Tech 27 agosto 2019

Huawei Mate X: in ritardo ma si migliora

huawei-mate-x

Mate X, ovvero lo smartphone pieghevole anticipato durante il Mobile World Congress 2019 di Huawei, era atteso per il debutto quest’estate: a causa di vari ritardi però, la commercializzazione è stata spostata prima a settembre e in seguito a novembre. Ritardi causati da una parziale riprogettazione del dispositivo con la volontà di perfezionare e rafforzare il particolare meccanismo di chiusura del display.

I ritardi accumulati rischiano però di far debuttare un dispositivo già vecchio dal punto di vista dell’hardware, data la continua e costante evoluzione del settore.

Huawei MateX

Secondo Neowin dunque, Huawei rilascerà lo smartphone con una scheda tecnica del tutto rinnovata che andrà a prendere alcune delle componenti dai più recenti dispositivi come Huawei P30 Pro e Mate 30 che arriverà invece dopo IFA di Berlino. Nello specifico si parla dell’adozione del nuovo processore Kirin 990, che verrà molto probabilmente mostrato al pubblico durante la convention tedesca a settembre.

Il futuro SOC è destinato a sostituire il Kirin 980 montato sul Mate X nel momento della sua presentazione al pubblico. Stesso discorso per quanto riguarda il comparto fotografico. Mate X usa infatti gli stessi sensori del Mate 20 Pro, ma il modello che verrà effettivamente commercializzato adotterà quelli RGWB che troviamo sulla serie P30. Insomma, se a febbraio la scheda tecnica richiamava quella di Mate 20 Pro, in questo caso è un misto tra quella del futuro Mate 30 e del Huawei P30.

Per il momento però non ci sono informazioni ufficiali che smentiscono o confermano la notizia, per cui non resta che attendere la commercializzazione del Mate X, dispositivo che potrà essere acquistato con prezzi addirittura superiori ai 2000 euro.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

huawei-p40
Tech 18 febbraio 2020

Huawei P40 forse avrà un sensore da 52 Megapixel

Huawei si appresta ad annunciare gli eredi di P30 e P30 Pro tra qualche settimana. La gamma P40 sarà costituita molto probabilmente da più dispositivi e i rumor a poco più di

Top Smartphone
Trend 7 febbraio 2020

Trovaprezzi: gli smartphone più cercati in Italia a gennaio 2020

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 6 novembre 2019, è stato aggiornato in data 07 febbraio 2020) Ogni mese Trovaprezzi.it è il punto di riferimento per chi cerca un nuovo

MateBook D
Tech 7 febbraio 2020

Huawei: ufficiali i nuovi Matebook D da 14 e 15 pollici

Huawei ha presentato i nuovi portatili Matebook D da 14 e 15 pollici dotati di processori AMD Ryzen 5 3500U con architettura Zen+. Ciononostante, non è da escludere che tra non molto