Tech 13 agosto 2019

GeForce RTX 2070 SUPER e RTX 2060 SUPER: schede grafiche top

Nvidia GeForce RTX Super

Le GeForce RTX 2070 SUPER e le RTX 2060 SUPER (tra cui Inno3D GeForce RTX 2060 SUPER Twin X2 8GB , Zotac Gaming GeForce RTX 2060 SUPER Mini 8GB e Gigabyte GeForce RTX 2060 SUPER Gaming OC 8G) sono le più recenti schede video Nvidia. Sono delle versioni “potenziate” delle RTX 2070 ed RTX 2060, che sono uscite dal catalogo dell’azienda ma si trovano ancora in commercio, a prezzi leggermente ribassati rispetto al passato. Nelle prossime settimane, inoltre, arriverà anche la Nvidia GeForce RTX 2080 Super, che per potenza e prezzo dovrebbe collocarsi tra la RTX 2080 e la RTX 2080 Ti.

Nvida GeForce RTX Super

Come abbiamo accennato, le nuove schede sono più potenti rispetto ai modelli precedenti, e arrivano a prezzi concorrenziali. Si tratta, in un certo senso, di una contromossa da parte di Nvidia per contrastare l’arrivo delle nuove schede grafiche AMD Navi, vale a dire la AMD Navi Radeon 5700 e la AMD Navi Radeon 5700 XT; schede che, in effetti, nascono per fare concorrenza proprio alla RTX 2060 e alla RTX 2070, rispettivamente.

Caratteristiche

Voto: 9/10

Le GeForce RTX 2070 SUPER e RTX 2060 SUPER sono revisioni in meglio dei modelli precedenti. Usano l’architettura Nvidia Turing e hanno il ray-tracing, una soluzione tecnica per migliorare la grafica dei videogiochi. Quest’ultimo dettaglio è forse ciò che dà il maggiore vantaggio a queste schede; quelle di AMD se la cavano bene, come prestazioni, ma non hanno il Ray-Tracing, che è un’esclusiva di Nvidia.

Nvida GeForce RTX Super

Nvidia promette un aumento delle prestazioni fino al 20% rispetto alla generazione precedente, grazie a frequenze maggiori e più unità di calcolo. Viene mantenuta invece la GPU, il processore grafico principale, che è il chip TU106 già visto sui modelli precedenti.

In particolare, la GeForce RTX 2060 Super ha 34 SM (Streaming Multiprocessor) rispetto ai 30 della RTX 2060. Aumentano i CUDA Core, da 1920 a 2176, i Tensor Core da 240 a 272, gli RT Core (34 vs 30), le Texture Unite (136 vs 130), le ROPs (64 vs 48), la poteza Ray Cast e quella in FLOPS. C’è anche un maggior quantitativo di cache e 2GB in più di memoria VRAM (GDDR6), con la conseguente maggiore ampiezza di banda. Comprensibilmente, aumenta leggermente anche il consumo energetico, da 160 a 175 watt.

I numeri sono simili nel confronto tra la RTX 2070 e la RTX 2070 Super, con un aumento di tutti i valori citati, come nella tabella sottostante. Con una differenza fondamentale: la GeForce RTX 2070 Super usa la GPU TU104, vale a dire il potente processore della GeForce 2080.

GeForce RTX 2070 e RTX 2070 SUPER

GeForce RTX 2070 e RTX 2070 SUPER

Prestazioni

Voto: 9/10

Le nuove schede grafiche Nvidia mantengono la promessa, e offrono prestazioni fino al 20% superiori rispetto alla precedente generazione di questo marchio? Ebbene sì, messe alla prova con giochi come GTA V, Assassin’s Creed Odyssey. The Division 2 e Assetto Corsa, i nuovi modelli riescono a superare quelli vecchi.

 

In media, la RTX 2060 Super è più o meno equivalente a una RTX 2070, mentre la RTX 2070 Super è davvero molto vicina alla RTX 2080.

Considerato l’aumento delle prestazioni, il maggior consumo energetico è del tutto prevedibile, nonché accettabile. Ottime invece le prestazioni termiche: queste schede non raggiungono mai temperature troppo alte, nemmeno dopo sessioni di gioco molto lunghe.

Conclusioni

Voto: 9/10

Grazie a prestazioni migliorate e prezzi ridotti, le nuove GeForce RTX 2070 SUPER e RTX 2060 SUPER si possono definire senza esitazioni le migliori schede grafiche disponibili, nelle rispettive fasce di prezzo. Chi vuole spendere meno non deve comunque preoccuparsi, perché resta disponibile la “vecchia” RTX 2060, una scheda più che valida per giocare in Full HD.

Invece la RTX 2070 esce dal catalogo, così come la RTX 2080, sostituire rispettivamente dalla RTX 2070 Super e dalla RTX 2080 Super. Di fatto, dunque, oggi Nvidia offre qualcosa in più senza un aumento dei prezzi, il che è sicuramente una buona notizia.

Potrebbe essere una cattiva notizia per AMD, che ha appena introdotto le Radeon 5700 e 5700XT. Schede che affrontano alla grande le precedenti schede Nvidia, ma che non si confrontano altrettanto bene con i nuovi modelli Super.

A fare la differenza, e si tratta di una differenza sostanziale, saranno i prezzi reali. Dovremo attendere ancora qualche settimana, prima che si assestino e ci permettano di fare una valutazione completa.

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Classe 1976, ha studiato elettronica e letteratura, con una specializzazione in didattica delle lingue. Grazie all’unione della formazione tecnica con quella umanistica, ha sviluppato uno sguardo critico e attento, e la capacità di osservare con attenzione e distacco lo sviluppo tecnologico, sia per i grandi salti evolutivi sia per i piccoli oggetti di uso quotidiano. Uno sguardo maturo che sa...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Intel Core i9-9900K
Tech 3 gennaio 2019

Come scegliere i componenti di un computer professionale

Un computer professionale non è necessariamente un computer più potente degli altri, anche se in alcuni casi è una qualità necessaria. Per definire un sistema "professionale" infatti, sono più importanti altri aspetti:

migliore schermo PC
Tech 26 dicembre 2018

Come scegliere il miglior monitor per il PC

Quando si tratta di scegliere lo schermo per il PC c'è l'imbarazzo della scelta, e capire quale sia il miglior monitor per il proprio PC può risultare difficile. Se si applicano alcuni

Seasonic X-750
Tech 18 dicembre 2018

Come scegliere l’alimentatore del PC, guida e tutorial

Qual è l'alimentatore giusto per il computer che volete realizzare? Come si stabilisce la potenza? Che differenza c'è tra un alimentatore 80+ Bronze, Gold o Platinum? Sono queste le domande che si