Lifestyle 29 giugno 2019

Come scegliere il casco per la moto

i migliori caschi per la moto

In primavera ed in estate, quando le temperature si fanno calde, preparare la moto per una bella passeggiata è il primo passo per godersi al meglio la giornata. L’abbigliamento è molto importante per il motociclista, così come gli accessori. Ma l’elemento dal quale non si può proprio prescindere è il casco per la moto. Dalle linee sobrie o più aggressive, in tinta unita o colorato: ampia è la possibilità di scelta. E molto dipende dal nostro approccio alla strada. Un casco integrale, ad esempio, è ideale per chi percorre tanti chilometri a velocità sostenuta. Il casco moto jet, invece, è perfetto nell’uso di tutti i giorni, specie in città. E ancora, il casco modulare, a metà strada fra i primi due, è una soluzione estremamente versatile. Nella nostra guida, abbiamo approfondito le differenze fra i vari modelli in commercio, sviscerandone pro e contro. Inoltre, abbiamo analizzato i caschi da moto in tutte le loro componenti, andandone ad evidenziare il ruolo. Funzioni aggiuntive, pulizia del casco e aspetto normativo sono gli altri temi trattati. Ma il punto di partenza della nostra guida all’acquisto dei caschi per la moto, come è nostra consuetudine, ruota attorno al prezzo. Nella selezione che ti proponiamo, trovi prodotti per tutte le tasche: caschi di fascia economica, media e alta.

guida all'acquisto caschi moto

Matteo Sartini
Matteo Sartini

Nato nel 1980 a Milano, si trasferisce piccolissimo in Toscana, nei pressi di Cortona. Orgogliosamente nostalgico delle ultime due decadi del secolo passato, rimpiange il primo walkman, il poster di Freddie Mercury appeso in camera ed i lunghi pomeriggi in compagnia del Sega Mega Drive.

Crescendo, impara ad amare anche la lettura, partendo dai classici per approdare alla narrativa contemporanea...Leggi tutto

Scrivi un commento