Il servizio cloud streaming PlayStation Now è arrivato in Italia

Il PlayStation Now arriva finalmente in Italia, anche se non ancora disponibile per tutti. Dopo essere sbarcato in diversi paesi europei come Spagna, Svezia, Norvegia, Danimarca, Portogallo e Finlandia, il conosciuto servizio di videogiochi streaming di Sony Interactive Entertainment arriva anche nel nostro paese.

PlayStation Now comprende un vasto catalogo di oltre 600 giochi PlayStation 2, PlayStation 3 e PlayStation 4 sia standard che in realtà virtuale, tra cui: Prey, Mafia III, Sniper Elite 4, Project Cars 2, Bloodborne, The Last of Us e tantissimi altri.

Tutti i titoli possono essere riprodotti in streaming su Ps4 o PC Windows attraverso la propria connessione Internet. Inoltre, alcuni giochi per la console PlayStation 4 e la console PlayStation 2 sono scaricabili sulla propria PS4 per giocarli offline con la risoluzione nativa.

PlayStation Now

Il servizio è attualmente in BETA per coloro che erano riusciti a iscriversi in tempo per i pochi slot disponibili, ciò significa che non è ancora disponibile una data di rilascio ufficiale per tutti che ricordiamo, avrà un costo mensile non ancora ufficializzato ma che sarà completamente distaccato dal PlayStation Plus, abbonamento che permette di giocare online con i titoli Ps4.

Anche la  console Xbox One dispone di un servizio simile già sdoganato in tutto il mondo da un paio di anni: Xbox Game Pass. Quest’ultimo non permette la riproduzione di videogiochi in streaming, almeno per ora, ma i 200 titoli o più presenti possono essere tutti scaricati e giocati nativamente. Questo vale sia per i giochi Xbox One che per i giochi di Xbox 360 e della prima originale Xbox.

L’arrivo di PlayStation Now conferma l’ulteriore passo in avanti per ciò che riguarda il mercato digitale e streaming in cloud dedicato ai videogiochi. Un futuro sempre più vicino e di cui molto probabilmente diventerà sempre più preponderante con la prossima generazione di console, attese per il 2020.

Altri articoli per: , , , ,