Lifestyle 7 febbraio 2020

Pausa pranzo in ufficio: ricette da scaldare al microonde

pausa pranzo in ufficio

Il nuovo anno è partito per tutti con i buoni propositi per una corretta alimentazione, con l’idea di rimettersi in forma e di prendersi cura del proprio corpo. Il primo ostacolo che molti incontrano però è proprio la pausa pranzo al lavoro, le soluzioni “fredde” sono limitate e spesso ci si ritrova a cedere a panini già pronti per velocizzare il rientro in ufficio, la fortuna di molti dipendenti è quella di avere aziende al passo con i tempi che tra gli altri servizi offrono una zona pranzo munita di forno microonde con cui riscaldare il proprio pasto.
Nel caso il vostro ufficio invece non disponga di un microonde potete sempre ripiegare sull’acquisto di uno Scaldì Ariete, un ottimo piccolo e leggero elettrodomestico che permette di riscaldare il proprio pranzo semplicemente attaccando la box alla corrente per pochi minuti; le soluzioni tecnologiche per restare in forma ci sono… ora è tutto nelle nostre mani.

Ariete 797 Scaldi

3 forni a microonde perfetti per l’ufficio

A casa è un elettrodomestico irrinunciabile ma anche al lavoro è un ottimo investimento, sono sempre di più le aziende infatti che scelgono di acquistarne uno per i propri dipendenti e se siete in cerca del modello giusto ecco cinque forni a microonde che dovreste valutare.

Microonde Daewoo KQG-81RW

Daewoo KQG-81RW è uno dei forni a microonde più richiesti per il buon rapporto qualità prezzo, presenta diversi programmi di cottura tra cui il grill, lo scongelamento e la cottura croccante ed inoltre ha anche un pratico timer con cui cuocere alla perfezione.

Microonde Daewoo KQG 81RW

Microonde Candy CMG 2071 M

Il secondo che vi suggeriamo è il Candy CMG 2071 M, un forno a microonde con sei livelli di potenza e con la funzione Defrost per scongelare i cibi, la marcia in più è la velocità con cui raggiunge la massima temperatura. Esattamente come tutti i modelli dei forni a microonde Candy ha un ottimo rapporto qualità prezzo e un servizio di assistenza tra i migliori.
Microonde Candy CMG 2071 M

Microonde Samsung MG23F301TCS

Antigraffio, antibatterico e a prova di sporco: il forno Samsung MG23F301TCS grazie alle numerose funzioni e alle venti modalità di cottura offre una panoramica di alternative vastissima permettendovi di cucinare praticamente qualsiasi cosa. Il segreto del successo di questo modello è nella Triple Distribution System che garantisce cotture impeccabili grazie alla presenza di tre fessure nel vano cottura che erogano le microonde.

Samsung MG23F301TCS

Il microonde fa male?

L’AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, ha effettuato diversi studi in proposito e ha dimostrato non ci sia alcuna correlazione tra l’uso del forno a microonde e l’aumento del rischio del cancro, questo significa che contrariamente a quanto viene spesso scritto online il cibo cotto al microonde è considerato sano e non radioattivo.

5 consigli per una pausa pranzo sana in ufficio

Siamo ciò che mangiamo” è una frase che ci sentiamo ripetere da quando siamo bambini ma vivendo in Italia, patria del buon cibo, resistere alle tentazioni è sempre più difficile. Ci sono alcuni consigli però per riuscire a fare una pausa pranzo sana anche fuori casa:

Alternative al panino: piatti veloci e gustosi da mangiare in pausa pranzo

La prima preparazione versatile che tutti suggeriscono è quella dell’insalata, ma non solo la classica di verdure: giocate anche con i cereali come il miglio, il farro o l’orzo ottenendo un piatto colorato, sano e completo. La ricetta che tutti sottovalutano ma che è un’ottima alleata nella pausa pranzo è quella delle polpette, permette infinità di alternative da quelle di verdure a quelle di carne o pesce e anche riscaldate sono davvero gustose.

Ricetta polpette di carne: in una ciotola unite 100 grammi di carne macinata, sale, pepe, aglio, cipolla tritata fine, un uovo e un cucchiaio di parmigiano. Mescolate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e procedete poi a formare delle palline di impasto e infarinatele leggermente in modo che da cotte possano formare una gustosa crosticina. Posatele in un contenitore adatto alla cottura al microonde e lasciate che cuociano cinque minuti per ogni lato a massima potenza.

Durante la stagione fredda un piatto sano e completo può essere la vellutata di verdure: vi basterà cuocere le verdure e frullarle, aggiungendo poi del formaggio cremoso e volendo del riso o della minestra, per riscaldarla vi basteranno pochi minuti di microonde e potrete trasportarla comodamente in un contenitore con coperchio adatto.

Ricetta vellutata di zucca e carote: per preparare la vostra vellutata di verdure è necessario cuocere precedentemente le verdure scelte per poi frullarle con un frullatore ad immersione, procedete poi aggiungendo un paio di cucchiai di ricotta o di formaggio spalmabile a vostro gusto e giocate con le spezie per dare quel sapore in più (consigliate sono noce moscata, erba cipollina e timo). La cottura prevede circa cinque minuti in microonde.

Altro piatto versatile, facile da preparare e che permette tanta fantasia è la frittata: gustosa fredda ma anche calda, potete alternarla con tantissime verdure differenti e per i più salutisti c’è anche la variante solo di albumi.

Ricetta frittata con i pomodorini: una variante gustosa perfetta sia fredda che calda che potete preparare al microonde. Per cucinarla vi basterà un contenitore adatto al microonde in cui sbattere due uova, un cucchiaio di parmigiano, pomodorini ciliegini tagliati a pezzetti, sale e pepe. Mixate quindi tutti gli ingredienti insieme ottenendo un composto omogeneo e procedete alla cottura nel microonde per circa 2/3 minuti in un contenitore con coperchio adatto.

Un altro grande classico della cucina italiana perfetto per essere portato in ufficio è la parmigiana: melanzane grigliate, mozzarella e salsa di pomodoro per una versione più leggera. In alternativa potete sostituire le melanzane con zucchine, patate oppure anche porri.

Ricetta parmigiana di zucchine: un’idea facilissima, variante sul tema della parmigiana tradizionale. In questo caso infatti vi basterà affettare due zucchine e procedere grigliandole, nel frattempo in una ciotola unite la salsa di pomodoro e l’origano. Per preparare la parmigiana al microonde vi basterà fare degli strati di zucchine, mozzarella e salsa di pomodoro in una pirofila adatta alla cottura nell’elettrodomestico; per la cottura saranno sufficienti otto minuti a massima potenza, terminato questo passaggio estraetela e fate un sottile strato con il parmigiano, inserite nuovamente la vostra parmigiana di zucchine nel microonde e continuate la cottura per altri cinque in modalità grill.

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

pizza Bonci
Lifestyle 22 marzo 2020

Pizza fatta in casa: la ricetta del Maestro Bonci e gli strumenti per prepararla

Il decreto #iorestoacasa ha trasformato le cucine italiane in quelle della sfida di Masterchef, sembra infatti che anche sui social sia partita una sfida silenziosa a chi crea i piatti più invitanti,

fare il pane in casa
Lifestyle 15 marzo 2020

Come fare il pane in casa: strumenti, ricetta e consigli

Le origini del pane sono antichissime, risalgono agli antichi Egizi, ma ancora oggi è uno dei cibi di base della nostra alimentazione: un cibo antico, unico e indispensabile nella sua semplicità. Il

aspirapolvere_antiacaro
Lifestyle 7 marzo 2020

Aspirapolvere con filtro HEPA: cosa sono, a cosa servono e come sceglierli

Gli acari della polvere sono animali microscopici, invisibili per l'occhio umano ma decisamente fastidiosi: sono infatti proprio loro i responsabili della maggior parte delle allergie nella società occidentale e possono causare irritazioni