Nokia G50 è ufficiale: è la proposta 5G economica di Nokia

Nokia G50 è uno smartphone 5G economico a cui però sembra mancare quella spinta in più per conquistare il mercato.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 23 settembre 2021
Nokia G50

Nokia G50 è stato ufficialmente annunciato. Il brand ha sorpreso tutti: il nuovo smartphone, infatti, era atteso per il prossimo 6 ottobre, evento che probabilmente sarà dedicato esclusivamente al chiacchierato tablet. Nokia G50 rappresenta la proposta 5G economica dello storico marchio, ma la concorrenza da affrontare è davvero tanta, a partire dai fratelli Nokia X10 e Nokia X20. Il nuovo standard di rete ormai si sta diffondendo sempre di più e sta diventando sempre più facile riuscire a trovare smartphone 5G economici.

Il cuore pulsante di Nokia G50 è lo Snapdragon 480 che troviamo a bordo di altri prodotti, come OPPO A54 5G. Il chip è abbinato a 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna espandibile fino a 512 GB, il display è di tipo IPS LCD e ha una diagonale di 6,82 pollici, la risoluzione è HD+ e il pannello ospita anche una fotocamera anteriore da 8 MP all’interno di un notch a goccia.

Nokia G50

Il bordo laterale mostra il classico pulsante dedicato a Google Assistant, mentre sul retro in policarbonato fa capolino il modulo fotografico posteriore, dove troviamo tre fotocamere: il sensore principale da 48 MP, abbinato a un ultra-grandangolare da 5 MP e un sensore di profondità da 2 MP, inoltre è presente il Flash LED. La batteria è da 5.000 mAh con supporto alla ricarica a 18W, per cui non proprio velocissima. Il design non è particolarmente innovativo e richiama quello di tutta la gamma Nokia, inoltre il peso è notevole, ben 220 grammi.

Nokia G50 arriva nelle colorazioni Ocean Blue e Midnight Sun a partire da 259 euro per la versione da 64 GB. Sul sito italiano non ci sono informazioni sul prezzo di vendita della versione con 128 GB di storage. La concorrenza non manca, basti pensare al Redmi Note 10 5G, al POCO F3 o al Realme 8 Pro.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti