iPhone 13 vs iPhone 12: differenze e novità

Nuove colorazioni, un sistema di fotocamere più avanzato, un processore più veloce e un’autonomia migliorata: le differenze tra iPhone 13 e iPhone 12.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 16 settembre 2021
iphone 13 vs iphone 12

La nuova generazione di iPhone è ufficialmente tra noi: Apple ha annunciato iPhone 13 Mini, iPhone 13, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. I nuovi arrivati non rappresentano una vera e propria rivoluzione rispetto al passato ma un’evoluzione. A un primo sguardo, infatti, non sembrano esserci grandi differenze con la precedente generazione di iPhone 12. Un’analisi più attenta, però, mostra quali sono le novità introdotte e in cosa i nuovi smartphone della Mela Morsicata si distinguono dai loro predecessori.

Quali sono, dunque, le differenze tra iPhone 13 e iPhone 12? Nel confronto prenderemo in considerazione anche iPhone 13 Mini e iPhone 12 Mini che si differenziano dai fratelli maggiori solamente per la grandezza del display.

Prezzo

I prezzi di lancio restano pressoché invariati, se non fosse che ora la configurazione di partenza prevede 128 GB di memoria interna (era 64 GB per iPhone 12 e iPhone 12 Mini). Si parte da 839 euro per iPhone 13 Mini e 939 euro per iPhone 13.

Apple ha deciso di lasciare a catalogo anche i modelli precedenti, che ora sono disponibili all’acquisto a cifre inferiori (719 euro per iPhone 12 Mini da 64 GB e 839 euro per iPhone 12).

Design e Display

Le differenze nel design non saltano immediatamente all’occhio. I nuovi arrivati sono leggermente più spessi (2 mm in più) e più pesanti. Il notch è ancora presente ma almeno è stato ridimensionato. Cambia anche il posizionamento delle fotocamere sul retro, che ora è in diagonale (su iPhone 12 erano in posizione verticale).

iPhone 13

iPhone 13

Cambiano i colori. Si passa da sei a cinque varianti: i nuovi iPhone sono disponibili in rosa, azzurro, mezzanotte (nero), galassia (bianco) e rosso (Product Red).

Il display invece è lo stesso: OLED da 5,4 pollici per il Mini e 6,1 pollici per il modello base. Le caratteristiche sono le medesime ma sui nuovi arrivati della casa di Cupertino il pannello è più luminoso (28% in più).

Prestazioni e fotocamera

Il cuore pulsante di iPhone 13 e iPhone 13 Mini è il nuovo processore A15-Bionic che assicura prestazioni potenziate rispetto all’A14-Bionic dei predecessori. Il chip ora può essere abbinato anche a 512 GB di memoria interna (iPhone 12 si ferma a 256 GB). Sono disponibili anche le versioni da 128 GB e 256 GB.

Il nuovo processore, la batteria più grande e la perfetta integrazione tra hardware e software permettono ai nuovi iPhone 13 Mini e iPhone 13 di godere di una maggiore autonomia. Apple parla di un incremento rispettivamente di 1,5 ore e 2,5 ore rispetto ai loro predecessori.

iPhone 12

iPhone 12

Il comparto fotografico non cambia, almeno per quanto il numero dei sensori (2 da 12 MP). Il grandangolare però è più grande e riesce a catturare maggiore luce, con risultati che si riflettono negli scatti in notturna. Il sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine sul sensore ora è disponibile anche su iPhone 13 e iPhone 13 Mini. Parliamo di un sistema introdotto l’anno scorso solamente su iPhone 12 Pro Max che permette di avere immagini stabili anche con una mano poco ferma.

Infine, ci sono le novità software tra cui la Modalità Cinema presente anche sui modelli più costosi. In pratica, è una funzione che permette di mettere a fuoco automaticamente e dinamicamente il soggetto nei video sfocando lo sfondo. L’aspetto più interessante è che il risultato può essere modificato successivamente nell’app Foto o in iMovie per iOS (in seguito su iMovie per macOS e in Final Cut Pro).

Come d’abitudine, i nuovi iPhone arrivano con a bordo il più recente sistema operativo iOS15 che – ricordiamo – arriverà su tutti gli iPhone a partire da iPhone 6s, per cui anche su iPhone 12 e iPhone 12 Mini.

Conclusioni: quale iPhone acquistare?

I nuovi iPhone non rivoluzionano i modelli precedenti ma si presentano con alcuni miglioramenti che li rendono più appetibili. Nuove colorazioni, un sistema di fotocamere più avanzata, un processore più veloce e un’autonomia migliorata. Insomma, iPhone 13 e iPhone 13 Mini sono senza dubbio i preferiti nello scontro contro iPhone 12 e iPhone 12 Mini.

Se però per voi le novità introdotte da Apple non bastano a giustificare una spesa superiore per l’acquisto dei nuovi arrivati, iPhone 12 e iPhone 12 Mini sono e saranno delle ottime alternative.

iPhone 13 e iPhone 13 Mini arriveranno sul mercato il prossimo 24 settembre. I preordini partiranno invece venerdì 17 settembre.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Commenti

Erika
17 settembre 2021, 7:52

Molto molto bello e funziona

Rispondi

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti