Tech 22 gennaio 2020

Google Pixel Buds in arrivo?

Pixel Bud

Gli auricolari True Wireless come le Apple AirPods, le Sennheiser Momentum True Wireless e le Jabra 65t, sono la tendenza del momento. Si tratta di auricolari completamente senza fili dotati di connettività Bluetooth. Tra le tante aziende che hanno presentato una loro versione del nuovo standard per gli auricolari da usare in mobilità, manca ancora Google.

L’azienda di Mountain View ha in realtà già annunciato e mostrato al pubblico le Google Pixel Buds durante l’evento di presentazione dei performanti smartphone Pixel 4 e Google Pixel 4XL, ma le cuffiette tardano ad arrivare sul mercato. Il momento pare però essere più vicino: è infatti trapelata una certificazione Bluetooth SIG nelle scorse ore. Il documento parla di due prodotti con codici G1007 e G1008: probabilmente si tratta degli auricolari e della custodia di ricarica.

Pixel Buds

Le nuove Pixel Buds potrebbero arrivare prima della primavera 2020.

Ciò che maggiormente differenzia i nuovi auricolari da altre alternative è sicuramente la completa integrazione con i servizi Google, in primis con l’assistente vocale grazie al quale sarà possibile gestire quasi completamente il dispositivo a cui le cuffie saranno connesse.

Il design è particolare, con una capsula esterna di forma rotonda e diverse colorazioni disponibili. E’ presente anche una linguetta che dovrebbe garantire una maggiore tenuta e soprattutto renderebbe il nuovo prodotto adatto anche all’uso da parte degli sportivi. I driver all’interno sono da 12 millimetri e potrebbero fornire una qualità audio anche migliore rispetto ai diretti concorrenti, ma ovviamente prima di sbilanciarci attendiamo di provarle.

Per quanto riguarda l’autonomia una singola ricarica dovrebbe garantire 5 ore di riproduzione musicale, mentre la custodia permette un totale di 24 ore di ascolti. Le Pixel Buds sono già presenti anche sul catalogo italiano anche se non ancora acquistabili. Negli Stati Uniti avranno un costo di 179 dollari.

Una cosa è certa: dopo la certificazione la disponibilità è sempre più vicina.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Cuffie Bluetooth, come scegliere
Tech 21 settembre 2020

Cuffie Bluetooth: come sceglierle e quali comprare

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 10 marzo 2019, è stato aggiornato in data 21 settembre 2020) Quando si tratta di cuffie e auricolari ci sono tantissimi diversi modelli tra

cd-portatile
Tech 18 settembre 2020

Tornano i lettori CD portatili e funzioneranno anche con le cuffie wireless

Quando si parla di auricolari true wireless o di cuffie Bluetooth in generale oggi si pensa subito agli smartphone o a servizi musicali in streaming. In un futuro prossimo, però, la situazione

huawei
Tech 14 settembre 2020

Huawei: tante novità indossabili

Huawei ha presentato tanti nuovi prodotti legati al fitness e alla multimedialità. Cuffie e auricolari ma anche nuovi smartwatch pensati per soddisfare gli utenti più esigenti e fornire prestazioni di alto livello,