TV QLED 2021: nel nostro video tutte le novità già disponibili e quelle in arrivo

I TV QLED si pongono a metà strada tra i TV LED e OLED. Scopriamo cos'è la tecnologia QLED e i modelli in arrivo nel 2021.
Di Lucia Massaro @LuciaMassaro1 25 maggio 2021
TV QLED cosa sono

Il televisore, che si appresta a vivere una nuova rivoluzione in Italia con il passaggio del digitale terrestre al nuovo standard DVB-T2, ha subito negli anni una trasformazione incredibile. Sono ormai tante le tecnologie pensate per le smart TV moderne. Si è passati dai pannelli a cristalli liquidi e Plasma ad avanzati LED e agli incredibili OLED. Nel mezzo troviamo i QLED, una tecnologia sviluppata da Samsung che trova spazio anche su alcuni modelli TCL e Hisense.

Sono proprio questi i brand ad aver annunciato a inizio anno le novità 2021 che stanno pian piano raggiungendo il mercato.

Come fatto già per le novità OLED 2021, in questo articolo cercheremo di elencare le nuove proposte e di capire cosa si intende per TV QLED.

Cosa vuol dire QLED?

Il termine QLED significa “quantum dot light-emitting diode” ed è il nome commerciale utilizzato da Samsung per descrivere i nuovi pannelli TV LED e Mini-LED. Gli schermi QLED, infatti, sono un’evoluzione dei più tradizionali LED-LCD. Il sistema di retroilluminazione è molto simile con la sola differenza che – nei QLED – c’è un filtro aggiuntivo con nano particelle di punti quantici (chiamato filtro quantico) tra lo strato LCD e la retroilluminazione.

Il filtro quantico è uno strato sottile composto da frammenti di cristalli liquidi che assicura una resa cromatica più elevata, una migliore qualità delle immagini in 4K HDR, un contrasto più marcato e angoli di visione più ampi rispetto ai precedenti televisori LED.

QLED Samsung

Nel 2021, Samsung ha introdotto una nuova gamma di TV denominata Neo QLED. A differenza dei semplici QLED, questi nuovi modelli sono basati su pannelli MiniLED. Questo vuol dire che utilizzano un numero di LED 10 volte superiore a quello dei normali QLED offrendo un livello di luminosità decisamente più alto. La retroilluminazione MiniLED permette dunque di raggiungere un livello di precisione elevato mai raggiunto prima.

QLED Samsung 2021

Sono tanti i modelli presentati da Samsung per il 2021. Ce n’è davvero per tutti: dai più grandi ai più piccoli, dai più costosi ai più convenienti. Il miglior compromesso è senza dubbio il TV 4K Q80A disponibile nelle versioni da 50, 55 e 65 pollici con prezzi di listino a partire da 1.299 euro, ma sono già reperibili online a cifre inferiori.

È dotato del nuovo processore quantum 4K che gestisce le prestazioni del dispositivo per offrire il meglio dell’esperienza visiva. Supporta l’HDR10+, gli assistenti vocali Bixby, Alexa e Google Assistant e offre la compatibilità con l’HDMI 2.1. Perfetto, dunque, per chi vuole godere a pieno delle sessioni di gioco con refresh rate a 120 Hz in 4K.

Samsung Q80A

Samsung Q80A

Chi volesse spendere di meno può considerare il QLED 4K Q70A disponibile anche nella versione da 75 pollici ma perde quella da 55 pollici. È l’alternativa ideale al modello Q80A se desiderate una smart TV dalle dimensioni più generose, mantenendo comunque il design sottile ed elegante. Per il resto, non ci sono grandi differenze. Avrete sempre a disposizione il supporto HDMI 2.1 e il refresh rate a 120 Hz.

I modelli Q60A e Q60A sono quelli che offrono maggiore scelta: pannello da 43, 50, 55, 65 e 75 pollici per il primo e pannello da 85 pollici in sostituzione di quello da 75 per il secondo. Il processore è leggermente meno potente dei fratelli maggiori ma offre la stessa qualità dell’immagine con tanto di supporto HDR10+ e HDMI 2.1. Infine, c’è il modello Q50A con pannello da 32 pollici e risoluzione Full-HD.

Neo QLED Samsung 2021

La vera novità Samsung per il 2021 sono i nuovi TV Neo QLED che si posizionano in una fascia più alta rispetto ai tradizionali QLED. I più costosi sono i modelli QN900A e QN800A che godono di una risoluzione 8K e sono disponibili nei tagli da 65 pollici e 75 pollici.

QN900A Samsung

Il modello QN900A è disponibile anche nella versione più grande da 85 pollici. Parliamo di dispositivi con caratteristiche di altissimo livello che non chiedono compromessi. Tra le tecnologie usate vale la pena menzionare la Slim One Connect Box, ovvero una vera e propria scatola che contiene al suo interno tutta l’elettronica e la connettività e consente, dunque, un’installazione più semplice e un’estetica pulita. Presenti anche tutte le funzionalità smart come l’integrazione con Google Duo, il pacchetto Microsoft 365 e Teams che permettono di utilizzare il TV come un PC, e molto altro.

Tutti gli altri modelli, invece, integrano pannelli con risoluzione 4K e condividono le stesse caratteristiche: HDR10+, HDMI 2.1 e frequenza di aggiornamento a 120 Hz. QN95A e QN85A sono disponibili nelle varianti da 55, 65 e 75 pollici.

Per il TV Neo QLED 4K QN90A, invece, Samsung propone i tagli da 50, 55, 65, 75 e 85 pollici. È la gamma che offre maggiore scelta.

QLED e MiniLED TCL 2021

Dopo averli annunciati in occasione del CES 2021, TCL ha portato anche in Italia la nuova gamma di televisori QLED e MiniLED. La serie C82 è la più interessante, è disponibile nelle versioni da 43 pollici e 65 pollici ed è dotata di tecnologia MiniLED. Il display è un pannello QLED con risoluzione 4K, una frequenza di aggiornamento di 100 Hz e supporto HDR10, HDR10+, HLG, Dolby Vision e Dolby Vision IQ (capace di ottimizzare la qualità dell’immagine per adattarla alle condizioni di illuminazione della stanza). Integra anche una videocamera Full-HD per le videochiamate tramite Google Duo. La piattaforma software è Android TV ed è presente l’ingresso HDMI 2.1 per poter sfruttare al meglio le nuove console.

TCL C82

Un gradino più in basso, c’è la serie C72+ che pur essendo dotata di pannello QLED non gode di retroilluminazione MiniLED. È disponibile con diagonale da 55, 65 e 75 pollici.

Se siete alla ricerca di una soluzione ancora più economica, potete optare per il TV QLED C72 che offre un pannello a 50/60 Hz ed è disponibile nei modelli da 43, 50, 55, 65 e 75 pollici. In estate, invece, dovrebbero essere comunicate le novità 8K TCL.

ULED e MiniLED Hisense 2021

Anche Hisense ha rinnovato le proprie proposte di smart TV. Il produttore ha annunciato la nuova serie U8GQ, naturale evoluzione dei modelli usciti nel 2020 dotati retroilluminazione Full LED ARRAY con Quantum Dot. Sono previste le versioni da 55 pollici e 65 pollici con frequenza di aggiornamento di 100-120 Hz. Anche in questo caso, c’è il supporto agli standard HDR10, HDR10+, HLG, Dolby Vision, Dolby Vision IQ e Dolby Atmos. Per quest’anno, è previsto anche il primo modello con tecnologia Mini LED che sarà disponibile nella sola versione da 75 pollici. Entrambi verranno commercializzati in seguito.

Nel frattempo, è sempre disponibile il modello U72QF con diagonali da 50, 55 e 65 pollici dello scorso anno con pannello QLED e risoluzione 4K.

Lucia Massaro
Lucia Massaro

Classe 1990, formazione umanistica, laureata in Traduzione Specialistica e una passione nascosta per la tecnologia. Sono la prova lampante che nella vita ognuno è l’artefice del proprio destino. Ho iniziato a giocare con il primo computer quando avevo appena imparato a leggere. Man mano abbandonavo la pesante enciclopedia cartacea per passare a Encarta, la più famosa enciclopedia multimediale prodotta da...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti