Lifestyle 5 febbraio 2020

World Nutella Day 2020: 5 modi per festeggiarlo

nutella_day

Spalmata, mangiata a cucchiaiate per combattere la tristezza, utilizzata per guarnire dolci o gustata intingendo i grissini direttamente dal barattolo: stiamo parlando della Nutella che da qualche anno ha un appuntamento fisso sul calendario per celebrarla. Scaldate quindi le piastre per le crêpes, preparatevi a spalmarla su pane caldo appena tostato, accendete la macchina per i waffle  perché ci sono tantissimi modi per festeggiare la giornata della crema alle nocciole più famosa al mondo!

Il 5 febbraio unisce i golosi da tutto il mondo: il “#WorldNutellaDay”, ideato nel 2007 dalla blogger americana Sara Rosso, è diventata una giornata di aggregazione social per i fan della crema spalmabile alle nocciole che hanno una scusa in più per cedere alla tentazione, condividendo nuove ricette e gustandola a colazione, a merenda o come comfort food; la community è così attiva che nello scorso anno sono state registrate condivisioni in media una volta ogni 0,5 secondi.

Nutella Day

Che mondo sarebbe senza Nutella?

Riuscite ad immaginare un mondo senza Nutella? Sicuramente la risposta di tutti sarà negativa e per scoprirne l’origine bisogna andare un po’ indietro nel tempo, siamo nel dopoguerra e Pietro Ferrero ha un’intuizione per rimediare alla scarsa quantità di cacao del periodo realizzando un panetto chiamato “Giandujot” a base di nocciole, zucchero e il poco cacao a disposizione.

Il prodotto divenne subito un must, soprattutto per la merenda dei bambini ma qualche tempo dopo notando lo sciogliersi del prodotto con l’arrivo della stagione calda Ferrero ha l’intuizione che porterà davvero il brand verso la creazione della Nutella, cioè il lancio della SuperCrema spalmabile a base di nocciole e cacao.

Giandujot Nutella

Per vedere la Nutella così come la conosciamo oggi, però sono necessari ancora alcuni anni e studi di marketing, nel 1965 viene prodotta la prima tiratura di vasetti in vetro con l’iconico logo che rendono ancora oggi riconoscibile in tutto il mondo uno dei prodotti più golosi e amati di sempre.

L’ultima trovata di Ferrero? Un ristorante interamente dedicato alla Nutella! Si trova a Chicago e offre un menù ricco di proposte dolci come gelati, yogurt, muffin, pancake … tutto ovviamente a base di crema di nocciole.

5 modi per festeggiare il World Nutella Day

Sono davvero tanti i modi di utilizzare la Nutella, c’è chi la preferisce in modo semplice spalmata sul pane e chi invece desidera gustarla rigorosamente in purezza a cucchiaiate e poi ci sono gli appassionati di ricette che ogni giorno ne inventano di nuove.

Crêpes alla Nutella

La ricetta più classica associata alla Nutella è sicuramente quella delle crêpes. Prepararle è facilissimo, si tratta di un impasto base realizzato mescolando semplicemente tre uova, 250 gr di farina 00, 500 ml di latte e un pizzico di sale.

Una volta mixati questi ingredienti sarà sufficiente una noce di burro da applicare direttamente sulla crepiera elettrica già calda per ottenere il vostro dolce perfetto. Farcite le vostre crêpes  con Nutella, ripiegatele a ventaglio e quindi spolveratele con lo zucchero a velo.

Con la crepiera G3 Ferrari Creppe il risultato è garantito.

G3 Ferrari G10306 Creppe

Crepiera G3 Ferrari G10306 Creppe

 

Pane tostato e Nutella

Sui social è nato anche l’hahstag “#merendadeicampioni” per rendere omaggio ad un classico degli spuntini per i bambini degli anni ’80 e ’90 ma ancora assolutamente attuale. Pane e Nutella è un grande classico che non passa mai di moda e il segreto per la perfetta preparazione è tostare il pane, ad esempio, con il pratico tostapane da 2 fette Ariete 158  in modo che sia croccante e ancora tiepido quando si spalma la crema di nocciole. Il tostapane Ariete 158 è disponibile nelle accattivanti colorazioni bronzo, perla e rame.

Ariete 158 Classica

Tostapane Ariete 158 Classica

Waffel e Nutella

Un grande classico belga è il waffle, una cialda croccante cotta sulle cialdiere per waffle come la Beper BT.602H Waffle Maker, che cuoce il dolce dandogli il classico motivo a quadretti. Conosciuti anche come wafel o gaufre vengono accompagnati da gelato, Nutella o frutta fresca.

Per sei waffle servono due uova, 60 gr di zucchero, 50 gr di burro, 300 ml di latte, 300 gr di farina 00, aroma alla vaniglia e un pizzico di sale. Per prima cosa è necessario dividere gli albumi che andranno montati a parte e i tuorli che verranno montati con lo zucchero. Sciogliete il burro a parte e unitelo ancora tiepido ai tuorli montati con lo zucchero, una volta ottenuto un composto omogeneo potete unire gli albumi montati a neve avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto.

Aggiungete quindi l’aroma alla vaniglia e il latte e per ultima la farina setacciata. L’impasto omogeneo ottenuto potrà essere utilizzato sulla piastra per i waffle seguendo le indicazioni di cottura.

Beper BT602H Waffle Maker

Beper BT602H Waffle Maker

Muffin e Nutella

Sembra quasi di sentire il profumo dei muffin ancora caldi per la colazione, con Ariete 188 Party Time si cuociono in meno di cinque minuti sette dolcetti alla volta e sono quindi perfetti per festeggiare il Nutella Day accompagnati da una tazza di caffè fumante. Ariete 188 Party Time è una pratica soluzione che con una potenza di 700 w vi permetterà di velocizzare i tempi di preparazione e cottura, non dovendo attendere l’arrivo a temperatura di un forno più tradizionale, inoltre pulirla è davvero facile e veloce.

Ariete 188 Party Time

Ariete 188 Party Time

 

Mug cake e Nutella

Voglia di dolce improvvisa? La Mug Cake è una vera e propria rivelazione degli ultimi tempi; preparare la torta in tazza è facilissimo poiché basta mescolare gli ingredienti all’interno senza dover sporcare altri contenitori e poi fare cuocere il preparato all’interno di un microonde, ad esempio con l’utilizzo del microonde Candy CMW 2070 M consigliato soprattutto per le piccole dimensioni potrete raggiungere la temperatura massima in modo automatico cuocendo uniformemente le vostre torte in tazza grazie al piatto girevole.

In soli 5 minuti potrete preparare la vostra Mug Cake alla Nutella mescolando 1 cucchiaino di zucchero, due cucchiai di farina, 1 uovo, 1 cucchiaio di olio di semi, 2 cucchiai di Nutella, un cucchiaino di lievito e 1 cucchiaio e mezzo di latte. Mettete quindi nel microonde per circa due minuti a massima temperatura e controllate la cottura con uno stuzzicadenti, in caso di necessità proseguite per un altro minuto.

Candy CMW 2070 M

Microonde Candy CMW 2070 M

Angelica Losi
Angelica Losi

Nasce a Pavia nel giugno del 1990 e come ogni gemelli combatte quotidianamente tra un lato estremamente razionale ed uno decisamente più distratto e sognatore. Dice di essere nata nell’epoca sbagliata e la sua anima appartiene sicuramente agli anni della dolce vita; da sempre appassionata di moda e costume colleziona libri a tema che negli anni le hanno permesso di...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

pizza Bonci
Lifestyle 22 marzo 2020

Pizza fatta in casa: la ricetta del Maestro Bonci e gli strumenti per prepararla

Il decreto #iorestoacasa ha trasformato le cucine italiane in quelle della sfida di Masterchef, sembra infatti che anche sui social sia partita una sfida silenziosa a chi crea i piatti più invitanti,

fare il pane in casa
Lifestyle 15 marzo 2020

Come fare il pane in casa: strumenti, ricetta e consigli

Le origini del pane sono antichissime, risalgono agli antichi Egizi, ma ancora oggi è uno dei cibi di base della nostra alimentazione: un cibo antico, unico e indispensabile nella sua semplicità. Il

aspirapolvere_antiacaro
Lifestyle 7 marzo 2020

Aspirapolvere con filtro HEPA: cosa sono, a cosa servono e come sceglierli

Gli acari della polvere sono animali microscopici, invisibili per l'occhio umano ma decisamente fastidiosi: sono infatti proprio loro i responsabili della maggior parte delle allergie nella società occidentale e possono causare irritazioni