Menu
Termoconvettore

Termoconvettore in Stufette e altro riscaldamento

Le migliori offerte di giugno 2024 con prezzi a partire da 17,80 €

Confronta nella pagina Termoconvettore di Trovaprezzi.it le migliori offerte sul mercato. Un buon termoconvettore leva le castagne dal fuoco in più di un’occasione, producendo un riscaldamento rapido di un singolo ambiente. Termoconvettori elettrici, termoconvettori ad acqua e termoconvettori a gas: ecco le tipologie principali in base al sistema di riscaldamento adottato. A fianco dei termoconvettori a parete, poi non mancano soluzioni portatili da spostare di ambiente in ambiente a seconda delle esigenze. I termoconvettori con ventola, infine, lavorano in modo più veloce ed omogeneo.

 
Filtra
355 offerte
Includi spese spedizione Includi sped.
Vista
Vedi più offerte

Prodotti rilevanti

Approfondimenti su Termoconvettore

Lifestyle 01 ottobre 2021
Come scegliere la stufetta elettrica per il bagno
Lifestyle 19 gennaio 2023
Le stufe elettriche da parete per un inverno caldo e chic

Ultimi articoli in Stufette e altro riscaldamento

Lifestyle 11 ottobre 2023
Le 5 stufette per il bagno a basso consumo per l’inverno
Lifestyle 08 marzo 2023
Riscaldare la casa nella mezza stagione: tutti i dispositivi per farlo risparmiando

Non hai trovato quello che cerchi oppure vuoi segnalarci un problema?

Domande frequenti su Termoconvettore

Quanto costa un termoconvettore?

A seconda della tipologia scelta, della potenza e delle funzioni disponibili, il prezzo del termoconvettore può variare da circa 30 euro a oltre 100 euro. Fra i più convenienti modelli di tipo elettrico, colpisce Imetec Compact che, oltre alle misure record, mette 2000 Watt al servizio del confort. Silenzioso ed efficiente, non si fa mancare la ventola.

Quali sono i migliori termoconvettori?

Andando a cercare fra i migliori termoconvettori, ecco spuntare De'Longhi Slim Style HCX3220FTS, modello elettrico di qualità, curatissimo anche nel design. Moderno e sottile, cela potenza da vendere dietro un’estetica sobria. Installabile a parete ma utilizzabile anche in versione portatile grazie ai piedini in dotazione, scalda senza problemi fino a 60 m2.

Quanto consuma un termoconvettore?

Per leggere i consumi del termoconvettore, si parte dal wattaggio. Un modello da 2000 Watt, come Argo Chic, assorbe 2 kWh, ovvero 2 kW ogni 60 minuti di utilizzo. Considerando che il costo unitario dell’energia è pari a circa 0.15 centesimi, il prezzo in bolletta per ogni ora di accensione sarà indicativamente il doppio.

A cosa serve la ventola nei termoconvettori?

Quando sono provvisti di ventola, i termoconvettori vengono anche chiamati ventilconvettori o termoventilatori. Il principio di convezione resta il pilastro del funzionamento di queste macchine che, con l’aggiunta del sistema di ventilazione, diffondono il calore in modo più veloce e omogeneo.

Termoconvettore: tutto quello che c’è da sapere dalle caratteristiche ai prezzi

Confort e semplicità d’uso si tengono per mano

Il termoconvettore è un sistema di riscaldamento semplice ed efficace. Sfruttando il principio di convezione, infatti, cattura l’aria fredda dagli ambienti per poi restituirla a temperatura superiore. Tre sono le modalità con cui può lavorare. Il termoconvettore ad acqua riscalda il liquido che scorre all’interno di tubi di metallo, in genere attraverso una pompa di calore. Il termoconvettore a gas, invece, sfrutta il combustibile metano per produrre calore. La terza via è rappresentata dal termoconvettore elettrico, di gran lunga il più diffuso. Collegato alla rete elettrica, impiega resistenze o lampade per convertire l’aria fredda in aria calda. Disponibile in versione fissa da parete, come nel caso dell’Olimpia Splendid Caldo Up, o portatile, come l’Imetec Diffusion, può anche essere dotato di ventola. Detto anche termoventilatore, spinge l’aria verso l’esterno in modo forzato, producendo un riscaldamento più omogeneo dell’ambiente. Peso e dimensioni del termoconvettore variano in funzione della tipologia e della potenza. Le soluzioni portatili sono le più compatte e leggere, risultando molto pratiche da spostare di stanza in stanza. I termoconvettori a parete, però, mettono in campo una potenza superiore. In concreto, si parte dai 750 Watt dei modelli base per superare anche i 2.500 Watt al cospetto delle macchine più prestanti. Il risvolto della medaglia, naturalmente, sono i consumi che salgono al pari della potenza. Il grosso dei modelli in commercio è dotato di termostato per gestire la temperatura e selettore per regolare la forza dell’aria in uscita su 3 o più livelli. Il tutto attraverso tradizionali manopole o pulsanti, anche accompagnati da un piccolo display. Dotati di alette regolabili per direzionare il getto d’aria, possono anche ruotare su se stessi per diffondere meglio il calore.

Le variabili che agiscono sul prezzo

Il costo di un termoconvettore oscilla da circa 30 euro a oltre 100 euro. Ad incidere tanto in ottica prezzo è la potenza che è bene valutare in base al volume dell’ambiente da scaldare. Sui modelli più evoluti, comunque, non manca il programma ECO che nasce per ottimizzare l’efficienza tenendo a bada i consumi. Il telecomando, poi, è un accessorio che accompagna i termoconvettori di fascia alta, migliorando sensibilmente il confort. I prodotti di qualità, inoltre, sono spesso dotati di filtri che puliscono l’aria dalle particelle inquinanti prima di rimetterle in circolo. Sistemi di sicurezza al top e programmazione avanzata di accensione e spegnimento: ecco altre due caratteristiche proprie dei termoconvettori di punta, modelli che anche nel design sanno distinguersi. Tre sono i prodotti che abbiamo scelto per offrire una panoramica della categoria, andandoci a focalizzare sui termoconvettori elettrici di tipo portatile. Argo Boogie Plus rappresenta l’approccio più semplice ed economico. Venduto a meno di 50 euro, è un termoconvettore elettrico a torre da ben 2000 Watt. Arricchito da ventola e resistenza in ceramica, mantiene a lungo il livello termico impostato. A chi cerca un prodotto dal design più tradizionale, Trovaprezzi.it consiglia Imetec Eco Rapid, sempre da 2000 Watt. Reso efficiente dalla tecnologia a basso consumo, non si fa mancare il termostato e la gestione su 4 livelli della velocità della ventola. Il tutto per circa 60 euro. Intorno ai 100 euro, infine, è proposto il termoconvettore elettrico a torre Philips 5000 Series CX5120/11. Molto elegante nella colorazione nera con dettagli argento, riscalda l’ambiente in pochissimi secondi. E può essere controllato da remoto tramite una specifica app per smartphone.

Questo negozio partecipa al Trusted Program. Più informazioni

Questo negozio raccoglie recensioni certificate con Feedaty. Più informazioni

Le stelline rappresentano il punteggio medio delle recensioni degli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Le stelline non sono presenti perché questo negozio ha raccolto meno di 10 recensioni negli ultimi 12 mesi. Il numero tra parentesi indica il numero totale delle recensioni raccolte.

Torna su