosi sotto il profilo delle specifiche tecniche, ma di sicuro fanno trasparire tutte le loro qualità durante l’utilizzo quotidiano. Alcune volte basta una semplice occhiata per capire di essere davanti all’apparecchio che si stava cercando da tanto tempo.

SoundLink e non solo: la versatilità della linea di speaker Bose

Una delle cose che sorprende maggiormente del catalogo audio Bose è la versatilità. A un primo sguardo distratto, si potrebbe pensare che la proposta premium del brand si rivolga solo a diffusori statici, da tenere in casa e trattare quasi con riverenza. Per fortuna, non è così. È evidente, scendendo nello specifico, il successo delle casse bluetooth Bose, ma anche degli altroparlanti Bose professionali che offrono piacevoli variazioni sul tema. È il caso di Bose S1 Pro, che riesce a operare una sintesi tra i normali party speaker e i sistemi PA. Chi vuole progettare una configurazione domestica di prim’ordine, troverà alternative adatte a ogni esigenza. Progettare un impianto Bose a casa vuol dire poter usare prodotti come gli speaker Bose Surround 700, impreziositi da ricevitori wireless. Oppure gli altoparlanti Bose Surround Speakers, complemento ideale per le soundbar. Tra le linee di prodotti più apprezzate, poi, c’è sicuramente la gamma SoundLink. Una collezione di altoparlanti bluetooth e non solo dedicata all’ascolto di musica in totale libertà, capace di affiancare prestazioni puntuali a design sempre originali. Per non tacere della linea Bose Home Speaker, dove l’attenzione al suono viene accompagnata a una rinnovata sensibilità verso la musica in streaming, le funzioni di assistenza vocale e la possibilità di creare configurazioni multicanale in modo rapido e intuitivo.

Il prezzo dei diffusori Bose

Il prezzo costituisce da sempre una delle caratteristiche distintive dei diffusori Bose. Un vero e proprio marchio di fabbrica, che identifica in maniera netta gli apparecchi audio del produttore americano. È facile constatare come alcuni degli speaker più sofisticati della compagnia arrivino a costare oltre i € 1000. Anche gli speaker bluetooth per la casa, in alcune occasioni, possono presentare prezzi sopra la media, giustificati però da una qualità audio sopraffina e funzioni avanzate come la connettività Wi-Fi. In ogni caso, l’intera offerta di altoparlanti Bose cerca di coprire vari segmenti di prezzo, riuscendo a riservare piacevoli sorprese. Il catalogo del brand propone diffusori dai prezzi relativamente accessibili, inferiori ai € 100 e in alcuni casi anche ai € 50. Pur rimanendo nell’ambito di un’offerta premium, quindi, la compagnia punta a diversificare la sua proposta commerciale, consentendo così a tutti di poter godere della grande qualità dei suoi diffusori. Se si è indecisi su quale speaker Bose scegliere, in ogni caso, niente paura. Trovaprezzi.it è qui per assistere audiofili e semplici appassionati monitorando costantemente gli affari più interessanti, in modo da segnalare le offerte su misura per ogni esigenza.


Hai bisogno di un aiuto? Leggi le nostre guide all'acquisto


Torna su