Trend 20 novembre 2020

Trovaprezzi.it traccia l’evoluzione del Black Friday, fenomeno importato dagli Stati Uniti

evoluzione del black friday

I giorni che vanno dal Black Friday al Cyber Monday sono ormai un vero e proprio appuntamento fisso per tutti gli amanti dello shopping. In un periodo segnato dalla perdurante emergenza sanitaria e nuovi lockdown per molte regioni, gli sconti per il Black Friday 2020 inizieranno prima del tradizionale “Venerdì Nero”. Infatti sono già numerosi gli shop online che hanno deciso di anticipare le promozioni di alcuni giorni o persino di qualche settimana, così da rispondere alle necessità dei consumatori che trascorrono più tempo in casa. Senza dubbio, però, l’evento resta ricco di opportunità ed occasioni per acquistare sul web a prezzi molto vantaggiosi.

Trovaprezzi.it ha analizzato il comportamento degli italiani durante i giorni del Black Friday dello scorso anno al fine di capire come il fenomeno stia mutando nel tempo e quali sono le novità che dovremo attenderci per quest’anno.

Bilancio 2019: ricerche, abitudini di acquisto, tipologie per area-geografica, genere, età e device utilizzati

Tra le oltre 4 milioni e mezzo di ricerche effettuate sul comparatore tra il 29 novembre e il 2 dicembre 2019, oltre 1milione e 500mila sono state registrate nella giornata del Black Friday. Le categorie che hanno attratto maggiormente l’attenzione degli utenti durante questi quattro giorni sono state piuttosto variegate:

osservatorio_nov20_Black_Friday_1

Rispetto all’evento 2018 emerge un aumento di interesse per le categorie Aspirapolvere e Pulitrici (che passa dalla 9° alla 7° posizione) e Forni (dal 10° al 9° posto). Si evidenzia un calo, invece, per Stufe, Camini e Riscaldamento, che esce dalla classifica lasciando il posto a Cucine e Piani Cottura (10°).

Nonostante il venerdì lavorativo, la maggiore attività di ricerca degli italiani nel 2019 si è concentrata tra le 14 e le 15 del Black Friday e durante il sabato pomeriggio con picchi di ricerche tra le 18 e le 19; durante la domenica, invece, la fascia più attiva è stata quella del tardo pomeriggio (dalle 18 alle 22). Il Cyber Monday, dedicato tradizionalmente agli appassionati della tecnologia, ha visto gli italiani maggiormente impegnati sul web dalle 21 alle 22, a caccia delle ultime super offerte.

Milano, con circa 1milione di ricerche totali, ha guidato la classifica delle città più attive nella ricerca online tra il 29 novembre e il 2 dicembre 2019, seguita da Roma (740mila) e Napoli (circa 178mila). In tutte le città prese in esame la giornata del venerdì è stata quella più ricca in termini di ricerche.

osservatorio_nov20_Black_Friday_2

Smartphone e tablet (con più del 68% delle ricerche totali) si confermano i device preferiti dagli italiani a discapito dei computer (circa 32%). Il traffico da dispositivo mobile è aumentato ulteriormente nel weekend raggiungendo il 74,8% sul totale nella giornata di sabato mentre la domenica si è fermato al 74,4%. Al contrario, nei giorni lavorativi, il traffico da computer si è attestato al 36,1% durante il Black Friday per arrivare al 36,7% del Cyber Monday.

Gli uomini sono stati più attivi rispetto alle donne con il 60% delle ricerche totali; per quanto riguarda l’età anagrafica, gli utenti che hanno effettuato più ricerche avevano tra i 35 e i 44 anni.

osservatorio_nov20_Black_Friday_3

Aspettative e previsioni per il venerdì nero del 2020

La previsione per l’anno in corso mostra una crescita a due cifre (+13% rispetto allo scorso anno) per i quattro giorni che vanno dal Black Friday al Cyber Monday. Il maggior numero di ricerche è atteso per la giornata di venerdì 27 (oltre 1milione e 700mila), mentre la percentuale di incremento maggiore dovrebbe arrivare nella giornata di lunedì 30 (+18% rispetto al Cyber Monday 2019).

osservatorio_nov20_Black_Friday_4

Analizzando lo storico degli ultimi 6 anni (dal 2014 al 2019) emerge chiaramente che venerdì è da sempre il giorno clou per le ricerche degli utenti, ad eccezione del 2014 quando il Cyber Monday aveva contato più ricerche rispetto al Black Friday.

osservatorio_nov20_Black_Friday_5

Alessandra Casati
Alessandra Casati

Le sue passioni di sempre e da sempre sono la tecnologia, la moda e tutto ciò che è trendy. Si avvicina alla scrittura per diletto, dedicando una particolare attenzione a tutte le nuove tendenze, sia in campo digitale sia in ambito più “analogico”. Questo dualismo di interessi che la caratterizza è ben rappresentato nel tatuaggio che ha sulla schiena: la...Leggi tutto

Scrivi un commento

Altri articoli che potrebbero interessarti

Guida acquisto mondo Dyson
Lifestyle 13 maggio 2021

Aspirapolvere, purificatori d’aria e prodotti per capelli: tecnologia e stile made in Dyson

Sfruttare l’aria per semplificarci la vita attraverso avanzati strumenti tecnologici. È questa l’essenza della filosofia Dyson, un brand votato all’innovazione continua. Costruita su solide basi etiche, l’azienda di Malmesbury è protagonista della

pulizie low cost
Lifestyle 4 maggio 2021

Pulizie in casa con elettrodomestici low cost: ecco cosa vi serve

Le pulizie di primavera, ma anche le pulizie ordinarie, sono indispensabili ma nessuno si diverte a farle! Dai tempi dello straccio passato manualmente su tutti i pavimenti, è passato molto tempo e

bissell_crosswave
Lifestyle 30 aprile 2021

Bissel Crosswave: i vantaggi di aspirapolvere e lavapavimenti in un unico apparecchio

Pulire casa è indispensabile, ma non è certo un'operazione divertente! Ecco perché sempre più persone cercano soluzioni efficienti e rapide per passare meno tempo possibile facendo le pulizie e la tecnologia negli