Tech 5 febbraio 2020

Nintendo Switch avrà ancora una lunga vita

Switch

Nintendo Switch è la rivoluzionaria console della casa giapponese che è riuscita a unire efficacemente il mondo videoludico casalingo con quello mobile. Per questo motivo, oltre ad un parco titoli misto di nostalgia e novità quali SuperMario e Zelda ma anche molti altri, è riuscita ad accaparrarsi un successo più che meritato.

Sono infatti milioni gli utenti che hanno deciso di acquistare questa particolare console Nintendo che consente di giocare in multiplayer locale con estrema facilità, consentendo di condividere diverse esperienze di gioco con amici e parenti.

Ma è ormai dal 2017 che la console è disponibile sul mercato ed è lecito dunque chiedersi quando arriverà un nuovo modello. La risposta arriva direttamente da Shuntaro Furakawa, presidente di Nintendo, che ha dichiarato come l’arrivo di PS5 e Xbox Series X non rappresenti una reale minaccia per la casa nipponica e come la Switch abbia davanti a sé ancora una lunga vita.

Nintendo Switch

Nintendo Switch non teme PS5 e Xbox Series X e durerà ancora per molto.

Queste le parole pronunciate durante un’intervista: “A breve saranno tre anni da quando Nintendo Switch è stata messa in vendita. Riteniamo che si tratti di una console diversa rispetto a quelle che abbiamo precedentemente rilasciato. Oltre al modello di punta di Nintendo Switch, abbiamo anche rilasciato una versione Lite che può essere giocata in modalità solo portatile. Questo permette agli utenti di scegliere la console che più si adatta al loro stile di vita. Stiamo indagando nell’attuale mercato e riteniamo che ci siano molti modi diversi di pensare allo sviluppo di future console. Al tempo stesso anche il software è molto importante. Nel breve termine, man mano che la base installata di Nintendo Switch si espande, dobbiamo focalizzarci proprio sul software. Dando il massimo con Nintendo Switch, riteniamo che possa avere un ciclo vitale più lungo rispetto a precedenti console Nintendo.”

Parole che non lasciano adito a dubbi e incertezze relative all’interpretazione e che dimostrano come Nintendo creda molto nel suo ambizioso progetto. Per gli utenti si tratta comunque di una buona notizia. In questo modo potranno tranquillamente continuare ad acquistare i prossimi giochi senza timore che il loro dispositivo possa da un giorno all’altro diventare obsoleto.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

osservatorio giochi
Trend 8 aprile 2020

#iorestoacasa: videogames, giochi da tavolo e puzzle si cercano online

In questo periodo di grande emergenza, gli italiani stanno riscoprendo il valore prezioso del tempo e dei legami. Uniti da Nord a Sud al grido di #iorestoacasa, in tantissimi scoprono vecchie e

DualSense controller PS5
Tech 8 aprile 2020

PS5 DualSense svelato, ma Xbox non rimane a guardare

Sony ha mostrato DualSense, il nuovo controller della futura PlayStation 5, la console che raccoglierà l'eredità di PS4.  DualSense si presenta con forme più arrotondate e migliorato dal punto di vista dell’ergonomia

Mario Kart 8
Tech 30 marzo 2020

Mario Kart 8 Deluxe è il gioco più venduto in U.S.A.

Super Mario continua a far parlare di sé e soprattutto a riscuotere molti successi. Il famoso idraulico italiano associato al nome di Nintendo è infatti protagonista di tantissimi nuovi titoli ma anche