I successori di Motorola Edge cominciano a mostrarsi: ecco le caratteristiche

La nuova generazione di smartphone Motorola Edge dovrebbe comporsi di tre modelli: Motorola Edge 20, Motorola Edge 20 Plus e Motorola Edge 20 Lite.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 28 giugno 2021
Motorola Edge S uscita

Lo scorso anno Motorola è tornata nella fascia alta del mercato smartphone con Motorola Edge e Motorola Edge Plus. La casa alata è intenzionata a proseguire su questa strada. Nel corso dell’anno, infatti, dovrebbe presentare la nuova generazione di smartphone che – presumibilmente – porterà il nome di Motorola Edge 20. Nei giorni scorsi sono emersi molti dettagli sui futuri dispositivi a cura del sempre ben informato leaker Evan Blass.

I modelli in arrivo dovrebbero essere tre: al modello base e Plus, si aggiungerebbe anche Motorola Edge 20 Lite. Questo smartphone dovrebbe essere alimentato dal processore MediaTek Dimensity 720 con 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile. La fotocamera frontale potrebbe avere una risoluzione di 32 Megapixel mentre sul retro ci sarebbe un sistema di tripla fotocamera. Il sensore principale da 108 Megapixel sarebbe abbinato a un grandangolare da 8 Megapixel (anche per scatti macro) e un sensore di profondità da 2 Megapixel. Il tutto sarebbe alimentato da una batteria da 5.000 mAh.

Motorola Edge

Motorola Edge e Motorola Edge+

Il modello con nome in codice Berlin dovrebbe essere il successore del Motorola Edge con processore Snapdragon 778G con 6 o 8 GB di RAM. La memoria interna sarebbe da 128 o 256 GB. A dominare la parte frontale ci sarebbe un display da 6,67 pollici con risoluzione 1.080 x 2.400 e frequenza di aggiornamento a 120 Hz. Le fotocamere posteriori resterebbero sempre tre: 108 MP + 16 MP + un teleobiettivo da 8 MP con zoom ottico 3X.

Il vero top di gamma sarebbe il modello con nome in codice Pstar. La scheda tecnica si comporrebbe del processore Snapdragon 870 come quello di Poco F3, fino a 12 GB di RAM e un display da 6,67 pollici con refresh rate a 120 Hz. Al momento però non ci sono informazioni sui possibili prezzi e sulla data di lancio. La speranza è che la casa alata possa optare per un posizionamento aggressivo in modo da competere con i rivali Xiaomi e OPPO.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti