Tech 5 giugno 2020

Poco F2 Pro 5G è arrivato in Italia

Poco

Poco F2 Pro 5G è uno smartphone molto atteso dagli utenti, in quanto erede del noto Poco F1 che suscitò tanto scalpore grazie al prezzo basso e a un hardware da vero top di gamma. Anche il successore non è da meno grazie allo Snapdragon 865, processore già usato su tantissimi smartphone di fascia alta come OnePlus 8 Pro o Xiaomi Mi 10 5G.

Il dispositivo è stato presentato qualche settimana fa, ma solo adesso arriva ufficialmente anche in Italia con un listino che parte da 499 euro, un prezzo da medio di gamma addirittura inferiore rispetto ad alcune proposte di fascia media come Motorola Edge che parte da 629 euro.

Questo smartphone cinese può fare affidamento su 6 o 8 GB di RAM a seconda della versione, e 128 o 256 GB. Il display è un’unità da 6,67 pollici con tecnologia OLED e completamente senza cornici e senza fori o notch. La fotocamera frontale è infatti inclusa tramite un meccanismo a scomparsa, come avveniva su OnePlus 7T Pro, e ha una risoluzione di 20 Megapixel e un obiettivo piuttosto ampio che dovrebbe permettere di scattare belle foto di gruppo con estrema facilità.

Poco F2 Pro

Poco F2 Pro arriva ufficialmente anche in Italia.

 

Nella parte posteriore è presente un modulo fotografico circolare con ben quattro sensori. Il principale ha una risoluzione da 64 Megapixel e si aggiungono un secondario da 13 Megapixel con obiettivo grandangolare, un Macro da 5 megapixel e infine un ultimo sensore da 2 Megapixel per la valutazione della profondità di campo.

La batteria ha una capacità di 4700 mAh e dovrebbe permettere di avere un’ottima autonomia nell’uso quotidiano.

Il sistema operativo si basa invece su Android 10. Il dispositivo è compatibile con la connettività 5G ed è già disponibile a 499 euro per la colorazione grigia e a 529 euro per le varianti bianca e blu, con 6GB di RAM e 128 GB di archiviazione interna.



Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 4 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Google Pixel 5
Tech 2 settembre 2020

Google Pixel 5 e Pixel 4a 5G in arrivo a settembre, ormai è quasi certo

Il Google Pixel 5 e il Google Pixel 4a sono ormai imminenti, come conferma anche un recente articolo di 9to5Google, secondo cui ci sono nuovi documenti delle autorità statunitensi a conferma delle

a42
Tech 6 agosto 2020

Samsung Galaxy A42: il 5G per tutti

Dopo la presentazione della nuova serie Note, tra cui Galaxy Note 20, Galaxy Note 20 5G e Galaxy Note 20 Ultra 5G, Samsung continua a non fermarsi. Trapela infatti su GeekBench il

Samsung-Galaxy Fold-2
Tech 30 luglio 2020

Galaxy Z Fold 2 5G: ci siamo quasi

L’erede di Galaxy Fold è stato protagonista di diverse indiscrezioni. Dapprima sarebbe dovuto arrivare insieme al prossimo Galaxy Note, voce poi smentita qualche tempo dopo. È poi riapparso in alcuni teaser e