Tech 9 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10 vs Samsung Galaxy Note 9

Galaxy Note 10 vs Galaxy Note 9

Samsung ha appena presentato il Galaxy Note 10, insieme al Galaxy Note 10 Plus. Il dispositivo più grande è effettivamente il vero nuovo top di gamma del 2019, ma è forse il Galaxy Note 10 “versione base” che va a confrontarsi con il precedente Galaxy Note 9. Il confronto è utile perché il Galaxy Note 10 è già prenotabile sul sito Samsung e sarà in commercio dal 23 agosto. Molti potrebbero domandarsi se è meglio il nuovo modello, oppure se sia meglio spendere un po’ meno e prendere il Galaxy Note 9.

Galaxy Note 10

Prezzo

Prevedibilmente, il Galaxy Note 9 costa meno. Potete trovarlo su Trovaprezzi a partire da 560 euro circa nella versione da 128 GB, mentre quella da 512 GB parte da circa 620 euro. In confronto, il nuovo Galaxy Note 10 ha un prezzo di partenza fissato a 979 euro, per l’unica versione versione da 256 GB. Un confronto diretto quindi non è possibile, e forse Samsung ha agito proprio con questa intenzione, ma sta di fatto che scegliendo il Galaxy Note 9 si spende meno.

Design e schermo

Entrambi gli smartphone hanno uno schermo Super AMOLED. Quello del Note 9 è leggermente più grande, ma di poco: 6,3 contro 6,4 pollici. Più notevole la differenza di risoluzione e densità: il Galaxy Note 9 arriva a 516 PPI (1400×2960), mentre il Note 10 si ferma a 401 PPI (1080×2280). Si può affermare quindi che il Galaxy Note 9 ha uno schermo più nitido, ma difficilmente vedrete la differenza a occhio nudo.

In compenso il Galaxy Note 10 è più piccolo e leggero. Inoltre il nuovo modello ha il sensore di impronte digitali integrato nello schermo, mentre il Galaxy Note 9 ce l’ha dietro, sotto alla fotocamera. Il Galaxy Note 10 vanta quindi un’ergonomia leggermente migliore.

Quanto a dotazione, il vecchio modello ha sia lo slot per schede MicroSD sia la presa jack da 3,5 mm. Il Galaxy Note 10 invece non ha nessuna di queste due cose, il che rappresenta una differenza notevole: con Galaxy Note 9 è possibile espandere la memoria, con il Note 10 invece no.

Un’altra differenza interessante è che frontalmente il Galaxy Note 10 non ha praticamente cornici, grazie al fatto che la fotocamera frontale è inserita in un foro nello schermo.

Fotocamera

Il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 9 sono diversi per quanto riguarda la fotocamera. Il nuovo Samsung Galaxy Note 10 ha tre fotocamere posteriori: grandangolo da 12 MP, ultragrandangolo da 16 MP e teleobiettivo da 12 MP. Il Galaxy Note 9 invece non ha la lente ultragrandangolare, quindi è un po’ meno versatile.

Frontalmente si somigliano invece: sensore da 10 MP con apertura f/2.2 sul Note 10, e sensore da 8 MP con apertura f/1.7 sul Note 9.

Batteria

Apparentemente il Galaxy Note 10 è un passo indietro, con una batteria notevolmente più piccola rispetto al Galaxy Note 9: 3.500 contro 4.000 mAh. Va però considerato il fatto che lo schermo è più piccolo e ha una risoluzione minore, quindi consuma meno. E che il nuovo processore Exynos 9825 dovrebbe essere più efficiente. L’effettiva autonomia, quindi, dovrebbe essere simile.

Meglio Galaxy Note 10 o Galaxy Note 9?

Samsung Galaxy Note

In conclusione, pare che al momento sia preferibile il Samsung Galaxy Note 9. Rinuncerete al processore più recente e alla terza fotocamera, nonché al sensore di impronte sotto allo schermo. E se scegliete la variante meno costosa, avrete anche la metà dello spazio di archiviazione.

Avrete però prestazioni equivalenti o quasi, potrete espandere la memoria con una scheda microSD e collegare cuffie con il cavo, nel caso vi interessi. E anche uno schermo con maggiore risoluzione e quindi più nitido, ma anche in questo caso si tratta di una differenza difficile da vedere a occhio nudo.

Il punto è che il Galaxy Note 10 offre ben pochi miglioramenti rispetto al Galaxy Note 9, e per alcuni aspetti è persino un passo indietro. In compenso, il Galaxy Note 9 costa meno e potete acquistarlo anche subito.

 

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Galaxy Note 10
Tech 8 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10 Plus ufficiali

Il nuovo top di gamma Samsung è finalmente ufficiale, e per la prima volta la famiglia Galaxy Note si sdoppia. L'erede del Galaxy Note 9 infatti è il Galaxy Note 10 Plus,

Galaxy Note 10 fotocamera
Tech 1 agosto 2019

Samsung Galaxy Note 10, fotocamera super intelligente?

Manca ormai solo una settimana alla presentazione ufficiale del Galaxy Note 10, vale a dire l'atteso erede del Samsung Galaxy Note 9. Ormai però si sa praticamente tutto di questo dispositivo, grazie

Samsung Galaxy Note 10 specifiche
Tech 31 luglio 2019

Samsung Galaxy Note 10: specifiche di altissimo livello

Il Samsung Galaxy Note 10 ha specifiche di altissimo livello, secondo informazioni non ufficiali circolate nelle ultime ore. Non si può dire che sia una sorpresa, visto che il successore del Galaxy