Tech 30 gennaio 2020

Huawei P40: nuove immagini sul web

Huawei P40

Il colosso cinese Huawei è quasi pronto per la presentazione degli eredi della gamma P30. Parliamo ovviamente della serie P40 che dovrebbe arrivare nel Q3 del 2020. Sono ancora pochi i dettagli emersi, a parte l’adozione del nuovo processore Kirin 990 Pro, lo stesso che è stato usato sul recente Mate 30 Pro che è arrivato in Italia ma senza servizi Google, a causa del ban che l’azienda cinese ha subito dagli Stati Uniti.

La serie P di Huawei da sempre rappresenta la punta di diamante per l’innovazione fotografica. Il performante Huawei P30 Pro è stato infatti il primo smartphone con zoom periscopico in grado di garantire un ingrandimento ottico di 10x senza alcuna perdita di qualità.

P40 Pro

Huawei P40 Pro è sempre più vicino.

La serie P40 potrebbe essere composta addirittura da quattro nuovi smartphone. Un breve filmato apparso online mostra però solamente tre dispositivi di diverse dimensioni. Tutte le versioni avranno quasi sicuramente un display con tecnologia AMOLED, che potrebbe presentare una lieve curvatura sui bordi, perlomeno nelle varianti di fascia più alta. Come avvenuto su P30 Pro, anche la serie P40 potrebbe montare il sensore per lo sblocco tramite impronte digitali nella parte anteriore sotto al display, ma dovrebbe essere più veloce e affidabile rispetto alla precedente generazione.

Non può mancare poi la collaborazione con Leica per quanto riguarda il modulo fotografico posteriore. I sensori potrebbero essere fino a 5, ma non si hanno ancora dettagli su risoluzioni e caratteristiche, per cui dovremo attendere la presentazione ufficiale per scoprire di cosa saranno capaci i nuovi dispositivi del colosso cinese.

Le cinque fotocamere potrebbero però essere destinate al modello premium, che si posizionerebbe sopra il Pro che insieme agli altri avrà solamente quattro fotocamere.

I nuovi device sono attesi per il primo trimestre 2020, probabilmente subito dopo al Mobile World Congress 2020 dove invece potremo toccare con mano gli eredi di Xperia 1, S10 e tanti altri.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

top10_smartwatch
Trend 24 maggio 2020

Trovaprezzi: classifica dei 10 smartwatch più cercati

Durante il primo quadrimestre del 2020, quindi il periodo che intercorre tra gennaio e aprile, la categoria degli smartwatch su Trovaprezzi.it è stata tra quelle che hanno riscosso un buon successo di

Huawei-5ec534545e4fa
Tech 24 maggio 2020

Huawei MateBook X Pro 2020: ultraportatile leggero perfetto per la mobilità

Huawei MateBook X Pro 2020 è un ultraportatile completo all’altezza dei suoi concorrenti. Tanta velocità, tante prestazioni e la dimostrazione di come il colosso cinese sia in grado di sfornare dispositivi molto

Huawei Band 4 Pro
Tech 18 maggio 2020

Huawei Band 4 Pro: fitness tracker con GPS

Il mercato delle fitness tracker vede sempre più proposte interessanti a prezzi molto competitivi. Tra i tanti brand che propongono device con funzionalità sempre più smart e attente alle esigenze degli sportivi