Google Pixel 8 e Pixel 8 Pro nella nuova colorazione verde menta

L'azienda di Mountain View ha svelato una nuova colorazione per i suoi smartphone di punta Pixel 8 e Pixel 8 Pro, che accompagnano il Feature Drop.
Di Giuseppe La Terza 25 Gennaio 2024
pixel-8-verde-menta

Google ha presentato gli smartphone Pixel 8 e 8 Pro lo scorso ottobre. Il Pixel 8 è stato lanciato nei colori grigio verde, nero ossidiana e rosa, mentre il Pixel 8 Pro è stato lanciato nei colori azzurro cielo, nero ossidiana e grigio creta. Ora l’azienda ha lanciato ufficialmente una nuova colorazione, verde menta, dopo un enigmatico teaser con la scritta “Fresh year, fresh drop”.

Oltre alla nuova colorazione, Google ha introdotto anche il Feature Drop di gennaio per i Google Pixel che introduce la possibilità di misurare la temperatura corporea sul Pixel 8 Pro dopo l’autorizzazione della FDA. La funzione Circle to Search, annunciata da Google al Galaxy Unpacked, invece, sta per essere implementata su vasta scala a partire dal 31 gennaio.

Le funzioni Photomoji e Magic Compose nell’app Google Messaggi per gli utenti Pixel, invece, sono ormai pronte per essere rese disponibili a tutti gli utenti.

Pixel 8

La colorazione verde menta dei Pixel 8

La nuova variante di colore verde mente è esclusiva per il Google Store ed è disponibile solo nel modello da 128 Gigabyte, mantenendo lo stesso prezzo di vendita. Per Pixel 8 si parla di 799 euro, mentre per la variante Pro di 1.099 euro.

Ovviamente, non cambiano le specifiche tecniche dei due dispositivi. Vi ricordiamo che Pixel 8 è dotato di un display AMOLED da 6,2 pollici con risoluzione Full HD+ e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. A muovere il dispositivo troviamo un chip Tensor G3 coadiuvato da 8 Gigabyte di memoria RAM e 128/256 Gigabyte di memoria interna. Il comparto fotografico, invece, è composto da un sensore posteriore principale da 50 Megapixel e un sensore ultra-grandangolare da 12 Megapixel. Frontalmente, invece, troviamo un sensore da 10.5 Megapixel. Completa la dotazione una batteria da 4.575 mAh con supporto alla ricarica rapida da 27 Watt, ricarica wireless da 15 Watt, sensore di impronte digitali integrato nel display, certificazione IP68 e sistema operativo Android 14.

La variante Pro, invece, è dotata di un display LTPO AMOLED da 6,7 pollici con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Sotto la scocca troviamo un chip Tensor G3 coadiuvato da 12 Gigabyte di memoria RAM e 128/256 Gigabyte di memoria interna. Il comparto fotografico, invece, è composto da un sensore posteriore principale da 50 Megapixel, un sensore ultra-grandangolare da 48 Megapixel e un sensore teleobiettivo da 48 Megapixel con zoom ottico 5x. Frontalmente, invece, troviamo un sensore da 10.5 Megapixel. Completa la dotazione una batteria da 5.050 mAh con supporto alla ricarica rapida da 30 Watt, ricarica wireless da 23 Watt, sensore di impronte digitali integrato nel display, certificazione IP68 e sistema operativo Android 14.

Pubblicato il 25 Gennaio 2024
Giuseppe La Terza
Giuseppe La Terza

Nato nel 1992 ha vissuto con entusiasmo quello che probabilmente può essere definito come il periodo più entusiasmante dell'evoluzione tecnologica in campo informatico e mobile. Basti pensare che in questo periodo sono nati i sistemi operativi Windows 98 e Windows XP, che hanno segnato positivamente uno dei periodi più importanti nel settore dei personal computer.

Giunto al periodo del liceo ha...Leggi tutto

Gli articoli, le guide, le recensioni e tutti i contenuti editoriali presenti su Trovaprezzi.it sono scritti esclusivamente da esperti di settore (umani). Non utilizziamo strumenti di intelligenza artificiale per produrre testi o altri contenuti.

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Segui le migliori offerte su Telegram
Torna su