Tech 13 luglio 2019

I 5 migliori smartphone da gaming

Smartphone Gaming

Gli smartphone da gaming sono dei cellulari che subiscono ottimizzazioni particolari, sia lato hardware che lato software, per poter rendere al massimo con l’uso con i videogiochi. Tra queste modifiche rientrano per esempio il raffreddamento a liquido usato per dissipare il calore del processore, uno schermo con frequenze di aggiornamento che si spingono oltre i classici 60 Hz. Non mancano poi batterie molto grandi, che consentono di poter sfruttare appieno le potenzialità dello smartphone e giocare anche per diverse ore senza la preoccupazione di non arrivare a sera, così come un corredo di accessori dedicati che migliorano l’ergonomia di utilizzo dello smartphone, aggiungendo batteria, stick analogici e ulteriori comandi per migliorare l’esperienza videoludica.

Negli anni sono stati diversi i produttori che hanno presentato i loro smartphone “da gaming”, contraddistinti da design molto spinti e talvolta dalla presenza di un’illuminazione RGB in grado di donare maggiore carattere. Tuttavia, sono tanti gli smartphone che ben si adattano all’uso con i videogiochi, per diversi motivi. In questo articolo raggruppiamo quelli che, secondo noi, sono i migliori dispositivi attualmente disponibili per adempiere a tale scopo.

Xiaomi Black Shark 2

Xiaomi Black Shark

Black Shark 2 è la proposta di Xiaomi per quanto riguarda gli smartphone dedicati ai videogiochi. Si contraddistingue per un design particolare pensato per offrire una buona presa quando impugnato con due mani, ma che nell’uso di tutti i giorni potrebbe portare a qualche compromesso. Punto di forza sicuramente il prezzo, di soli 549 euro per un hardware di tutto rispetto, ovvero Snapdragon 855, 8GB di RAM e 128GB di archiviazione, uniti a un display AMOLED con risoluzione FHD+ da 6,39 pollici. All’interno trova posto un sistema di raffreddamento a liquido multistrato, che in teoria dovrebbe consentire buone capacità di dissipazione, ma che nella realtà incontra qualche limite con utilizzi prolungati.

Asus Rog Phone

Asus Rog Phone

L’azienda taiwanese ha letteralmente scosso il mercato quando ha presentato il ROG Phone, smartphone multimediale con diverse finezze per i videogiocatori. Si parte dal design molto aggressivo, con apposite feritoie studiate per consentire una migliore dissipazione del calore, dalla presenza dei LED RGB nella parte posteriore e dalla creazione di una gamma di accessori che consentono di rendere il ROG Phone una vera e propria console portatile. Tra questi una ventola addizionale che incrementa la capacità dissipante, consentendo così di giocare più a lungo senza problemi di surriscaldamento. Completa la dotazione un ottimo impianto audio, e uno schermo con frequenza di aggiornamento di 90Hz, per un notevole incremento dell’immersività.

OnePlus 7 Pro

OnePlus 7 Pro e 7

OnePlus 7 Pro è lo smartphone più recente di questa lista e proprio per questo può contare su una piattaforma hardware di tutto rispetto. Snapdragon 855, display AMOLED da 6,67 pollici con frequenza di aggiornamento di 90Hz, RAM da 8 a 12 GB e archiviazione fino a 256GB oltre che una capiente batteria da 4000 mAh. Tutto ciò che serve per renderlo non solo un ottimo tuttofare nell’uso di tutti i giorni, ma anche un eccellente smartphone per gli appassionati di videogiochi. La chicca è la presenza di un particolare impianto di dissipazione con camera di vapore notevolmente efficace, che anche nelle giornate più calde riesce a mantenere a bada le temperature, con notevoli benefici per quanto riguarda il comfort di utilizzo e le prestazioni.

Razer Phone 2

Razer Phone 2

Razer Phone 2 è stato presentato a fine 2018, con un innovativo sistema di raffreddamento che prevede l’adozione di una camera di vapore costituita da una lamina in rame al cui interno si trovano liquido e gas. Il vapore ha il compito di raccogliere il calore, che viene poi allontanato nella parte in cui verrà dissipato. Il form factor è rimasto lo stesso del primo Razer Phone, dunque piuttosto sobrio e caratterizzato dal doppio speaker nella parte frontale e dal logo Razer retroilluminato nella parte posteriore. Si tratta dell’unico dispositivo dotato di uno schermo con frequenza di aggiornamento di 120Hz e risoluzione QHD+ e protetto da vetro Gorilla Glass 5.

iPhone Xs Max

iPhone Xs Max

L’iPhone Xs Max non è propriamente uno smartphone da gaming, ma punta maggiormente a prestazioni, design e facilità di utilizzo. Ha però dalla sua l’Apple Store, una piattaforma dove è possibile scaricare applicazioni, sia gratuite che a pagamento, che può vantare una notevole presenza di titoli che soddisfano diversi gusti, età ed esigenze. Merito del lavoro fatto da Apple con gli sviluppatori nel corso degli anni, che trovano nel sistema operativo della casa di Cupertino un ambiente ideale sul quale proporre giochi e app per tutte le età.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Samsung Galaxy S20 Fun Edition
Tech 4 dicembre 2020

Samsung Galaxy S20 FE: l’aggiornamento a One UI 3.0 potrebbe arrivare presto

Qualche giorno fa, Samsung ha diffuso una lista dei dispositivi che avrebbero ricevuto il nuovo aggiornamento a One UI 3.0 e Android 11 nel corso dei mesi a venire. Sebbene fossero presenti

Idee regalo rosa total pink
Lifestyle 4 dicembre 2020

Idee regalo in rosa per un Natale total pink

(Questo articolo, pubblicato nel Magazine di Trovaprezzi.it il 14 dicembre 2019, è stato aggiornato in data 4 dicembre 2020) Il rosa è un colore che tradizionalmente associamo alla donna, così come il

Galaxy M11 confronto Galaxy A21s
Tech 3 dicembre 2020

Samsung Galaxy M11 e Galaxy A21s, caratteristiche a confronto: quale scegliere?

Samsung è famosa per offrire smartphone che coprono tutte le fasce di prezzo: dai top di gamma Galaxy S20 Plus 5G alla fortunata serie A, di cui Galaxy A51 è secondo noi