Google annuncia Gemini: una nuova era per l’AI

Dopo aver testato Bard per un anno, Google ha deciso di cambiare nome al proprio sistema di Intelligenza Artificiale in Gemini. Ecco le novità.
Di Gaetano Mero 8 Febbraio 2024
Google Gemini

Google ha annunciato oggi l’inizio di un nuovo capitolo per il proprio sistema di Intelligenza Artificiale che prende ufficialmente il nome di Gemini. Dopo aver presentato un anno fa l’assistente avanzato Bard, in concomitanza con l’arrivo sul mercato dei nuovi Pixel 8 e Pixel 8 Pro, la società ha scelto di optare per una denominazione unica, che racchiuda tutti i modelli di IA generativa a disposizione dell’utente.

Gemini rappresenta dunque una famiglia di prodotti tutti basati sull’Intelligenza Artificiale che saranno proposti tramite web e su smartphone Android e iOS attraverso un’applicazione dedicata, quest’ultima non disponibile inizialmente in Italia. Le possibilità per sfruttare Gemini sono molteplici, si va dalla semplice ricerca alla programmazione, fino alla creazione di contenuti partendo da comandi testuali.

Sono previste due modalità per poter usufruire dell’IA targata Google, uno totalmente gratuito e un secondo a pagamento. La versione gratuita di Gemini dà accesso al modello Pro 1.0 disponibile in oltre 40 lingue, incluso l’italiano, e in più di 230 paesi e territori.

La versione a pagamento prende il nome di Gemini Advanced e dà accesso al modello di Intelligenza Artificiale avanzato Ultra 1.0. In base a quanto dichiarato da Google, Gemini Advanced è molto più capace rispetto alla versione free. L’AI è in grado di svolgere compiti altamente complessi come la programmazione, il ragionamento logico, eseguire istruzioni complesse e collaborare a progetti creativi.

Gemini Advanced

Crediti immagine: Google

Gemini Advanced non solo permette di avere conversazioni più lunghe e dettagliate, ma comprende anche meglio il contesto delle richieste fatte dall’utente. Grazie ad un aggiornamento periodico, gli utenti di Gemini Advanced avranno accesso a funzionalità multimodali ampliate, a funzioni di coding interattive, a capacità di analisi dei dati più dettagliate.

Gemini Advanced è disponibile da subito in più di 150 Paesi e territori, Italia inclusa, solo in lingua inglese. Google ha affermato che presto la piattaforma sarà estesa anche alle altre lingue. Per utilizzare Gemini Advanced è necessario sottoscrivere l’abbonamento a Google One AI Premium al costo di 21,99 euro al mese. I primi due mesi saranno gratuiti per un breve periodo iniziale e includono 2TB di spazio di archiviazione sul cloud.

Pubblicato il 8 Febbraio 2024
Gaetano Mero
Gaetano Mero

Classe 1983. Giornalista pubblicista, redattore, ghostwriter e content creator. Con un passato da appassionato di elettronica, circuiti e informatica, il suo primo contatto con un computer è stato all’età di sei anni, nell’ormai lontano 1989, con il Commodore 128.

Crescendo ha sviluppato grande interesse per la scrittura, tanto da diventare nel 1995 vicedirettore del giornalino scolastico del proprio Istituto di scuola...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su