Samsung Galaxy A31 avrà una batteria da 5000 mAh?

Di Vittorio Pipia @TotoRacing92 9 marzo 2020
Galaxy A31

Samsung continua a migliorare e ampliare la sua gamma di dispositivi della serie A: dopo Galaxy A51 e Galaxy A71, eredi degli apprezzatissimi Galaxy A50 e Galaxy A70, è il turno del Galaxy A31, dispositivo che si posiziona in una fascia di mercato un po’ più bassa, in attesa dell’arrivo di Galaxy A11 e Galaxy A41.

Galaxy A51 infatti ha appena ricevuto le certificazioni Bluetooth SIG e Wi-Fi Alliance, facendo dunque pensare che il dispositivo sia praticamente pronto a essere presentato sul mercato. I documenti non mostrano tante specifiche, a parte la presenza del Bluetooth 5.0, del Wi-Fi dual Band a 2.4 e 5 GHz e di un software basato su Android 10.

Altre voci di corridoio affermano invece che il nuovo smartphone potrebbe avere una batteria con capacità da 5000 mAh, puntando dunque molto sull’autonomia, caratteristica molto apprezzata dagli utenti.

Galaxy A31

Galaxy A31 potrebbe arrivare molto presto con batteria da 5000 mAh.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, potrebbero essere presenti due sensori nella parte posteriore, con risoluzione di 48 Megapixel per quanto riguarda quello principale e di 5 Megapixel per il secondario, molto probabilmente abbinato a un obiettivo grandangolare per la valutazione della profondità di campo in modo da restituire il tanto apprezzato effetto bokeh.

Insomma, un dispositivo che potrebbe imporsi in una fascia di mercato in cui le alternative non mancano di certo e che potrebbe anche stupire con ottima autonomia e foto di buona qualità. Il software di Samsung è infatti ben ottimizzato e permette grazie a varie modalità di ottenere risultati di livello in tutte le condizioni di luce. Chissà che il nuovo A31 possa impensierire Redmi Note 8T?

Lo scopriremo sicuramente nelle prossime settimane, insieme al prezzo e al resto della scheda tecnica.

Vittorio Pipia
Vittorio Pipia

Nato nel 1992 ho sempre avuto una grande passione per i motori e per la tecnologia, passioni che ho poi sempre coltivato fino a farle diventare parte del mio lavoro. Da circa 6 anni provo, analizzo diversi prodotti delle più svariate categorie, dall’intrattenimento audio-visivo fino agli elettrodomestici passando per la domotica. Analisi che condivido poi online in diversi modi, con...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti