I Chromebook Lenovo e Samsung sono stati un successo nel 2020

Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 1 febbraio 2021
Chromebook Samsung

Il mercato dei tablet e dei portatili Chromebook ha fatto record di spedizioni nel 2020. Il motivo di questo exploit è da ritrovare nell’aumento della domanda di questi dispositivi causato dalla pandemia che ha spinto gli utenti ad acquistare prodotti per lo smartworking e la didattica a distanza. Secondo i dati diffusi dalla società di ricerca di mercato Canalys, le spedizioni di Chromebook nel quarto trimestre del 2020 sono quasi quadruplicate. Se HP continua a essere in testa alla classifica, sono Lenovo e Samsung ad aver registrato la maggior crescita.

Nello specifico, il mercato globale dei PC inclusi i tablet ha chiuso il 2020 al rialzo con le spedizioni che hanno raggiunto 143,7 milioni di unità nel Q4 2020 e 458,2 milioni per l’intero anno con un aumento rispettivamente del 35% e del 17%. È il volume più alto dal 2015. Lenovo ha guidato il mercato grazie anche all’ottimo rapporto qualità/prezzo dei suoi dispositivi, come il tablet Tab M10. Apple si è posizionata al secondo posto vendendo 26,4 milioni di Mac e iPad nell’ultimo trimestre per un totale di 81,4 milioni per il 2020.

Lenovo IdeaPad Duet Chromebook

Come detto, oltre ai tablet che hanno raggiunto il massimo storico con 52,8 milioni di unità, sono stati i Chromebook a stabilire volumi da record. Sono state spedite 11,2 milioni di unità nel quarto trimestre del 2020, un notevole aumento del 287% rispetto allo stesso periodo del 2019, portando il totale dell’intero anno a 30,6 milioni di unità. I Chromebook sono PC basati sul sistema operativo ChromeOS di Google e sono generalmente più convenienti dei concorrenti con a bordo Windows o macOS.

Lenovo con le sue proposte, come IdeaPad 3, è riuscita a incrementare notevolmente le sue spedizioni raggiungendo 2,8 milioni di unità spedite con una crescita del 1766%. Samsung, grazie alla linea Chromebook 4, supera Asus e si posiziona al quinto posto con una crescita del 630%. Non sono state da meno Dell e Acer che hanno messo a segno rispettivamente un aumento del 317% e 76%.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti