Tech 3 maggio 2021

Apple Watch 7, dopo l’ECG in arrivo un’altra importante funzione per la salute

Un nuovo rapporto suggerisce che Apple è al lavoro per sviluppare una nuova funzione per la salute per il prossimo Apple Watch Serie 7.
Apple watch misurazione pressione sanguigna

Apple Watch è uno degli smartwatch di maggiore successo, motivo per cui non poteva mancare nella nostra selezione dei migliori smartwatch del mercato. Al di là della perfetta integrazione con il mondo iOS, il merito di questo successo va anche alle tante funzioni per la salute implementate da Apple. Tra le più importanti, c’è la funzione che permette di effettuare una sorta di elettrocardiogramma (funzionalità arrivata da poco anche su Galaxy Watch3 e Galaxy Watch Active2). Secondo quanto riferito da The Telegraph, il colosso di Cupertino potrebbe introdurre un’altra interessante novità sugli smartwatch di prossima generazione: il monitoraggio della glicemia.

A quanto pare, Apple avrebbe stretto un accordo con un’importante società britannica – Rockley Photonics – che ha sviluppato dei particolari sensori che possono essere utilizzati sui dispositivi indossabili come gli smartwatch. Questi sensori – posizionati sul retro dello smartwatch – sono in grado di leggere determinati segnali del sangue grazie a una luce a infrarossi che penetra la pelle. In questo modo, potrebbe essere possibile monitorare la quantità di zuccheri nel sangue o il livello di alcool.

Quantum Operation

Prototipo di smartwatch in grado di misurare la glicemia realizzato dalla società giapponese Quantum Operation.

Il monitoraggio della glicemia sul prossimo Apple Watch potrebbe tornare utile a molti utenti. Se Apple trovasse un modo per effettuare la rilevazione degli zuccheri senza le necessità di utilizzare aghi, la domanda per lo smartwatch della Mela Morsicata potrebbe salire ulteriormente. Tuttavia, è bene andarci cauti. Il monitoraggio della glicemia non è affatto semplice. Da tempo, il mondo della tecnologia si è messa al lavoro per sviluppare dei sistemi di misurazione meno invasivi e i primi risultati si sono appena cominciati a vedere.

Durante il CES 2021, una società giapponese (Quantum Operation) ha mostrato il prototipo di uno smartwatch in grado di farlo ma le soluzioni destinate ai consumatori sembrano non essere così vicine. Inoltre, ci aspettiamo che i produttori – come Apple, Samsung e Fitbit – suggeriscano di non fare completo affidamento a queste misurazioni che restano pur sempre indicative, com’è giusto che sia.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

AirTag
Tech 6 maggio 2021

Apple AirTag ai raggi X, ecco come sono fatti all’interno

Gli Apple AirTag stanno conquistando il mercato. I piccoli accessori trova-oggetti di Apple sono stati finalmente svelati dopo anni di indiscrezioni durante l’evento che ha visto l’entrata in scena anche dei nuovi

iPhone pieghevole
Tech 4 maggio 2021

Apple, per l’iPhone pieghevole ci sarà da aspettare

Il mercato degli smartphone pieghevoli si sta pian piano ampliando. I protagonisti indiscussi sono i modelli Samsung (Galaxy Z Fold2 e Galaxy Z Flip), ma a breve, potrebbe fare il debutto in Europa

smartphone piu cercati Trovaprezzi
Trend 3 maggio 2021

Trovaprezzi.it: gli smartphone più cercati in Italia ad aprile 2021

(Questo articolo è stato aggiornato in data 3 maggio 2021) Il mercato degli smartphone è molto vasto, ma ormai un dato è chiaro: Apple, Samsung e Xiaomi sono i marchi dominanti, anche