Tech 7 luglio 2020

Huawei Mate V si piegherà come Galaxy Fold?

Huawei

Huawei Mate V potrebbe essere il nuovo smartphone pieghevole della società cinese e secondo le indiscrezioni emerse nelle scorse ore si dovrebbe piegare come avviene con Galaxy Fold, ovvero verso la parte interna. Ricordiamo infatti che Huawei Mate XS, il costoso smartphone dell’azienda, si ripiega lasciando il display nella parte esterna in modo da evitare l’impiego di un secondo display per la consultazione delle notifiche ricevute.

L’immagine trapelata da un brevetto depositato dal colosso cinese non lascia spazio a dubbi. Lo smartphone ha una cerniera al centro, un modulo fotografico con disposizione verticale e con quella che assomiglierebbe a una fotocamera periscopisca con zoom ottico e la caratteristica principale è che lo schermo si allunga anche nella parte posteriore, una soluzione che ricorda quanto già visto sul prototipo Xiaomi Mi Mix Alpha.

Huawei Mate V

Huawei Mate V potrebbe avere un display pieghevole simile a quello di Galaxy Fold.

Mate V sarà un vero top di gamma con un display basato su tecnologia Plastic Oled con frequenza di aggiornamento di 120Hz, con bordi molto sottili. Non si conoscono ancora dettagli in merito al processore, alla RAM e allo spazio dedicato all’archiviazione, ma è presumibile che si possano avere almeno 12GB di RAM e 512 GB di archiviazione interna.

Il processore dovrebbe essere l’erede dell’attuale Kirin 990, usato sul P40 Pro. In merito al software ci sarà quasi sicuramente Android 10 in versione AOSP, ovvero senza servizi Google, a causa del ban ricevuto dall’amministrazione Trump.

Huawei continua dunque a voler stupire e non ferma il team di ricerca e sviluppo per proporre soluzioni innovative e all’avanguardia. Altre voci affermano che l’azienda potrebbe essere quasi pronta a rilasciare il suo sistema operativo HarmonyOS, in modo da proporre un’alternativa valida ad Android.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

P40
Tech 22 luglio 2020

Huawei P40: peccato manchi Google!

Huawei P40 è la via di mezzo perfetta che si pone tra Huawei P40 Pro (vedi la nostra video recensione) e Huawei P40 Lite, che abbiamo già avuto modo di provare. Uno

Mate
Tech 13 luglio 2020

Huawei Mate V appare nella prima foto

Che Huawei Mate V fosse uno smartphone pieghevole era ormai nell’aria e di questo ve ne avevamo già parlato in un precedente articolo. Le voci affermavano che il nuovo top di gamma

smartphone piu cercati Trovaprezzi
Trend 7 luglio 2020

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia a giugno 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 novembre 2019, è stato aggiornato il 7 luglio 2020) Quali sono gli smartphone più cercati dagli italiani? Sono forse i costosi e potenti