Tech 20 aprile 2020

iPhone 12: trapelano alcuni render

iPhone 12

Apple ha da poco presentato il nuovo iPhone SE 2020, un dispositivo che, pur essendo provvisto di un processore di fascia alta (lo stesso installato su iPhone 11 Pro), si posiziona tra gli smartphone che coprono la fascia di prezzo media del mercato.

La produttività della casa di Cupertino, però, non si ferma: sono di recente trapelati rumors che riguardano gli eredi dell’attuale gamma iPhone 11, ma anche indiscrezioni che riguardano la terza generazione degli iconici auricolari AirPods.

iPhone 12 è protagonista di alcuni render piuttosto realistici che sono stati mostrati dal noto leaker Jon Prosser: quella emersa è la versione Pro del futuro smartphone. L’immagine apparsa svela un disegno tecnico con molti dettagli riguardanti il notch. La famosa tacca che tanto ha fatto discutere durante il lancio di iPhone X e poi diventata praticamente uno standard, dovrebbe essere più piccola rispetto all’attuale e integrare alcuni sensori tra cui quello di prossimità, di luminosità e quelli relativi al riconoscimento facciale FaceID, oltre all’altoparlante e alla fotocamera frontale.

 iPhone 12

Ecco il disegno tecnico che dovrebbe mostrare il notch di iPhone 12.

I futuri top di gamma, però, non dovrebbero essere ancora compatibili con l’Apple Pencil né sarebbero dotati di USB-C.

In merito al sistema di ricarica le voci sono contrastanti: c’è chi afferma che il prossimo iPhone non avrà alcuna porta e si ricaricherà tramite smart connector o tramite ricarica wireless, altri che invece sostengono che ci sia la tradizionale porta Lightning.

Alle indiscrezioni sui nuovi iPhone 12 si aggiungono alcune voci che farebbero presupporre l’arrivo di un aggiornamento oltre che delle AirPods (anche se non viene chiarito se si tratti della versione standard o delle AirPods Pro) anche dei MacBook Pro. L’arrivo non dovrebbe essere molto distante, in quanto i rumors antecedenti all’allarme causato dal Coronavirus, sostenevano che sia le nuove AirPods che i nuovi MacBook Pro sarebbero stati annunciati durante il mese di marzo.

È dunque probabile che Apple possa tenere un altro evento di lancio online a stretto giro, in maniera similare con quanto fatto per iPhone SE 2020, per mostrare al pubblico i suoi nuovi prodotti. Certamente si tratta ancora di rumors, per cui vi invitiamo a prendere la dovuta cautela fino all’annuncio ufficiale.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

iphone-12
Tech 22 settembre 2020

iPhone 12: nella prossima serie anche un modello Mini?

Il lancio di iPhone 12, atteso al momento per il mese di ottobre, potrebbe riservare più di una sorpresa. Secondo alcune indiscrezioni apparse su Twitter, infatti, sarebbe prevista anche una versione Mini

Apple Watch SE
Tech 16 settembre 2020

Apple Watch 6 ed Apple Watch SE: ecco i nuovi smartwatch Apple

Oltre ai nuovi iPad8 e iPad Air 4, ieri sera Apple ha presentato anche l’atteso Apple Watch 6, insieme a un nuovo (e inatteso) Apple Watch SE. Il nuovo Watch 6 non offre enormi

iPhone 12 scheda tecnica e caratteristiche
Tech 11 settembre 2020

iPhone 12, cosa sapere prima del lancio: specifiche, modelli, design e novità

Apple come ogni anno svelerà i nuovi iPhone ed ha già fissato la data di presentazione del nuovo e attesissimo evento: si terrà il 15 settembre alle ore 19:00 italiane. La casa