Capelli sani anche in inverno: i consigli per prendersene cura

Non solo la pelle, anche i capelli risentono del freddo, della pioggia e del vento invernale. Ecco come avere capelli sani e forti anche in inverno.
Di Irene Bicchielli Aggiornato il 19 Gennaio 2022
prendersi cura dei capelli in inverno

I capelli in inverno soffrono particolarmente per le condizioni climatiche ed è importante dedicare loro una cura speciale per evitare che si rovinino troppo. Ci sono tantissimi prodotti per capelli adatti alla stagione fredda ma come scegliere quelli migliori? In questo articolo scopriamo proprio come prendersi cura della nostra chioma con i migliori shampoo, le maschere più nutrienti e gli olii riparatori più efficaci quando freddo, vento e umidità rischiano di danneggiarla.

In questo articolo vi consiglieremo una beauty hair routine ad hoc per prendervi cura dei vostri capelli in inverno: prodotti e apparecchi migliori per non stressare la chioma e mantenerla sana, forte e splendente.

Ecco di cosa parleremo.

Cosa fa il freddo ai capelli?

Ma perché i capelli si rovinano in inverno? La colpa è di diversi fattori.

I continui cambiamenti di temperatura, il riscaldamento negli ambienti chiusi e il freddo all’esterno, l’utilizzo frequente di cappelli e fasce rendono i capelli elettrici, piatti alla radice, e rovinano la messa in piega in pochissimo tempo. Ci sono poi il freddo e, soprattutto, l’umidità, responsabile del famoso effetto frizzy che fa apparire i capelli gonfi e crespi: l’acqua presente nell’aria penetra all’interno dei capelli, soprattutto di quelli secchi, che hanno dunque bisogno di una maggiore idratazione.

Quello che è importante, per evitare queste problematiche che danneggiano non solo l’aspetto ma anche il benessere dei capelli, è utilizzare i prodotti giusti e adottare una beauty hair routine ad hoc per la stagione invernale. Inoltre, ci sono alcune accortezze che possono davvero fare la differenza.

Come proteggere i capelli dal freddo?

Prima ancora di scoprire tutti gli step e i prodotti giusti per prendersi cura della chioma in inverno, ecco alcune accortezze che possiamo adottare per proteggere i capelli dal freddo evitando che si secchino e si indeboliscano.

Attenzione al calore eccessivo

Nonostante lasciarsi avvolgere da una nuvola d’aria calda possa essere molto piacevole quando le temperature scendono, il calore rimane un pericolo per i nostri capelli anche in inverno. Utilizzare phon, piastre e styler ad alte temperature danneggiano infatti il fusto del capello e lo indeboliscono. Sui capelli colorati, il calore eccessivo può addirittura far sì che i pigmenti colorati scivolino via, rendendo la chioma più spenta e opaca.

Oggi la maggioranza dei phon e degli apparecchi per la messa in piega sono attenti a non arrivare a temperature troppo alte quindi non dovreste avere particolari problemi: per esempio, il phon Dyson Supersonic è dotato di un sensore che controlla la temperatura 40 volte al minuto per evitare il surriscaldamento e permette di scegliere tra 4 livelli di calore, fino a un massimo di 100° proprio per non danneggiare il capello. Anche le styler sono sempre più avanzate dal punto di vista della temperatura: tutte le piastre ghd per esempio sono dotate di un’avanzata tecnologia di controllo del calore e non superano i 185°, temperatura massima per evitare di rovinare la chioma.

In ogni caso, se siete nel dubbio meglio scegliere un livello di temperatura più basso!

ghd unplugged chiara ferragni

ghd unplugged Chiara Ferragni

Indossare il cappello nel modo giusto

Cappelli e fasce in inverno sono un vero salvavita soprattutto per le più freddolose, perché tiene testa e orecchie al caldo. Purtroppo però, questi accessori non sono dei grandi alleati della chioma: più i capelli stanno a contatto con il cappello e più perdono volume, si appiattiscono e si sporcano perché il sebo si deposita sul bulbo e la cute diventa più grassa.

Un trucchetto per evitare che i capelli si appiattiscano troppo è quello di fare la riga laterale prima di indossare il cappello, in modo che non si vadano a schiacciare e mantengano comunque un buon volume. Inoltre, va posta particolare attenzione ai tessuti: meglio evitare quelli sintetici perché la cute farà più fatica a respirare; inoltre, causano frizione e caricano i capelli di elettricità statica, con le conseguenze che possiamo immaginare! Meglio privilegiare invece materiali delicati come angora, cachemire o cotone, che evitano che la chioma si elettrizzi.

Scegliere la spazzola giusta

Infine, non è importante scegliere solo shampoo e balsamo ma anche la spazzola. In particolare chi ha i capelli secchi e delicati dovrebbe optare per un pettine o una spazzola in legno o in carbonio, elementi più delicati rispetto alla plastica e che quindi riducono il rischio di spezzare il fusto. Le spazzole con setole naturali, invece, hanno il vantaggio di avere un effetto antistatico e quindi non vi ritroverete con i capelli gonfi ed elettrizzati.

Per esempio, la spazzola ghd Paddle Brush è stata appositamente progettata per evitare di generare carica elettrostatica e per rendere i capelli luminosi e lucenti. Invece, la spazzola tonda Diego della Palma ha un corpo in legno rivestito di alluminio ed è l’ideale per mettere in piega la chioma senza stressarla grazie alle setole in cinghiale rinforzato di diverse lunghezze.

Spazzola Diego della Palma

Spazzola Diego della Palma

Beauty routine invernale per capelli

E adesso veniamo alla beauty routine invernale vera e propria per mantenere i capelli sani e forti anche in inverno. Ecco passo dopo passo quali sono i passaggi fondamentali per prendersi cura della chioma quando fa freddo.

Scrub per capelli

Cominciamo da un trattamento pre-shampoo, non molto frequente ma utilissimo a mantenere la salute del cuoio capelluto: quando la cute è stressata, infatti, può reagire cominciando a formare forfora e a desquamarsi. Ecco perché sarebbe importante, ogni volta che ci si lavano i capelli, cominciare con uno scrub specifico per la cute e per i capelli: proprio come quello per la pelle, lo scrub per capelli ha la funzione di rimuovere lo strato superiore di cellule e di eliminare in una sola passata residui e impurità che possono causare la formazione della forfora.

Lo Scrub Apaisant di Kerastase è un trattamento profondo che idrata dolcemente capelli e cuoio capelluto, rimuovendo impurità e sebo in eccesso. Inoltre, dona volume e illumina la chioma grazie alla combinazione di olio di jojoba e scorza di arancia dolce. Insomma, un prodotto delicato e protettivo perfetto per l’inverno.

Shampoo fisiologico delicato

Altrettanto importante è la scelta dello shampoo che dev’essere delicato ma allo stesso tempo assicurare una detersione efficace e profonda: l’ideale sarebbe sceglierne uno particolarmente idratante e nutriente, che lasci i capelli protetti a lungo e li metta al riparo da vento, umidità, freddo e pioggia.

RestivOil Shampoo Fisiologico è perfetto per la stagione invernale perché mantiene sotto controllo la produzione di sebo, evitando la formazione della forfora, ma al tempo stesso nutre e ristruttura i capelli. Questi appaiono subito più luminosi e sono nutriti dall’interno, più forti e morbidi. A base di estratti di bardana e ortica, può essere utilizzato anche tutti i giorni senza appesantire né stressare la chioma.

come prendersi cura dei capelli in inverno

Maschera nutriente riparatrice e idratante

Dopo lo shampoo, sarebbe buona norma adoperare una maschera idratante e riparatrice per capelli: questo step è fondamentale proprio per evitare che i capelli si secchino troppo e rimangano sempre idratati e nutriti dall’interno, anche quando fuori il clima è molto umido. Non è necessario fare una maschera ad ogni lavaggio, sono sufficienti due maschere alla settimana per mantenere i capelli morbidi e forti.

La maschera Bios Line Biokap è l’ideale come trattamento intensivo invernale perché ripara i capelli secchi, sfibrati e fragili dandogli forza, volume e nutrimento: contiene la fitokeratina da riso, una particolare cheratina vegetale che crea una sorta di barriera protettiva e ristrutturante; inoltre, la presenza di olio di mandorle dolci e delle ceramidi vegetali da olio di oliva nutrono il capello e lo rendono morbido e luminoso.

Trattamento termo protettivo

Inoltre, prima di asciugare i capelli o passare lo styler, sarebbe opportuno utilizzare un trattamento termo protettivo specifico. Come abbiamo visto, il calore è nemico di una chioma sana e lucente e, anche se avete apparecchi di nuova generazione con controllo della temperatura, un trattamento protettivo è sempre consigliato.

Kerastase Résistance Extentioniste Thermique è un trattamento pre-asciugatura che assicura fino al 93% di rottura in meno già dopo la prima applicazione: protegge infatti dai danni del calore estremo fino a 230° e sigilla le doppie punte, evitando che i capelli si spezzino, si indeboliscano e perdano forza. Ideale anche in caso di capelli già danneggiati: grazie alla composizione di creatina, ceramide e lipidi, ripara la superficie e rafforza la struttura della fibra.

Olio nutriente e riparatore 4 in 1

Infine, una vera e propria coccola per i capelli: l’olio Wella Luxe Oil ripara i capelli danneggiati e li rende meravigliosamente vitali, lucenti, morbidi e leggeri, senza farli apparire grassi né oleosi. Grazie alla tecnologia Reconstructive Transform, rinnova i capelli istantaneamente riparando i danni subiti e allo stesso tempo gli assicura protezione dagli agenti esterni come freddo e umidità. Wella Luxe Oil contiene olio di Argan per nutrire a fondo, olio di Jojoba per riparare capelli fragili e sottili, e olio di mandorla per lubrificare e proteggere il capello a lungo. Ne bastano poche gocce ogni giorno su capelli umidi o asciutti per notare miglioramenti in pochissimo tempo.

Pubblicato il 19 Gennaio 2022
Irene Bicchielli
Irene Bicchielli

Nata nel 1988 a Firenze, dove vive ancora oggi, ha da sempre uno smisurato amore per le parole. Ha imparato a leggere e a scrivere prima delle scuole elementari e da allora non ha più smesso: lettrice seriale con un'originale passione per i romanzi storici, ha frequentato il liceo classico e poi si è laureata in Scienze Politiche per diventare...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su